Lavorare con efficacia sui progetti: aspetti comportamentali e soft skills

Galgano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
Descrizione

Il Gruppo Galgano opera nella consulenza di direzione dal 1962.La sua attività è sempre stata caratterizzata dall’applicazione di approcci molto innovativi per offrire ai propri clienti un contributo concreto per il raggiungimento di sempre più elevati livelli di competitivà.
Le attività formative svolte, sempre presenti in un incarico di consulenza, trovano un’ulteriore applicazione nella sua Scuola di Formazione Manageriale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Gustavo Fara, 35, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Presentazione

Le aziende oggi lanciano al loro interno numerosi progetti. Ad essi sono spesso collegati obiettivi strategici per l’azienda, quale ad esempio il lancio di un nuovo prodotto, l’avvio di una nuova procedura informatica, un importante adeguamento normativo ecc.

Il ruolo di chi conduce questi progetti, o Project Manager, è dunque fondamentale affinchè questo si sviluppi con successo e raggiunga gli obiettivi assegnati. A questo scopo il Project Manager deve sviluppare forti alcune capacità relazionali e di leadership, o soft skill, che sono fondamentali per portare a termine il progetto. Il progetto infatti spesso si colloca in una “zona grigia” dell’organizzazione, a cavallo tra funzioni aziendali e processi aziendali. Il Project Manager quindi non dispone di un’autorità gerarchica, ma deve saper fare leva soprattutto sulle sua capacità relazionali e di leadership. Nella sua attività di project manager è necessario infatti:

  • Saper gestire le relazioni con i Responsabili delle persone che operano sul progetto, in modo che queste si possano staccare dalle loro attività per dedicarsi ai progetti
  • Interagire in modo autorevole con le Funzioni Aziendali toccate dal progetto, in modo da poter ottenere supporto, oltre che informazioni e input preziosi per il progetto 
  • Gestire i conflitti sia all’interno del team di progetto che quelli generati dalla discrepanza tra obiettivi del progetto e  singoli obiettivi funzionali
  • Saper condurre il team, integrando competenze e linguaggi diversi
  • Mantenere la focalizzazione di tutto il team sull’obiettivo assegnato

Per questo motivo la Galgano ha deciso di avviare un percorso formativo finalizzato a rafforzare le soft skills dei project manager, che gli consentano di gestire la complessità di relazioni che nascono attorno al progetto. Il percorso formativo è stato progettato sottoforma di “palestra” al fine di poter allenare e rafforzare doti fondamentali da utilizzare nella conduzione di un progetto. Il seminario avrà quindi un taglio pratico e concreto e tutti i concetti saranno strettamente collegati alle situazioni tipiche che si generano nello sviluppo di un progetto aziendale.

Programma

Il ruolo del Project Manager
  • Comprendere la collocazione del progetto all’interno dell’organizzazione aziendale
  • Flessibilità situazionale e rigore metodologico
  • Automotivazione e gestione dello stress
  • Capacità organizzative e capacità relazionali
  • Capacità di tollerare “l’ambiguità di progetto”
Auterovolezza nelle Relazione con le Funzioni aziendali
  • Assertività e autorevolezza nella relazioni con le funzioni aziendali
  • Generare integrazione e consenso: trovare i punti in comune tra obiettivi di progetto, di funzione e aziendali
  • Saper ascoltare e raccogliere input preziosi per il progetto
  • Fare networking per comprendere la collocazione adeguata del progetto
  • Capacità negoziali nella gestione dei conflitti esterni legati al progetto
Gestire il team di progetto
  • Generare identificazione con il progetto
  • Creare un’unità di intenti e un obiettivo comune
  • Motivare a dare un contributo di qualità
  • Valorizzare le diversità
  • Gestire stress e frustrazione

A chi è rivolto

 

Ulteriori informazioni

Padova, 17-18 novembre 2015    Milano, 15-16 dicembre 2015 

Gestire i conflitti interni ed esterni che si generano intorno a un progetto


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto