Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione Internazionale - Curricula: Interpretariato di Conferenza Parlamentare, Diplomatica e Congressuale

CAMPUS UNIVERSITARIO CIELS
A Padova

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea magistrale
  • Padova
  • Durata:
    2 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: capacità di interpretare agevolmente comunicazioni complesse, di decodificarne i contenuti, di individuare e controllare i lessici specialistici; capacità di produrre testi orali e scritti coerenti, attagliati a diversi orizzonti di attesa e quindi in diversi registri stilistici; saprà riassumere testi articolati, scrivere relazioni, recensioni, di carattere professionale o letterario. Sarà in grado di utilizzare in maniera adeguata i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza.
Rivolto a: Il corso è rivolto a chi vuole diventare interpreti di alto livello.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Padova
Via Venier, 35127, Padova, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Per essere ammessi al Corso di Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione Internazionale occorre essere in possesso della Laurea o del Diploma Universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo. Le modalità di ammissione e di verifica dell’adeguatezza della personale preparazione e dei requisiti curricolari sono stabilite dall’Ateneo, con modalità definite nel Regolamento didattico del corso

Programma

Il Corso di Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione Internazionale fornisce un’elevata competenza (scritta e orale) in almeno due lingue con particolare riferimento ai discorsi e ai lessici specialistici. L’insegnamento linguistico, supportato dalle moderne tecnologie informatiche, si caratterizza per una solida formazione nei settori giuridico, economico, sociologico e politologico e si integra con la conoscenza approfondita delle tematiche culturali delle aree geografiche connesse alle lingue prescelte in un’ottica comparatistica e internazionalistica.
Il percorso di studio prevede il superamento di 12 esami nell’arco di 2 anni accademici con il raggiungimento di 120 CFU.

Descrizione Curricula in Interpretariato di Conferenza Parlamentare, Diplomatica e Congressuale

La figura dell’interprete di conferenza diplomatica, parlamentare e congressuale rappresenta un percorso specializzante nelle discipline linguistiche e diplomatico - congressuali. Ad oggi, manca la figura di un esperto specializzato nell’ambito linguistico e contestualmente nell’ambito comunicativo - verbale e comportamentale. La indiscussa necessità di sapersi relazionare in determinati contesti socio – culturali pone delle esigenze imprescindibili per chiunque intenda, in un futuro, proporsi in qualità di interprete con caratteristiche che lo differenziano da qualsiasi altra figura analoga.

Tale indirizzo garantirà di sviluppare, mediante un percorso costituito da laboratori ed esercitazioni in cabina, la tecnica consecutiva e simultanea.

L’approccio, estremamente pratico e continuo, punta a sviluppare una solida capacità di tradurre testi di varia natura consolidando un eccellente bagaglio linguistico ed una tecnica adeguata al contesto estremamente referenziale a cui il corso è indirizzato.

Data la specificità del curricula verranno impartite non solo tecniche di traduzione simultanea e consecutiva, bensì tecniche di comunicazione, codici comportamentali, stili diplomatici fondamentali per chiunque intenda inserirsi negli ambiti e nelle gerarchie internazionali, politiche e commerciali.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto