Laboratorio di Perfezionamento e Laboratorio Prove

Accademia Progetto Uomo
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Roma
  • Durata:
    7 Mesi
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Laboratorio di Perfezionamento è finalizzato all'apprendimento della Tecnica vocale degli Psicosuoni. Il Laboratorio Prove oltre alla formazione prevede la partecipazione alla produzione teatrale Media Aetas.
Rivolto a: Il laboratorio è rivolto ad attori e registi professionisti o alla soglia del professionismo.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via Vito Giuseppe Galati, 99, 00155, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Esperienza lavorativa nel settore della recitazione e dello spettacolo

Programma

Il Laboratorio di perfezionamento è rivolto agli attori professionisti e sulla soglia del professionismo ed è incentrato sulla Tecnica degli Psicosuoni, metodo ideato, sviluppato e perfezionato da Pablo Maximo Taddei.
L'edizione 2009/2010 del Laboratorio ha l'obiettivo, non solo di formare attori professionisti in questa tecnica teatrale innovativa, ma anche di creare un percorso artistico e professionale mirato alla produzione e a nuove e concrete opportunità professionali, contribuendo all'innovazione e alla sperimentazione nel panorama artistico contemporaneo italiano ed europeo. A tale proposito il Laboratorio è attivato all'interno di un progetto concreto finalizzato alla produzione dello spettacolo “Media Aetas”, con la regia di Pablo Maximo Taddei.

Il progetto Media Aetas - L’opera percorre gli abissi e i misteri del peccato, della magia e dell’alchimia. Dove paganesimo e cristianesimo si intersecano e, in alcuni casi, si fondono. Dove le favole e i cantastorie si mescolano con gli eroi. È il tempo dei fantasmi che guidano il pensiero verso frontiere oscure. Un’epoca piena di combinazioni mistiche e fusioni rituali. Un mondo dove gli angeli dialogano con i demoni e gli eroi ingaggiano battaglie improbabili.
Media Aetas compenetra l’eroismo dell’innocenza, il morire nel fittizio - evitando lo spettacolo volgare, mondano della morte. - Affronta il morire teatrale, perché la morte è il palco-osceno della vita. Percorre l’amore e l’onnipotenza e onnipresenza del peccato. Percorre il “mancamento” spirituale: ricerca spasmodica di verità mistiche. Mette in luce anime che fluttuano come muse nei pensieri dei giullari. In questo spettacolo l’innocenza dell’eternità troneggia - Chi è innocente non è mai morto. - La scena è incorniciata dal buio e della Luna. Questi sono i luoghi d’incontro dove i protagonisti frugano nei precipizi dei sentimenti e dei misteri.

I laboratori avranno inizio il 5 ottobre 2009 con uno stage intensivo di una settimana al termine della quale verranno selezionati i 20 attori per il Laboratorio Prove relativo alla produzione. Gli attori non selezionati e coloro non intenzionati alla partecipazione allo spettacolo proseguiranno il Laboratorio di Perfezionamento della durata di 7 mesi.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto