L'Attore Sociale

Associazione Teatro 334 Isolecomprese Teatro
A Firenze

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Firenze
  • 20 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Questo stage ha come scopo principale quello di rappresentare una occasione per chi lo sperimenta di entrare in contatto con una esperienza teatrale (IsoleComprese Teatro) e di vivere il lavoro di.
Rivolto a: Rivolto ad attori e attrici, educatori, studenti universitari, giovani e adulti interessati anche senza precedenti esperienze.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Firenze
Via Romana 62 R, 50125, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Programma

"L'Attore Sociale" Firenze 20-21-22 Ottobre 2006

TEATRO ISOLECOMPRESE

PERCORSI DI TEATRO E TERAPIA E TEATRO HANDICAP


Si tratta di uno stage dedicato alla rapporto creatività e training dell'attore, ricerca personale, disagio e terapia teatrale, pratiche di Teatro Sociale. Rivolto ad attori e attrici, educatori, studenti universitari, giovani e adulti interessati anche senza precedenti esperienze.

Direzione:
Alessandro Fantechi e Elena Turchi.

Questo stage ha come scopo principale quello di rappresentare una occasione per chi lo sperimenta di entrare in contatto con una esperienza teatrale (IsoleComprese Teatro) e di vivere il lavoro di gruppo nel rispetto di ognuno e assenza di giudizio e attraverso la fantasia e la creatività che questo clima di lavoro può favorire, avere una opportunità di crescita psico–fisica. Dice Peter Brook: esiste un potenziale che è presente e tuttavia sconosciuto, latente e suscettibile di essere scoperto, riscoperto e approfondito, al cui interno ognuno dispone di un unico strumento: la propria soggettività.Lo spazio del laboratorio, da non confondere con le prove dello spettacolo, è uno spazio dove si cerca per continuare a cercare: la reazione chimica, l'attimo di miracolo...Nel lavoro con gli attori si tratta da una parte di fare tabula rasa delle tecniche assimilate nell'ambito del teatro tradizionale, dall'altra di non entrare nel meccanismo di trasmissione di una propria tecnica. Non avviene quindi il trasferimento di nozioni teatrali, ma l'esperienza comune di interagire con la realtà. Là dove non c'è un'analisi a tavolino di un testo e del personaggio, nè un'esposizione attraverso la parola, ma la risposta psicofisica dell'attore alle sollecitazioni di un oggetto o di una situazione minima, entra in scena un rapporto diverso con il lavoro teatrale. Per questo agli attori viene chiesto di essere anche autori. Il risultato di un lavoro del genere è totalmente differente sia per ciò che riguarda il processo di prove, sia per il modo in cui poi si "recita"

Modalità:
workshop intensivo di 20 ore – Training – Improvvisazione con musica – Teatro nelle terapie – Risposta alle domande – Compiti e indagini - Lavoro sui numeri – Tecniche di teatro sociale.

CURRICULUM CONDUTTORI


Elena Turchi

psicologa psicoterapeuta ha frequentato la scuola di Orazio Costa e ha lavorato come mimo danzatore presso il TEATRO COMUNALE di Firenze con L. Cavani, L.Ronconi, D.Jarman, R. De Simone, S. Bussotti.Nel 1995 fonda l'Associazione Teatro 334 che si occupa di formazione e ricerca teatrale e Teatro negli spazi del sociale. Insieme a Alessandro Fantechi è Direttore artistico di IsoleComprese Teatro e coordina come psicologa i progetti terapeutici.

Alessandro Fantechi

Inizia a far Teatro nel 1977 partecipando al seminario di clown diretto da John Melville. Si diploma nel 1986 alla Scuola di Teatro di Bologna diretta da Alessandra Galante Garrone (metodo Lecoq). Frequenta stage e workshop di specializzazione con Cora Herrendorf - Teatro Nucleo, Maria Fux, Nola Rae, Pierre Byland, Danio Manfredini, Cesar Brie, Gabriella

Bartolomei, Judith Malina, Philippe Radice, Rena Mirecka. Ha lavorato in strada, nel Teatro comico, nel Teatro Ragazzi ed è Direttore Artistico di IsoleComprese Teatro, formazione con cui promuove un percorso pedagogico e sociale attraverso spettacoli e laboratori con utenti psichiatrici, ex-tossicodipendenti, giovani attori.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto