Kinesiologia Applicata

Istituto di Scienze Umane
A Roma

680 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • Durata:
    6 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: La Kinesiologia Applicata permette attraverso il Test Muscolare, Therapy Localization ed il Challange non soltanto di localizzare la disfunzione reversibile stabilendone l’eziologia e l’eventuale primarietà, ma di verificarne poi anche l’avvenuta correzione. Ci permette inoltre di individuare con certezza controindicazioni alla manipolazione/mobilizzazione, magari al momento non visibili nella radiografia. Tuttavia non bisogna dimenticare che la “diagnosi kinesiologica” dovrà essere confermata e avvalorata da altri esami clinici appropriati come Esami Biologici, TAC, RM, RX, etc….
Rivolto a: Il corso, articolato su quattro fine settimana con cadenza mensile, è studiato per mettere a disposizione degli operatori le conoscenze kinesiologiche fondamentali ed un protocollo terapeutico efficace integrabile in ogni metodologia, sia essa di Medicina naturale o Tradizionale. Il corso viene sviluppato attraverso una alternanza di teoria e pratica dando la possibilità, in questo modo, di applicare e ottimizzare le conoscenze raggiunte.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Lungotevere Portuense 158, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Avere una conoscenza di base dell’anatomia topografica e di fisiologia.

Programma

Contenuti:

  • Introduzione Storica
  • Il triangolo della salute: la Kinesiologia Applicata come sistema diagnostico biologico
  • Principio di Tensegrity
  • Importanza dell’ equilibrio muscolare
  • Cause per la debolezza muscolare: i fattori del Forame intervertebrale, gli organi, la psiche, il sistema di autoregolazione
  • L’Arte del Test Muscolare
  • Mobilizzazioni vertebrali di base e sblocco generale della colonna attraverso manovre non invasive
  • Collegamento organi e colonna vertebrale
  • Stress
  • Velocizzazione del riequilibrio kinesiologico mediante il sistema neurovegetativo
  • Body language: I test muscolari secondo Goodheart (debole,normotono, ipertono);
  • TL (localizzazione di terapia), Recettori Cutanei vulpian
  • Esempi clinici sulla struttura, la psiche, i visceri, l’equilibrio biochimico

Esercitazione pratica del test muscolare

  • (deltoideus, rectus femoris, Hamstrings, latissimus dorsi, pectoralis major clavicularis, piriformis)
  • Studio degli ulteriori Muscoli collegati ai visceri
  • Shock Absorber test della spinta
  • Reattori di Lovett
  • Anatomia funzionale, neurofisiologia e tecniche di valutazione in K.A. della colonna vertebrale, del bacino, degli arti

Esercitazione Pratica

  • Introduzione al Sistema Cranio-Sacro-Sternale: Anatomia funzionale, neurofisiologia e tecniche di valutazione in K.A. del cranio, del sacro, dello sterno (Disfunzioni craniali: Inspirazione, Espirazione, SSB compressione e decompressione, Disfunzioni corrispondenti del sacro, Disfunzioni corrispondenti dello sterno

Esercitazione Pratica

  • Le Manipolazioni Viscerali nell’ambito della Kinesiologia Applicata
  • Principi e Tecniche di Valutazione Organico-viscerale
  • Aspetto biochimico: Punti di Voll - Aspetto tessutale: le Fasce e le cicatrici Aspetto alimentare: la Nutrizione e la Postura
  • Anatomia funzionale, neurofisiologia e tecniche di valutazione in K.A. del Sistema Cardio-Circolatorio, del Sistema Respiratorio e Polmonare, del Sistema Gastro-Enterico

Esercitazione Pratica

  • Anatomia funzionale, neurofisiologia e tecniche di valutazione in K.A. del Sistema Urinario, del Sistema Genitale Maschile,
  • del Sistema Genitale Femminile

Esercitazione Pratica

  • L’Analisi Posturale in Kinesiologia Applicata: Relazioni funzionali tra Rachide e Postura, tra Visceri e Postura, tra Piede e Postura (Anatomia funzionale, neurofisiologia e tecniche di valutazione in K.A. )
  • Riflessi fondamenta lidi diagnosi

Esercitazione Pratica

  • Relazioni funzionali tra Apparato Stomatognatico e Postura
  • Relazioni funzionali tra Sistema Cranio–Sacro–Sternale e tecniche di valutazione in K.A. -Esercitazione Pratica
  • Relazioni denti – muscoli – organi (Anatomia funzionale, neurofisiologia e tecniche di valutazione in K.A.)
  • Catena ascendente / discendente

Esercitazione Pratica

  • Pressione di punti particolari, spesso collegati all’agopuntura
  • articolazioni del cranio
  • Allungamento di un muscolo, legamento o tendine
  • Tecniche di M.E.T.
  • Contatto del dito del paziente sulla pelle della zona dove risiede o origina un problema (Localizzazione Terapeutica o TL)
  • Stimolazione per mezzo di cibo, sostanza, fiala test, medicina
  • Stimolazione per mezzo di pensieri, frasi
  • Aspetti teorico-pratici della Medicina Tradizionale Cinese: Meridiani applicati alla kinesiologia
  • Forum di fine corso ed esame di autovalutazione.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto