L’anima Ed il Genio di Leonardo da Vinci Nelle Sue Opere

Agri.Bio
A Cissone

70 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Cissone
  • 16 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: produttori, trasformatori, tecnici, hobbisti e consumatori. In pratica a tutti coloro che vogliono capire, studiare ed approfondire meglio l'approccio scientifico-spirituale al campo agricolo, medico ed educativo in genere. A coloro che sono interessati all'antroposofia e a Rudolf Steiner.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cissone
Loc. S. Sebastiano, 1, 12050, Cuneo, Italia

Professori

FABIO DELIZIA
FABIO DELIZIA
SCRITTORE STEINERIANO

Fabio Delizia è autore del libro: "La cattedrale di Chartres, un dialogo tra cielo e terra" (Ed. Psiche 2005); studia e approfondisce tematiche che riguardano l’umano con particolare attenzione e riguardo alle opere artistiche. Le chiavi di lettura della Scienza dello Spirito di Rudolf Steiner, che studia dal 1991, sono alla base delle sue riflessioni. L’incontro sarà supportato dalla proiezione di diapositive.

Programma

Uno spirito universale come quello di Leonardo da Vinci suscita da sempre unvivo interesse verso la sua persona, le sue invenzioni e le sue opere.In continuazione si scoprono cose che Leonardo aveva già anticipato alla suaepoca: invenzioni, conoscenze e scoperte che l'umanità ha potuto realizzaresoltanto in seguito.Un'anima affascinante, enormemente ricca, che ha in sé così tanto da nonriuscire a manifestarlo completamente. La sua smisurata sete di conoscenza nonpoteva essere soddisfatta nel breve arco di una vita, eppure egli ha portatoavanti le sue ricerche fino alla fine dei suoi giorni con rinnovato interesse,approfondendo ogni campo dello scibile umano con grande acume e amore.A questo proposito Rudolf Steiner spiega: "Affinché' quest'anima, che svolge lasua vita complessiva in molte vite terrene, riesca a manifestare qualcosanell'umanità, nella vita come Leonardo dovette sopportare che venisse portata adespressione solo una minima parte di quanto vi era in lei. Anime come quelle diLeonardo sono veri enigmi universali, enigmi della vita." (Berlino 13 febbraio1913)In questo seminario mi ripropongo con molta umiltà e usando le chiavi di letturadella scienza dello spirituale, di affrontare una tale anima universale, un tale "Enigma della vita" come la chiama Steiner,che infatti nella conferenza sopracitata aggiunge: “la scienza dello spirito non deve presentare teorie, ma in tutti i modi incui può afferrare la vita dei sentimenti e delle sensazioni e divenire un elisir di vita, in modo che grazie ad essa siacquisisca una nuova relazione con il mondo e con la vita. Spiriti come quello di Leonardo sono molto adatti a far sì cheattraverso la scienza dello spirito si realizzi nel mondo una nuova relazione”.Vedremo quindi, come solo grazie ad una moderna scienza dello spirituale si possa davvero gettar luce sulla misteriosafigura del genio toscano e su uno dei suoi dipinti più celebri: il Cenacolo.Fabio Delizia è autore del libro: "La cattedrale di Chartres, un dialogo tra cielo e terra" (Ed. Psiche 2005); studia eapprofondisce tematiche che riguardano l’umano con particolare attenzione e riguardo alle opere artistiche. Le chiavi dilettura della Scienza dello Spirito di Rudolf Steiner, che studia dal 1991, sono alla base delle sue riflessioni. L’incontro saràsupportato dalla proiezione di diapositive.

  • Venerdì ore 19-23: L’anima di Leonardo - enigma universale
  • Sabato ore 9-13: Il genio di Leonardo - un sole al sorgere dell’epoca moderna
  • Sabato ore 15,00 – 19,00: Il Cenacolo - anatomia di un capolavoro cosmico
  • Domenica ore 9,00 – 13,00: Le ripetute vite terrene di Leonardo da Vinci

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto