Laurea Specialistica in Psicologia Clinica e Neuropsicologia

Università degli Studi di Milano Bicocca
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea magistrale
  • Milano
Descrizione

Obiettivo del corso: Obbiettivo di questo Corso di laurea specialistica è fornire una conoscenza avanzata dei contenuti e dei metodi delle discipline insegnate, fornendo le competenze professionali specifiche per operare autonomamente in ambito psicologico clinico e neuropsicologico.
Rivolto a: Laureati di psicologia.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
P.zza dell'Ateneo Nuovo 1, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di Laurea

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

PSICOLOGIA CLINICA E NEUROPSICOLOGIA

Il Corso di Laurea specialistica in Psicologia clinica e neuropsicologia (Laurea specialistica in Psicologia, classe 58/S) ha di norma una durata di 2 anni e prevede che lo studente acquisisca 120 CFU che, sommati ai 180 CFU già acquisiti nel Corso di laurea di primo livello, consentono l’acquisizione di un totale di 300 CFU.

Obbiettivo di questo Corso di laurea specialistica è fornire una conoscenza avanzata dei contenuti e dei metodi delle discipline insegnate, fornendo le competenze professionali specifiche per operare autonomamente in ambito psicologico clinico e neuropsicologico, nelle diverse fasi del ciclo di vita (infanzia, adolescenza, età adulta e anziana), in contesti quali le aziende sanitarie pubbliche e private, le organizzazioni e le istituzioni.

TIROCINIO

Per il conseguimento della Laurea specialistica in Psicologia clinica e neuropsicologia sono richieste 250 ore di tirocinio che
consentono l’acquisizione di 15 CFU. L’attività di tirocinio ha lo scopo di consentire allo studente di verificare e mettere in pratica le conoscenze teoriche acquisite attraverso la diretta esperienza di contesti di lavoro.
L'iscrizione al Corso di laurea specialistica è incompatibile con il contemporaneo svolgimento di un tirocinio post-laurea ai fini dell'iscrizione alla sezione B dell'Ordine degli psicologi.
Il tirocinio pre-laurea dovrà essere svolto presso enti privati o pubblici, inclusa la Facoltà di Psicologia o altre strutture dell'ateneo, sotto la supervisione di un tutor.

PIANI DI STUDIO

Gli studenti sono tenuti a presentare un piano di studio secondo le scadenze indicate dalla Segreteria generale degli studenti, che sarà valutato da una commissione nominata dal Preside.

CONTENUTI

I cfu si acquisiscono superando alla fine di ciascun corso di lezione il corrispettivo esame, valutato in trentesimi.
Il Corso di laurea specialistica prevede quattro percorsi formativi:
• Teoria, processi valutativi e intervento in ambito dinamico-clinico;
• Neuropsicologia dell’adulto e dell’anziano;
• Psicologia dello sviluppo;
• Neurolinguistica e psicolinguistica clinica.
Questi percorsi sviluppano tre dei percorsi formativi del Corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche (Counseling e salute mentale, Valutazione, sostegno e riabilitazione nell’adulto e nell’anziano, Valutazione, sostegno e riabilitazione in età di sviluppo) dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca.

AMBITI OCCUPAZIONALI

Il Corso di laurea specialistica permette di acquisire le conoscenze e gli strumenti per:
• operare autonomamente in programmi di prevenzione delle situazioni di crisi nelle varie fasi del ciclo di vita;
• rilevare il disagio psichico dell’infanzia, dell’adolescenza, dell’età adulta e senile, intervenendo sulla persona;
• diagnosticare la presenza di disturbi affettivi e di problemi relazionali;
• diagnosticare la presenza di disturbi dello sviluppo cognitivo e linguistico;
• individuare i criteri di indicazione o di controindicazione ai diversi modelli di trattamento;
• assumere la responsabilità negli interventi centrati sulla persona per la diagnosi e la riabilitazione dei deficit neuropsicologici, fornendo inoltre sostegno psicologico;
• valutare la qualità e l'efficacia degli interventi.

PROVA FINALE

La prova finale (tesi di laurea) consente l’acquisizione di 22 CFU. La tesi di laurea è svolta sotto la supervisione di un docente della Facoltà di Psicologia, eventualmente in collaborazione con altri docenti e ricercatori. Essa consiste in un elaborato personale, esteso e approfondito, inerente alle tematiche che caratterizzano il Corso di laurea specialistica. L’elaborato può riguardare:

a) uno studio di natura sperimentale o osservativa, b) un’approfondita analisi e revisione critica della letteratura su argomenti e problemi empirici e teorici.

Nel caso di uno studio empirico-sperimentale, l’elaborato consiste:
a) in un inquadramento teorico della ricerca svolta nell’ambito della letteratura pertinente, con consultazione diretta delle fonti;
b) nella descrizione delle ipotesi specifiche della ricerca, della metodologia e delle procedure utilizzate (ad es., sperimentale, osservativa clinica, simulativa) e dei metodi statistici di analisi dei risultati;
c) nella descrizione dei risultati ottenuti;
d) nella loro interpretazione.

Nel caso di un’analisi critica, l’elaborato consiste:
a) in una revisione critica della letteratura pertinente, con consultazione diretta delle fonti, che metta in evidenza gli aspetti principali e la rilevanza del tema trattato;
b) nella discussione dei diversi approcci interpretativi e delle varie ipotesi esplicative;
c) nell’illustrazione eventuale di ipotesi ed interpretazioni avanzate dal candidato.

La richiesta di tesi e del relatore avviene di norma entro la fine del primo anno di corso. Nella Guida dello studente di ciascun anno accademico sono brevemente indicati i temi di ricerca di ogni docente.
Per essere ammessi alla prova finale, gli studenti devono avere conseguito i CFU relativi alle attività previste dall’ordinamento del Corso di laurea specialistica, i quali, sommati a quelli da acquisire con la prova finale, consentono di raggiungere 120 CFU.

La tesi di laurea viene presentata e discussa dallo studente di fronte a una commissione di docenti che esprime una valutazione in centodecimi, tenendo conto anche dell’andamento complessivo della carriera dello studente.

Ulteriori informazioni

Stage: 250 ore di tirocinio

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto