L'Internazionalizzazione D'Impresa

Zlogic Computer Srl
A Villorba

7.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Villorba
  • 160 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: formare una figura professionale e specializzata, in grado di gestire tutta l’attività di internazionalizzazione in azienda, relativamente allo svolgimento di attività di sviluppo degli scambi e commercializzazione con l’estero. L’obiettivo del percorso di formazione sarà quello di approfondire non solo le materie sul piano internazionale, ma anche sul piano gestionale, economico, finanziario.
Rivolto a: Diplomati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Villorba
Viale Della Repubblica 19/C, 31020, Treviso, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di maturità e scuola superiore.

Programma

Obiettivi
Il corso ha lo scopo di formare una figura professionale e specializzata, in grado di gestire tutta l’attività di internazionalizzazione in azienda, relativamente allo svolgimento di attività di sviluppo degli scambi e commercializzazione con l’estero. L’obiettivo del percorso di formazione sarà quello di approfondire non solo le materie sul piano internazionale, ma anche sul piano gestionale, economico, finanziario e giuridico.

Contenuti
Il percorso formativo proposto nasce dalla necessità delle aziende italiane di proporsi maggiormente ai mercati internazionali in modo adeguato e competitivo, avendo quindi la necessità di incrementare le competenze delle proprie risorse umane sul piano gestionale, economico e giuridico. Si sta sempre più andando a sviluppare quella figura professionale che conosca la realtà aziendale e allo stesso tempo sia in grado di valutare, analizzare, proporre e progettare un processo di internazionalizzazione dell’azienda. In definitiva una figura che sia in grado di pianificare e gestire l’azienda anche in quei mercati esteri che sempre più si confrontano con le nostre realtà e che vanno di conseguenza inglobati nelle politiche aziendali italiane. I contenuti che verranno proposti ed approfonditi saranno:
  • Modulo gestionale (70 ore): formazione in aula con analisi di casi aziendali, role playing, eventuale utilizzo di strumenti informatici.
1. analisi e studio del sistema azienda: modelli e strumenti di gestione d’impresa
2. il sistema europa: le politiche comunitarie
3. strategie e processi per l’internazionalizzazione d’impresa
4. fondamenti di management
5. procedure informatiche di gestione e programmazione
6. il business english
  • Modulo economico (50 ore): formazione in aula con analisi di casi aziendali, role playing, eventuale utilizzo di strumenti informatici.
1. concetti di finanza internazionale
2. Assicurazione dei crediti export e misure di sostegno
3. Marketing internazionale
4. criticità della logistica soprattutto nei sistemi produttivi/distributivi frammentati (delocalizzazione, decentramento produttivo, outsourcing, network produttivi)
5. Il business plan
6. elementi di economia e organizzazione aziendale
7. modalità di valutazione e finanziamento degli investimenti
  • Modulo giuridico (40 ore): formazione teorica in aula
1. Contrattualistica e gestione del contenzioso internazionale
2. creazione all’estero di reti e organizzazioni di assistenza e vendita di prodotti e servizi;
3. strategie delle aziende in un contesto competitivo globale (joint ventures, accordi di licencing e franchising, attivazione di finanziamenti internazionali, investimenti nei paesi emergenti, management multiculturale)
4. Aspetti legali relativi alla tutela dei marchi e brevetti
5. Norme CEE

Risultati attesi
Al termine del percorso formativo i partecipanti avranno una visione globale di quello che può essere un processo di internazionalizzazione d’impresa, andando a sviluppare passo per passo, tutte le fasi necessarie ad una nuova gestione aziendale integrata in un contesto operativo estero. Si potranno conoscere e gestire tutti gli aspetti organizzativi e gestionali, innescati dalla decisione di internazionalizzare la realtà in cui si opera.

Modalità di valutazione competenze in uscita

Le tipologie di verifica potranno essere varie e saranno scelte dal docente al termine del proprio modulo di riferimento in coerenza con il percorso di formazione proposto: domande a risposta multipla, saggio breve, tesina, colloqui, ecc. e potranno dare origine a richieste di approfondimenti.

Metodologie formative utilizzate
La metodologia didattica sarà di carattere fortemente interattivo e si articolerà in:
1. lezioni tradizionali in aula con l’ausilio di lavagna luminosa, proiezioni, videocassette, sistemi audio, eventuale utilizzo di sistemi informatici e multimediali
2. simulazioni e lavori di gruppo
3. role playing
4. case study