LAN Switching in ambiente Cisco

NCP Srl
A Milano e Roma

700 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Livello base
  • In 2 sedi
  • 14 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    23/01/2017
Descrizione

Affrontare i temi dello switching integrando principi teorici a laboratori pratici con apparati Cisco. Il corso ha come obiettivo quello di fornire un approccio pratico con un forte orientamento al "saper fare".
Progettare una rete locale (LAN) e capirne le problematiche è importante per poter garantire la comunicazione nell'impresa. Chi si trova oggi a offrire servizi alle aziende e chi si trova a gestire l'IT di medie e grandi aziende deve poter possedere le conoscenza giuste per poter indirizzare la propria azienda o il proprio Cliente verso soluzioni che garantiscano il massimo ritorno dell'investimento. La tecnologia ogni giorno aggiunge potenzialità nuove alle comunicazioni, è importante quindi tenersi aggiornati e approfondire le tecnologie consolidate. Fare le scelte giuste nel mondo della commutazione di livello 2 (switching) equivale a dotarsi di una infrastruttura di comunicazione efficiente, affidabile e scalabile in grado di soddisfare le più sfidanti prospettive di sviluppo.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
23 gennaio 2017
Milano
C.so Porta Romana, 46, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Roma
Via di Porta Pertusa 4, 00165, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Affrontare i temi dello switching integrando principi teorici a laboratori pratici con apparati reali. Il corso ha come obiettivo quello di fornire un approccio pratico con un forte orientamento al "saper fare".

· A chi è diretto?

Personale tecnico di esperienza che ha l'esigenza di ampliare le proprie conoscenze su tematiche di LAN switching.

· Requisiti

E' richiesta una conoscenza almeno di base sulle reti di trasmissione dati.

Cosa impari in questo corso?

Networking
Switches
Ethernet
VLAN
TRUNK

Professori

Giuseppe Tetti
Giuseppe Tetti
laurea in fisica cibernetica

Giuseppe Tetti, si occupa di formazione tecnico manageriale da oltre dieci anni. È membro dell’Associazione Italiana Formatori e collabora con i maggiori centri di formazione d’Italia nel settore della convergenza e dei protocolli di routing avanzati. Laureato in Fisica Elettronica e Cibernetica, ha conseguito a Londra il Btec in Computer Studies ed è Istruttore Certificato Cisco Systems. Dal 1995 al 1998 ha ricoperto il ruolo di Networking Competence Manager in Selfin, azienda di IBM. Ha successivamente lavorato in Horizon, primo Cisco Learning Solution Partner italiano, di cui è stato Managing Director. Dirige da oltre 9 anni NCP di cui è socio fondatore. Nel corso della sua carriera professionale ha ottenuto le seguenti certificazioni Cisco: CCNA, CCDA, CCNP, CCDP, CCSI (Certified Cisco Systems Instrutor).

Programma

Sintesi dell'agenda

1^ giorno
Teoria: Reti LAN e loro caratteristiche; Ethernet e sue evoluzioni; Introduzione ai principi di layer 2 switching; Formato degli indirizzi MAC e tipologie; Strutture ridondate, il ruolo dello Spanning Tree protocol; Le Virtual LAN e loro utilizzo; Protocolli di trunking; Inter VLAN routing.
Laboratorio: Accesso agli switch e configurazione di base: assegnazione del nome, di un indirizzo IP, con figurazione di una sessione Telnet, immissione delle password, impostazione di un banner, impostazione di STP, prime prove di raggiungibilità, utilizzo dei principali comandi di “show”. Creazione di VLAN, assegnazione alle porte dello switch, definizione dei Trunk, configurazione di aggregazione delle porte con tecnologie Etherchannel, Inter VLAN Routing.

2^ giorno
Teoria: Protocolli di aggregazione dei Link: la tecnologia EtherChannel, lo standard 802.3ad; Lo Spanning Tree per VLAN: PVST, PVST+, MPST, 802.1s; Aspetti di Sicurezza e di QoS negli switch; Configurazioni per il supporto del VoIP; Modelli di disegno delle LAN di Campus; Tecnologie di Stacking e di Clustering; Green Ethernet; I protocolli di gestione: VTP e GARP.
Laboratorio: Configurazione di STP per VLAN, aggregazione dei link con Etherchannel e 802.3ad, configurazione per il supporto del VoIP, gestione del multicast, configurazioni di controllo e sicurezza. Implementazione di VTP per la gestione delle VLAN.