Laurea Specialistica in Filologia Moderna

Università degli Studi di Chieti e Pescara Gabriele d'Annunzio
A Chieti

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea magistrale
  • Chieti
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso di Laurea Specialistica in Filologia Moderna ha come compito fondamentale quello di formare personale intellettuale altamente qualificato nell'àmbito della ricerca, della comunicazione e della conservazione del patrimonio culturale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Chieti
via dei Vestini, 31 , 66100, Chieti, Italia
Visualizza mappa

Programma

Denominazione del corso di studio
Laurea Specialistica in Filologia moderna

Classe di appartenenza
16/S Filologia Moderna

Il Corso di Laurea Specialistica in Filologia Moderna ha come compito fondamentale quello di formare personale intellettuale altamente qualificato nell'ambito della ricerca, della comunicazione e della conservazione del patrimonio culturale, e altresì in grado di essere proficuamente utilizzato per la classificazione e l'elaborazione delle informazioni nei più svariati campi professionali e lavorativi, grazie alla versatilità conseguente alla solida preparazione assicurata dal Corso di laurea. Il Corso di laurea si prefigge altresì di fornire un'adeguata formazione per accedere al Dottorato di Ricerca, a diverse Scuole di Specializzazione e Corsi di Istruzione Superiore.

Obiettivi formativi e finalità professionalizzanti del corso di studio

L’obiettivo del Corso di Laurea specialistica è fornire ai laureati:
- la capacità di utilizzare, a livello alto, i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica, in relazione ai settori specifici del Corso di Laurea;
- la capacità di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, una lingua dell'Unione Europea diversa dall'Italiano.
- una preparazione approfondita riguardo alle problematiche linguistiche, storiografiche, filologiche e teoriche riguardanti i testi della tradizione culturale italiana.

Su tali caposaldi formativi, il Corso di Laurea specialistica in Filologia moderna offre la possibilità di orientare l’approfondimento secondo due percorsi, orientati rispettivamente alla Storia e critica della letteratura italiana e alla Storia linguistica e alla filologia della tradizione italiana e romanza. Tale formazione diversificata permetterà ai laureati di acquisire un orientamento qualificato e qualificante, e quindi competenze specifiche spendibili nell’ambito della ricerca e dei settori occupazionali pubblici e privati.

I laureati del Corso di Laurea specialistica potranno svolgere tra l’altro funzioni di elevata responsabilità nei seguenti ambiti professionali:

- attività nel campo dell'editoria, del giornalismo e dell’informazione;
- attività organizzative e creative nel campo del teatro e dello spettacolo;
- catalogazione, conservazione e valorizzazione del patrimonio archivistico bibliotecario e museale pubblico e privato;
- valorizzazione del patrimonio etno-antropologico.

Tali professionalità potranno trovare applicazione all'interno di istituzioni specifiche, quali archivi di stato, biblioteche, sovrintendenze, scuole e università, centri, fondazioni, enti e istituzioni culturali, case editrici, redazioni giornalistiche, organismi e gruppi di studio e di ricerca.
Accesso al biennio specialistico e rilevamento dei debiti formativi

Sono previsti requisiti di accesso per l'iscrizione al corso.

a) Corsi di classi di laurea triennali che consentono l'iscrizione al corso senza debiti formativi:
• CORSO DI LAUREA IN LETTERE (PERCORSO IN LETTERATURA, FILOLOGIA E LINGUISTICA DEL MONDO MEDIEVALE E MODERNO).
b) Corsi di classi di laurea triennali che consentono l'iscrizione al corso indipendentemente dal piano di studi seguito con debiti formativi:
• CORSO DI LAUREA IN LETTERE - PERCORSO IN LETTERATURA, FILOLOGIA E LINGUISTICA DEL MONDO ANTICO (Università “D’Annunzio”)
• CORSO DI LAUREA IN LETTERE (altri atenei)
c) Corsi di classi di laurea triennali che consentono l'iscrizione al corso a seconda del piano di studi seguito, in ogni caso con debiti formativi:
• CORSO DI LAUREA IN LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
• CORSO DI LAUREA PER OPERATORE DEI BENI CULTURALI
• SCIENZE DELLE PROFESSIONI EDUCATIVE
• CORSO DI LAUREA IN FILOSOFIA
• CORSO DI LAUREA IN STORIA

d) Potranno inoltre accedere alla Laurea specialistica in Filologia moderna coloro che abbiano già conseguito un’altra laurea specialistica o equipollente (i laureati con il Vecchio Ordinamento), provenienti da qualsiasi Facoltà, previa determinazione dei debiti formativi.
Sono previste modalità di riconoscimento di titoli di studio acquisiti presso altri Atenei sia italiani che stranieri.
Sono previste modalità di riconoscimento di periodi di studio presso altri Atenei sia italiani che stranieri.
Esistono forme di didattica integrativa per il recupero di eventuali debiti formativi.

Prova finale
La prova finale consiste nella preparazione e nella discussione di una dissertazione scritta per un totale di 30 CUF, da svolgersi in una disciplina scelta tra le “Attività formative di base” o le “Attività formative caratterizzanti”.

PERCORSO FORMATIVO
Discipline storiche
Storia romana
Storia medievale
Storia moderna
toria contemporanea
Storia del cristianesimo

Lingua e letteratura italiana
a scelta tra le discipline (non più di 16 crediti per ciascuna):
Letteratura italiana o Storia della critica letteraria o Letteratura teatrale italiana
Letteratura italiana moderna e contemporanea o Critica letteraria dell’Italia contemporanea
toria della lingua italiana o Dialettologia italiana o Linguistica italiana
Filologia italiana o Filologia e critica dantesca o Filologia umanistica
Letterature moderne
Letteratura italiana
Letteratura italiana moderna e contemporanea
Letteratura francese
Letteratura spagnola
Letteratura portoghese
Letteratura inglese
Letteratura anglo-americana
Letteratura tedesca
Letteratura serbo-croata
Lingue moderne
Storia della lingua italiana

Discipline linguistiche, filologiche e metodologiche
a scelta tra le discipline (non più di 16 crediti per ciascuna):
Filologia romanza
Filologia italiana o Filologia e critica dantesca o Filologia umanistica
Letterature comparate o Teoria della letteratura
Glottologia o Linguistica generale
Paleografia latina

Filologie e letterature antiche e medievali
a scelta tra le discipline:
Letteratura latina
Istituzioni di civiltà e letterature classiche

Ambito aggregato per crediti di sede
a scelta tra le discipline (non più di 12 crediti per ciascuna):
Storia greca o Storia della storiografia greca
Storia romana o Antichità romane
Letteratura latina
Grammatica latina
Storia della lingua latina
Filologia classica
Filologia romanza
Letteratura italiana
Storia della critica letteraria italiana
Letteratura teatrale italiana
Storia della cultura e della letteratura abruzzese
Letteratura italiana moderna e contemporanea
Critica letteraria dell’Italia contemporanea
Storia della lingua italiana
Dialettologia italiana
Linguistica italiana
Filologia italiana
Filologia e critica dantesca
Filologia umanistica
Letterature comparate
Teoria della letteratura
Sociologia della letteratura
Teoria e storia dei generi letterari
Glottologia
Linguistica generale
ilosofia teoretica
Propedeutica filosofica
Geografia
Geografia umana

Affini o integrative
Discipline geografiche
a scelta tra le discipline:
Geografia o Geografia umana
Geografia economico-politica

Discipline storiche, filosofiche e sociologiche
a scelta tra le discipline:
Logica
Filosofia morale
Estetica
Filosofia del linguaggio
Storia della filosofia
Storia della filosofia medievale
pedagogia generale e sociale
Storia della pedagogia
Storia della scienza e delle tecniche
Sociologia dei processi culturali e comunicativi

Arte, musica e spettacolo
a scelta tra le discipline:
Archeologia cristiana o Archeologia medievale
Storia dell'arte medievale
Storia dell'arte moderna
Storia dell'arte contemporanea
Storia della musica moderna e contemporanea
Storia del teatro
Storia del cinema
Etnomusicologia

A scelta dello studente 18

Per la prova finale 40

Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e relazionali, tirocini, etc. 24

TOTALE 300



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto