Laurea Specialistica in Ingegneria Civile

Università degli Studi di Cassino
A Cassino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea magistrale
  • Cassino
Descrizione

Obiettivo del corso: l'ingegnere civile laureato presso l'Università di Cassino può svolgere attività professionali in diversi ambiti, quali la progettazione assistita, la produzione, la gestione ed organizzazione, l'assistenza delle strutture tecnico-commerciali, sia nella libera professione che nelle imprese manifatturiere o di servizi e nelle amministrazioni pubbliche.
Rivolto a: Laureati in Ingegneria Civile.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cassino
via G.Marconi 10 , 03043, Frosinone, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di Laurea I Livello

Programma

Obiettivi formativi specifici

1. Profilo professionale e culturale della figura in uscita

Il profilo professionale del laureato in Ingegneria Civile presso l'Università di Cassino è ad ampio spettro, disponendo di un complesso di conoscenze con carattere generale che favoriscono la capacità dell'ingegnere a occuparsi di differenti tematiche. Infatti, il laureato in Ingegneria Civile è caratterizzato da buone conoscenze di ingegneria di base e dispone degli strumenti per l'analisi e la soluzione delle problematiche connesse all'ingegneria strutturale ed alle infrastrutture civili, nonché alle sistemazioni territoriali ed all'impiantistica degli edifici.

La figura professionale dell'ingegnere civile, con preparazione di livello universitario, è quindi caratterizzata dalla capacità di recepire e gestire l'innovazione, coerentemente allo sviluppo scientifico e tecnologico, in termini di competenze spendibili nei profili professionali aziendali medio-alti relativi alle imprese di costruzione, agli studi professionali e società di progettazione, agli uffici pubblici di progettazione, alle società di servizi, alle aziende, enti, consorzi e agenzie di gestione e controllo di sistemi di opere e servizi.
In definitiva, l'ingegnere civile laureato presso l'Università di Cassino può svolgere attività professionali in diversi ambiti, quali la progettazione assistita, la produzione, la gestione ed organizzazione, l'assistenza delle strutture tecnico-commerciali, sia nella libera professione che nelle imprese manifatturiere o di servizi e nelle amministrazioni pubbliche.

2. Insieme di conoscenze ed abilità che caratterizzano il profilo

Il laureato in Ingegneria Civile presso l'Università di Cassino:

  • conosce adeguatamente gli aspetti metodologico-operativi della matematica e delle altre scienze di base ed è capace di utilizzare tale conoscenza per interpretare e descrivere i problemi dell'ingegneria;
  • conosce adeguatamente gli aspetti metodologico-operativi delle scienze dell'ingegneria, sia in generale che in modo approfondito relativamente a quelli dell'ingegneria strutturale, dell'ingegneria geotecnica e dell'ingegneria idraulica, nelle quali è capace di identificare, formulare e risolvere i problemi ingegneristici, utilizzando metodi, tecniche e strumenti aggiornati;
  • è capace di utilizzare tecniche e strumenti per la progettazione di componenti, sistemi e processi;
  • è capace di impostare e condurre esperimenti e di analizzarne e interpretarne i dati;
  • è capace di comprendere l'impatto delle soluzioni ingegneristiche nel contesto sociale e fisico-ambientale;
  • conosce le sue responsabilità professionali ed etiche;
  • conosce i contesti aziendali ed i relativi aspetti economici, gestionali e organizzativi;
  • conosce i contesti contemporanei;
  • ha capacità relazionali e decisionali;
  • è capace di comunicare efficacemente in modo scritto e orale, anche in un contesto internazionale;
  • possiede gli strumenti cognitivi di base per un aggiornamento continuo delle proprie conoscenze ed è capace di apprendere attraverso lo studio individuale.

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)

    Conoscenze scientifiche di base che costituiscono un requisito essenziale per l'accesso.
    Aritmetica e algebra. Proprietà e operazioni sui numeri (interi, razionali, reali). Valore assoluto. Potenze e radici. Logaritmi ed esponenziali. Calcolo letterale. Polinomi (operazioni, decomposizione in fattori). Equazioni ed disequazioni algebriche di primo e secondo grado. Sistemi di equazioni di primo grado.
    Geometria. Segmenti ed angoli; loro misura e proprietà. Rette e piani. Luoghi geometrici notevoli. Proprietà delle principali figure geometriche piane e relative lunghezze ed aree. Proprietà delle principali figure geometriche solide e relativi volumi ed aree della superficie.
    Geometria analitica e funzioni . Coordinate cartesiane. Concetto di funzione. Equazioni di rette e di semplici luoghi geometrici. Grafici e proprietà delle funzioni elementari. Calcoli con l'uso dei logaritmi.
    Trigonometria. Grafici e proprietà delle funzioni seno, coseno e tangente. Le principali formule trigonometriche. Relazioni fra elementi di un triangolo.

    Caratteristiche della prova finale

    Il laureando, alla fine del percorso formativo, elabora una tesi relativa all'oggetto del tirocinio, se scelto, o ad uno degli argomenti trattati nei corsi di insegnamento, sotto la guida di un relatore. La tesi viene discussa nella pro va finale per il conseguimento della Laurea.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati

    I principali sbocchi occupazionali dell'ingegnere civile laureato presso l'Università di Cassino sono:

  • imprese di costruzione e manutenzione di opere civili;
  • studi professionali e società di progettazione;
  • uffici pubblici di progettazione;
  • aziende, enti, consorzi ed agenzie di gestione e controllo di sistemi di opere e servizi, con particolare riguardo agli impianti ed alle infrastrutture civili;
  • società di servizi per lo studio di fattibilità dell'impatto urbano e territoriale;
  • aziende pubbliche e private preposte alla realizzazione e gestione di opere e sistemi di controllo e monitoraggio dell'ambiente e del territorio e di difesa del suolo.

    Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
    28/S Lauree spec. in ingegneria civile

    Attività di base
    Fisica e chimica

    FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGI, FISICA SPERIMENTALE
    Matematica, informatica e statistica
    SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI, ANALISI MATEMATICA

    Attività caratterizzanti
    Ingegneria ambientale e del territorio

    IDRAULICA, COSTRUZIONI IDRAULICHE E MARITTIME E IDROLOGIA, TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA
    Ingegneria civile

    STRADE, FERROVIE E AEROPORTI, GEOTECNICA, SCIENZA DELLE COSTRUZIONI, TECNICA DELLE COSTRUZIONI, ARCHITETTURA TECNICA, DISEGNO
    Ingegneria gestionale

    INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALE

    Attività affini o integrative
    Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica

    DIRITTO AMMINISTRATIVO
    Discipline ingegneristiche

    FISICA TECNICA AMBIENTALE, SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI, ELETTROTECNICA, SISTEMI ELETTRICI PER L'ENERGIA

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto