ITIL® Intermediate-Lifecycle Stream-Continual Service Improvement (CSI)

Adfor S.p.a.
A Torino, Roma e Assago

1.100 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello avanzato
Inizio In 3 sedi
Ore di lezione 24 ore di lezione
Durata 3 Giorni
Inizio lezioni Flessible
  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • In 3 sedi
  • 24 ore di lezione
  • Durata:
    3 Giorni
  • Inizio lezioni:
    Flessible
Descrizione

Il corso ITIL®Intermediate - Continual Service Improvement fa parte del percorso di certificazione ITIL® Intermediate Lifecycle stream ed è uno dei moduli che permette di raggiungere la certificazione ITIL® Expert in IT Service Management (fornisce 3 crediti formativi). L'obiettivo del corso e del relativo esame di certificazione è quello di fornire e valutare le competenze su aspetti pratici del Service Management, come documentato nella pubblicazione ITIL® Service Continual Service Improvement.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Flessible
Assago
Viale Milanofiori strada 3 palazzo B4, 20090, Milano, Italia
Visualizza mappa
Flessible
Roma
Via Cicerone 28, 00193, Roma, Italia
Visualizza mappa
Flessible
Torino
Torino, Italia
Visualizza mappa
Inizio Flessible
Flessible
Luogo
Assago
Viale Milanofiori strada 3 palazzo B4, 20090, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Flessible
Luogo
Roma
Via Cicerone 28, 00193, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Flessible
Luogo
Torino
Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

E’ necessario essere in possesso del Certificato ITIL Foundation

Cosa impari in questo corso?

Service Management
Continual Service Improvement

Professori

Bruna Di Silvestro
Bruna Di Silvestro
Dottoressa

Programma

Contenuti
  • Introduzione al Continual Service Improvement
  • I principi del Continual Service Improvement
  • I processi del Continual Service Improvement
  • Metodi e tecniche del Continual Service Improvement
  • Organizzazione del Continual Service Improvement
  • Le tecnologie disponibili per il Continual Service Improvement
  • Considerazioni sull'implementazione
  • Fattori critici di successo e rischi
Destinatari
CIO, CTO, manager, staff con funzione di controllo, responsabili di funzioni o di gruppi, analisti IT, architetti IT, consulenti IT, auditor IT, responsabili della sicurezza IT e formatori per IT Service Manager direttamente coinvolti nell’erogazione e/o supporto dei servizi IT.

Successi del Centro

Ulteriori informazioni


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto