Accreditamento Ordine degli Assistenti Sociali

Lavorare con gli utenti musulmani

Centro Studi Erickson
Online

160 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
04619... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • 50 ore di studio
  • Durata:
    2 Mesi
  • Invio di materiale didattico
  • Servizio di consultazione
  • Tutoraggio personalizzato
  • Lezioni virtuali
Descrizione

Il corso si rivolge a chi lavora nel mondo dei servizi sociali e sanitari per aiutarli a confrontarsi con una cultura differente. Verranno affrontati vari temi che possano permettere di avere una visuale ampia che spazia dal fenomeno migratorio ai pregiudizi legati ai musulmani.

Informazione importanti

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Diventare assistenti e mediatori professionisti e saper instaurare una relazione di aiuto efficace con gli utenti di altre etnie e religioni. In particolar modo si insegnerà a trattare gli utenti musulmani e a comprendere il ruolo della fede islamica nelle dinamiche familiari e personali. Diventare esperti nell'approccio interculturale e comunicare efficacemente con le persone di origine straniera.

· A chi è diretto?

Assistenti sociali e tutti coloro i quali lavorano nel mondo dei servizi sociali e sanitari e che intendono migliorare il proprio approccio interculturale al servizio sociale.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Con oltre 100 corsi ogni anno e un'esperienza trentennale nell'ambito socio-educativo, Erickson riunisce nei suoi corsi qualità, esperienza ed innovazione.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Dopo aver richiesto informazioni sarete ricontattati via e-mail e vi saranno fornite maggiori informazioni sui nostri corsi di formazione.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Relazione d'aiuto efficace
Famiglie musulmane
Lavorare con musulmani
Pregiudizi legati ai musulmani
Fenomeno migratorio
Rapporto islam e salute
Leggi islamiche
Comprendere cultura musulmana
Islam
Donne immigrate
Utenti musulmani
Integrazione sociale
Integrazione gruppi a rischio

Professori

Milena Salvetti
Milena Salvetti
autore e tutor

Programma

Contenuti

Modulo 1. Elementi chiave della cultura musulmana e principali pregiudizi sull’Islam

• Dal multiculturalismo all’intercultura: riconoscersi in modo riflessivo nell’Altro
• Cultura e religione: due elementi chiave della persona
• I principali pregiudizi legati all’Islam
• Le fonti di legge islamiche
• I 5 pilastri della fede
• Approfondimenti: l’appartenenza religiosa degli immigrati; immigrati e attività delinquenziali; scheda sintetica sull’immigrazione in Italia; i migranti e le paure del nostro tempo; la pratica del culto islamico; le principali feste islamiche; i divieti alimentari nella tradizione islamica; la pratica del culto islamico; il Corano; il profeta Muhammad.

Modulo 2. Le dinamiche nella famiglia musulmana

Contenuti
• Il ruolo della religione nelle dinamiche famigliari
• I modelli di famiglia musulmana
• Le fonti normative della famiglia musulmana
• L’influenza del processo migratorio sul sistema famigliare
• Le responsabilità all’interno delle famiglie immigrate
• La riorganizzazione dei rapporti di genere nelle famiglie immigrate
• Il matrimonio, il divorzio, la filiazione
• Affidamenti e adozioni
• Le “seconde generazioni”
• Approfondimenti: la costruzione culturale del sé; donne immigrate e cambiamenti; famiglie miste e scelte educative; migrare in adolescenza; informazioni relative all’ordinamento giuridico islamico; teologia e preghiere nell’Islam; tener conto del sentimento religioso nel lavoro sociale.

Modulo 3. Islam e salute

Contenuti
• Visione della salute secondo la religione islamica
• La gravidanza e la maternità: le problematiche vissute dalle donne islamiche
• La disabilità: differenze di approccio nelle varie culture e difficoltà nell’accesso ai servizi
• La salute mentale
• La fine della vita
• Approfondimenti: la Carta Araba dei diritti umani; il ricorso ai servizi sanitari degli utenti stranieri; migranti e salute: diritto alle cure e reato di clandestinità; contraccezione e cultura; le mutilazioni genitali; aspetti terapeutici della spiritualità.

Modulo 4. Comunicare con persone che hanno una lingua e una cultura differente

• Alcune definizioni di comunicazione interculturale
• Le difficoltà che le persone di origine straniera vivono nell’accesso e nella fruizione dei servizi
• Attenzioni da considerare nella comunicazione con le persone musulmane
• Il ruolo del medidiatore culturale
• Approfonmenti: il ruolo del linguaggio nell’approccio del lavoro sociale costruzionista; alcune barriere presenti nella comunicazione interculturale all’interno sistema sanitario; il ruolo degli interpreti nei servizi di tutela minorile; come condurre un colloquio tra operatore, mediatore culturale e paziente; criteri per la semplificazione linguistica nella produzione di testi amministrativi e link presso cui approfondire questa area.

Materiali
Ogni modulo prevede l’utilizzo di: dispense di studio; articoli tratti da riviste scientifiche; letture di approfondimento; esercitazioni. Tutte le dispense e i testi di approfondimento sono scaricabili e stampabili.

Metodologia didattica
Ogni modulo prevede: esercitazioni per avvicinarsi all’approccio interculturale quale strumento di lavoro con le persone di origine straniera ; dispense e testi di approfondimento da leggere e studiare; esercizi di auto-verifica dei contenuti appresi; discussione con gli altri partecipanti tramite forum sulle tematiche affrontate, sui materiali delle esercitazioni e sulle esperienze dei corsisti; feedback personalizzati rispetto alle esercitazioni svolte, ai quesiti posti, alle riflessioni prodotte; indicazione di una bibliografia di approfondimento