Laboratorio permanente Il training dell'attore

Teatro Cantiere
A Pisa

5 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio intensivo
  • Livello base
  • Pisa
  • 3 ore di lezione
  • Durata:
    1 Anno
Descrizione

Il laboratorio permanente di Teatro Cantiere è un percorso che indaga l’organicità, la spontaneità e la creatività al di là delle nostre maschere, dei nostri blocchi quotidiani. Si struttura come un’esperienza collettiva al limite tra workshop, performance e “incontro tra esseri umani”.
I partecipanti verranno invitati da subito ad immergersi in uno specifico lavoro vocale e fisico, in un percorso che li aiuterà a togliersi di dosso i tabù e i condizionamenti comportamentali che costringono ad agire secondo schemi predefiniti ingabbiando personalità, fisicità, vocalità e creatività. I campi di indagine del laboratorio si concentreranno su processi fisici e vocali semplici e basilari utili al risveglio di energie nascoste, di emotività e forze sopite con l’intento di canalizzarle verso l’atto performativo. La musica con e senza strumenti sarà parte integrante del processo.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Pisa
Via Pietro Gori , 56125, Pisa, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Ecco alcuni temi che verranno trattati durante il laboratorio: azione, reazione, spontaneità, impulso, canto e stati emozionali, canto e stati di coscienza, canto e abisso interiore, canto rituale, respirazione organica, risuonatori, armonici, glossolalia, relazione, musica, ritmo, equilibrio, improvvisazione, memoria del corpo, gioco, suono, movimento, verità e dignità del corpo, corpo senza impostazioni, voce libera, comunicazione non verbale, reattività, attenzione, sicurezza, agilità, atteggiamento, danza del presente, organicità, ritualità, voce e stati emozionali, voce e stati di coscienza, voce e abisso interiore.

· A chi è diretto?

Il laboratorio è indicato sia a chi si avvicina per la prima volta al lavoro attoriale sia a professionisti: attori, cantanti, performers, giocolieri, ecc.

· Requisiti

Nessun requisito specifico è necessario, solo la voglia di sperimentare.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il laboratorio permette di immergersi direttamente nel lavoro pratico per riuscire ad affrontare dall'interno i blocchi personali e lavorarci subito. E' possibile inoltre portare il proprio bagaglio personale, le proprie capacità ed inserirle nel lavoro collettivo (canti, strumenti musicali, competenze di altro genere, ecc).

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Se sei interessato al nostro laboratorio scrivici e ti contatteremo al più presto.

Cosa impari in questo corso?

Training dell'attore
Canto
Teatro corporeo
Teatro
Voce libera
Glossolalia

Professori

Hengel Tappa
Hengel Tappa
Regista, attore e insegnante teatrale

Dopo un incontro illuminante con l'Odin Teatret nel 2002 comincia a lavorare sulle possibilità espressive e psichiche del teatro ispirandosi alle tecniche di Eugenio Barba e Jerzy Grotowski. Regista, pedagogo ed attore nella compagnia Teatro Cantiere, continua la sua formazione personale e la ricerca seguendo il lavoro di Gey Pin Ang (Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards e Sourcing Within) e con lo studio di diverse tecniche vocali, alcune arti circensi (acrobalance, giocoleria, tessuto aereo, trapezio, cerchio) e marziali (Kalaripayattu, Judo, Systema, Tai Chi).

Sara Pirotto
Sara Pirotto
Regista, attrice ed insegnante teatrale

Dopo un incontro illuminante con l'Odin Teatret nel 2002 comincia a lavorare con Hengel Tappasulle possibilità espressive e psichiche del teatro ispirandosi alle tecniche di Eugenio Barba e Jerzy Grotowski. Regista, pedagoga ed attrice nella compagnia Teatro Cantiere, continua la sua formazione personale e la ricerca seguendo il lavoro di Gey Pin Ang (Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards e Sourcing Within) e con lo studio di diverse tecniche vocali, alcune arti circensi (acrobalance, giocoleria, tessuto aereo, trapezio, cerchio) e marziali (Kalaripayattu, Judo, Systema, Tai Chi).

Programma

Il laboratorio permanente di Teatro Cantiere è un percorso che indaga l’organicità, la spontaneità e la creatività al di là delle nostre maschere, dei nostri blocchi quotidiani. Si struttura come un’esperienza collettiva al limite tra workshop, performance e “incontro tra esseri umani”.
Ecco alcuni temi che verranno trattati durante il laboratorio: azione, reazione, spontaneità, impulso, canto e stati emozionali, canto e stati di coscienza, canto e abisso interiore, canto rituale, respirazione organica, risuonatori, armonici, glossolalia, relazione, musica, ritmo, equilibrio, improvvisazione, memoria del corpo, gioco, suono, movimento, verità e dignità del corpo, corpo senza impostazioni, voce libera, comunicazione non verbale, reattività, attenzione, sicurezza, agilità, atteggiamento, danza del presente, organicità, ritualità, voce e stati emozionali, voce e stati di coscienza, voce e abisso interiore.

Ulteriori informazioni

Il laboratorio si svolge annualmente tutti i martedì della settimana. Il costo di ogni singola lezione è di 10 euro. Il costo mensile è di 40 euro.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto