L’attore Consapevole (Anima e Corpo)

Teatring
A Milano

160 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Milano
  • 16 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: Attori e allievi attori con almeno un anno di studio.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
via Portoferraio 4, 20141, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Stage con Angela Malfitano

L’ATTORE CONSAPEVOLE (ANIMA E CORPO)

2 e 3 Giugno, orari 10/19
Per attori con almeno un anno di studio
Spazio TeatRing, via Portoferraio 4, Milano

In questo laboratorio teatrale di due giorni cerchiamo di creare un percorso verso la pulizia interiore, verso la neutralità, allo scopo di ritrovare la propria vera natura espressiva e di avvicinarci il più possibile alle potenzialità dell’anima.
Si tratterà di una ricerca dentro la creatività di ogni persona, mettendo in moto il potere della fantasia e dell’immaginazione, attraverso l’uso del respiro, della voce, il contatto con la propria corporeità e i propri ricordi.
Altre attitudini sono chiamate a raccolta: la capacità di osservazione, la fiducia nei propri mezzi e nel gruppo, l’urgenza comunicativa e la capacità di focalizzare il proprio stare sulla scena.
Il lavoro si basa quindi sul lavoro dell’attore, sull’energia magica che ogni persona porta dentro.
Il programma del seminario prevede un percorso attraverso le varie dimensioni del "riscaldamento" dell'attore, in particolare "il corpo" dell'attore.
Si tratterà di avvicinarsi sempre più ai misteriosi meccanismi che muovono l'energia e che fanno si che un attore, o un artista, sappia ritrovare ogni sera la strada per la creazione di qualcosa di "unico".
Guarderemo agli strumenti della pratica attorale per mettere sulla scena qualcosa che non sia sempre un evento.
E’ importante saper diventare un po’ “maghi” e saper tenere la propria energia e trasmetterla .
Con l'aiuto della musica e delle visualizzazioni si trasformano i ricordi in teatro e la biografia in epica.
Portare un cambio comodo e i propri ricordi migliori.

Prezzo:
€ 160 per chi si iscrive entro il 15 Maggio.
€ 240 dopo il 15 Maggio

ANGELA MALFITANO
Si è formata con Leo de Berardinis e ha lavorato tra gli altri con Claudio Morganti, Thierry Salmon, Marco Baliani, Andrea Adriatico, Dario Fo, Dominique Durvin, Alejandro Jodorowsky, Marco Sgrosso e la drammaturga Renata Molinari. Autrice e regista di propri spettacoli come Compagnia Angela Malfitano tra cui: La morte della sacerdotessa da Durrenmatt (Premio Biennale dei Giovani Artisti Europei), Né venerdì né sabato da Yourcenar, Quando Teresa si arrabbiò con Dio da Jodorowsky, Il sogno degli androidi da P.K.Dick, Affetti-malati da C. Palahniuk, e nel 2011 La Regina degli Elfi-long playing da E. Jelinek. Ha lunga storia e attività come docente e pedagoga dell’attore e tramite il teatro, nell’arte e nel sociale: ha condotto laboratori presso il DMS dell’Università di Bologna ed è dal 2000 docente e coordinatore del Corso Attori del Teatro Fraschini e dell’Università di Pavia (tra le altre). Ha curato con Claudio Meldolesi il libro “La terza vita di Leo” e organizzato due convegni relativi su Leo de Berardinis per l’Università di Bologna. E’ in scena nel 2011 al teatro Elfo-Puccini di Milano in “Ti voglio bene più di Dio” regia di Mimmo Sorrentino. Dal 2010 al 2012 in tournèe con “Due vecchiette dirette a Nord” di P. Notte di cui ha curato la regia con F. Mazza; con quest’ultima ha fondato nel ’99 l’Associazione Tra un atto e l’altro con cui cura progetti culturali per la Regione Emilia Romagna e la Provincia di Bologna.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto