L’internazionalizzazione delle piccole medie imprese

INFOR ELEA
Online

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • 8 ore di lezione
Descrizione

Il rallentamento del mercato interno dovuto alla crisi che ha investito la nostra economia ha messo in evidenza quanto sia importante per le imprese la ricerca di nuove opportunità nei mercati esteri.Non sempre le aziende, in particolare quelle di minori dimensioni, hanno le capacità e gli skill per affrontare questi mercati che richiedono modalità di approccio e di servizio diverse da quelle del mercato interno; la gran parte di loro è carente nelle politiche di internazionalizzazione e necessitano di formazione finalizzata alle vendite all’estero.I paesi verso i quali si può indirizzare l’attività delle PMI, tenuto conto della dimensione delle imprese, delle preferenze e dell’esperienza maturata, sono: paesi in cui sia apprezzato il “Made in Italy”: Austria, BeNeLux, Francia, Germania, Svizzera e Paesi Scandinavi e il mondo lontano: Cina, India, Far East paesi in crisi in cui i prodotti “Made in Italy” si posizionino nelle nicchie alte del mercato: Grecia, Irlanda, Portogallo, Spagna paesi dell’Europa Orientale che cerchino fornitori di prodotti italiani di qualità: Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria ed eventualmente Polonia, Paesi Baltici e Ukraina; la Russia, in particolare le aree di Mosca e San Pietroburgo, in cui il prodotto italiano sta attraversando un periodo favorevole

Informazione importanti

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Aziende e privati

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Piccole e medie imprese

Programma

IL CENTRO PRESENTA IL PROGRAMMA PENSATO PER MIGLIORARE LE TUE COMPETENZE E PERMETTERTI DI REALIZZARE GLI OBIETTIVI STABILITI. NEL CORSO DELLA FORMAZIONE SI ALTERNERANNO DIFFERENTI MODULI CHE TI PERMETTERANNO DI ACQUISIRE LE CONOSCENZE SULLE DIFFERENTI TEMATICHE PROPOSTE.


Una giornata di studio sull’internazionalizzazione e la promozione commerciale della Piccola e Media Impresa, che consenta ai partecipanti di potenziare le capacità di intervento nei mercati all’esportazione.

  • L’internazionalizzazione dell’impresa: dal “mercato naturale” ai “nuovi mercati”
  • Determinazione degli obiettivi di internazionalizzazione
  • Preparazione della “scheda paese”
  • L’approccio ai mercati: modalità e canali di vendita (importatori, distributori, clienti diretti)
  • Il “contratto di importazione”
  • Interventi sui prodotti (packaging, codifica a barre, Grüne punkt, richieste di tipo legale, etc ...)
  • Preparazione dei listini all’esportazione
  • La logistica, outer, palettizzazione, etc ...
  • Il servizio post vendita
  • Valore dei nuovi mezzi di comunicazione e della Rete
  • Il back office