Introduzione al Diritto Tributario Professionale

Università degli Studi di Roma Tor Vergata
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Roma
Descrizione

Obiettivo del corso: Individuare e trasmettere schemi interpretativi di ampio respiro, chiavi di lettura strutturali, attitudini combinatorie e di collegamento, capacità di elaborazione autonoma.
Rivolto a: Possono presentare domanda di ammissione al Corso i soggetti in possesso di Laurea in Giurisprudenza o Economia di secondo livello o del vecchio ordinamento o titolo equipollente conseguito in Italia o all’estero, ovvero di altra laurea dello stesso livello ritenuta idonea dal Consiglio del corso.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Orazio Raimondo,18 , 00173, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Requisito essenziale per la partecipazione al Master è che la laurea sia già stata conseguita al perfezionamento dell’iscrizione.

Programma

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI ROMA

"Tor Vergata"

Master Universitario di secondo livello

INTRODUZIONE AL DIRITTO TRIBUTARIO PROFESSIONALE (Direttore Prof Lupi)

È istituito ed attivato per l’anno accademico 2007-08, presso la Facoltà di Giurisprudenza, in

convenzione con Data Ufficio S.p.A. e con l’Istituto Regionale di studi Giuridici del Lazio

“Arturo Carlo Jemolo”, il Master universitario di secondo livello “Introduzione al diritto

tributario professionale"

ARTICOLAZIONE DEL CORSO

Il master fa perno sul diritto tributario, ed il coinvolgimento di docenti di altre discipline sarà

finalizzato e indirizzato su tematiche tributarie; pertanto è evidente che, al di là della

collaborazione su specifici argomenti, gli interlocutori provenienti da altri settori scientificodisciplinari

potrebbero non avere una visione organica complessiva degli argomenti trattati

durante il corso.

Il programma del master, di durata annuale, è finalizzato a trasmettere una visione d’insieme

della fiscalità e del diritto, e quindi le prime lezioni (con relativo materiale didattico) saranno

destinate a una visione di insieme delle “macro-strutture” dell’intero programma, in modo

che gli allievi possano sempre inserire i successivi segmenti in un quadro generale su cui

sono stati già sensibilizzati, in modo da evitare dispersioni e mantenere sempre la visione di

insieme. Una volta acquisita una visione d’insieme della fiscalità e dei suoi risvolti

giuridici, si passerà alle seguenti macro-aree:

- Procedure di autodeterminazione del tributo, le dichiarazioni, i controlli, l’accertamento, la

riscossione, i concordati e le conciliazioni, il contenzioso tributario e le sanzioni.

30 CFU – 190 ore di didattica frontale – SSD IUS/12

- Diritto sostanziale tributario, nelle sue connessioni con le procedure applicative.

30 CFU – 190 ore di didattica frontale – SSD IUS/12 suddivisa nei seguenti moduli:
Autodeterminazione analitica dei redditi, fiscalità internazionale e comunitaria.

CFU10 (63 ore di didattica frontale);

valutazioni di bilancio, ruolo delle scritture e della documentazione contabile
Concetti strutturali del reddito d’impresa e di lavoro autonomo, aspetti fiscali delle

CFU10 (64 ore di didattica frontale);
Fiscalità societaria e operazioni straordinarie: flussi reddituali tra società e soci.

CFU 5 (31 ore di didattica frontale);
L’imposta sul valore aggiunto

CFU 5 (32 ore di didattica frontale).

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 50

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto