Corso JAVA

First Consulting
A Milano

500 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Livello Livello intermedio
Inizio Milano
Ore di lezione 40 ore di lezione
Durata 5 Giorni
Inizio lezioni Flessible
  • Corso
  • Livello intermedio
  • Milano
  • 40 ore di lezione
  • Durata:
    5 Giorni
  • Inizio lezioni:
    Flessible
Descrizione

Il corso Java è rivolto a chi ha il desiderio di eccellere nell'ambito informatico e soprattutto a chi ha la necessità di sviluppare software professionali (gestionali, magazzino, contabilità) e/o siti web dinamici.
Durante il percorso formativo saranno dapprima analizzati gli aspetti legati alla programmazione orientata agli oggetti, per poi calarsi nello studio di quello che è riconsociuto come linguaggio più diffuso nel settore.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Milano
Via dei Valtorta 48, 20127, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Flessible
Luogo
Milano
Via dei Valtorta 48, 20127, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obiettivo del corso Java è fornire all'allievo gli strumenti per comprendere e realizzare, attraverso la precisa padronanza di tale linguaggio di programmazione, software veri e propri nonchè siti web "dinamici.

Cosa impari in questo corso?

Programmazione Java
Costanti
Tipi di dati
Array
String
Class
Input/Output
Object-oriented
Espressioni e type checking
Operatori di linguaggio

Professori

First FirstConsulting
First FirstConsulting
Docenti

Programma

  • Le variabili (dichiarazione, nome, tipo, dimensione e contenuto)
  • I valori di tipo primitivo e di tipo riferimento
  • L’assegnamento
  • La classe jbook.util.Input
  • Le costanti
  • Il confronto per identità e per uguaglianza
  • Tipi di Dati (primitivi, letterali, le classi involucro e le API)
  • I tipi numerici (Gli interi, decimali in virgola mobile, Le costanti letterali numeriche, La conversione di tipo)
  • I tipi Caratteri (Le costanti letterali di tipo char, metodi e costanti della classe Character, conversione tra caratteri e numeri)
  • I booleani
  • Gli array
  • String e StringBuffer
  • Vector e ArrayList
  • I tipi enumerativi
  • Le espressioni e il type checking (La sintassi, Assegnare il tipo)
  • Gli operatori del linguaggio (Le caratteristiche degli operatori, operatori aritmetici, operatori di confronto, operatori di uguaglianza, operatori logici, operatori di assegnamento)
  • Alcune operazioni di libreria (Operazioni aritmetiche su oggetti, La classe Math)
  • Comandi e strutture di controllo (I blocchi, Ambito di visibilità delle variabili locali, assegnamenti e altri comandi espressione)
  • I comandi condizionali (Il comando if-else, Il comando switch)
  • I comandi iterativi (Il comando while, Il comando do-while, Il comando for, L’iterazione determinata su array e il comando for-each)
  • I comandi etichettati, break e continue
  • Operazioni su Arry (Inversione di un array, Ordinamento di un array)
  • Array multidimensionali
  • Gli oggetti
  • Schema e valori
  • Elementi di classe e d’istanza
  • Dichiarazione di classi
  • Creazione di oggetti
  • Distruzione di oggetti
  • La classe Class e l’istanziazione dinamica
  • I metodi (Dichiarazione e Invocazione)
  • Il comando return
  • I metodi variadici
  • I metodi sovraccarichi
  • L’overloading
  • I metodi generici (Dichiarazione e Invocazione)
  • La ricorsione (Ricorsione diretta, indiretta, multipla, mutua)
  • La programmazione orientata agli oggetti
  • La filosofia dell’object-oriented
  • Le classi in Java
  • Gli oggetti in Java
  • L’ereditarietà in Java
  • L’astrazione in Java
  • L’incapsulamento in Java
  • Il polimorfismo in Java
  • Sviluppo di classi
  • I contesti statici e non statici, e la parola chiave this
  • Le variabili di classe e d’istanza
  • I costruttori e this()
  • I blocchi di inizializzazione
  • I metodi
  • Ereditarietà e interfacce
  • Gestione errori ed eccezioni.
  • Gestione di Input/Output in Java (gli stream)
  • Esplorazione delle classi piu' importanti presenti nel JDK
  • Introduzione alla programmazione di Applet
  • Introduzione alla programmazione concorrente e al multithreadin

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto