lavoratori con incarico di addetto alla lotta antincendio in ditte classificate a rischio medio

MODI S.R.L.
A Mestre

150 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazioni importanti

  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Mestre
  • 8 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
  • Quando:
    Flessible
Descrizione

Il corso Addetti Antincendio rischio medio è rivolto agli Addetti antincendio da formare. Si svolge presso l'Aula Mestre. Non sono richiesti dei prerequisiti, solo interesse alla materia. Saranno utilizzate metodologie attive, basate sui gruppi di lavoro, sulle esercitazioni pratiche, sulle simulazioni e sull’analisi di casi, nell’ottica dell’imparare facendo, per favorire l’applicazione pratica ed immediata dei contenuti appresi e ottenere il massimo coinvolgimento dei partecipanti.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Flessible
Mestre
Via Volturno 4/E, 30370, Venezia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

assolvere gli adempimenti di legge minimi per garantire all'azienda uan squadra di emergenza dando la giusta formazione e facendo l'aggiornamento periodico al lavoratore addetto alla squadra di allerta e evacuazione in aziende a richio basso, medio e elevato

· A chi è diretto?

Addetti antincendio da formare.

· Requisiti

essere incaricati dalla ditta come lavoratore addetto alla squadra di allerta e evacuazione in aziende a richio basso, medio e elevato

· Titolo

Lotta antincendio e i pericoli da evitare per l'addetto alla squadra di allerta e evacuazione in aziende a richio basso, medio e elevato

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

interattivo, uso dpi

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

invio scheda di iscrizione

· a cosa serve? E' obbligatori per legge farlo tutti?

E' obbligatorio per assolvere gli aadempimenti di legge minimi per garantire all'azienda uan squadra di emergenza dando la giusta formazione e facendo l'aggiornamento periodico al lavoratore addetto alla squadra di allerta e evacuazione in aziende a richio basso, medio e elevato

Cosa impari in questo corso?

Prevenzione
Antincendio
Squadra emergenza evacuazione
Evacuazione
Uso Estintore
Uso manichetta
Uso coperta spegni fiamme
Allertare i soccorsi
Prevenire incendi in azienda
Utilizzo idrante

Professori

Matteo Scomparin
Matteo Scomparin
Gestione di Impresa - Giurista - Mog231

Matteo Scomparin è nato a Treviso. Laureato in Giurisprudenza, ha lavorato come Giurista d'Impresa in strutture imprenditoriali di stampo internazionale dove si è occupato di Governance e Compliance 231. In MODI si occupa di consulenza alle imprese in materia di D.lgs. 231/2001 sia nella fase di predisposizione del Modello di organizzazione gestione e controllo, sia in qualità di Organismo di Vigilanza che di formatore. E’ docente in aula per i corsi “Il Modello di Organizzazione Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231/2001: indicazioni operative” e “La responsabilità dei componenti dell’Organismo

Programma

Il corso di formazione per "Addetti antincendio rischio medio" della durata di 8 ore è erogato in aula. Il corso è destinato ai dipendenti delle aziende con attività a rischio medio d'incendio, con lo scopo di ottemperare all'obbligo di formazione previsto dal D.Lgs. 81/2008 sulla Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro e dal D.M. 10 marzo 1998 "Criteri generali di sicurezza antincendio per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro". Come dettato dal Decreto Legislativo n. 81/2008, i lavoratori incaricati dell'attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell'emergenza devono ricevere un'adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico. Le sanzioni per l'inadempimento degli obblighi di formazione per i lavoratori incaricati dell'attività di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione dell'emergenza consistono nell'arresto del datore di lavoro e il dirigente da due a quattro mesi o nell'ammenda da 1.200 a 5.200 euro (art. 55 comma 5, lettera c, D.Lgs. 81/2008 come modificato dal D.Lgs. 106/2009) . Gli obiettivi del corso sono, oltre ad adempiere agli obblighi formativi, di fornire capacità operative e informazioni relativamente alla prevenzione, alla lotta antincendio e alla gestione dell'emergenza. Il corso prevede una prova pratica di spegnimento da effettuarsi a Mestre (VE). L'esercitazione pratica consiste nella presa visione dei mezzi di estinzione più diffusi e delle attrezzature di protezione individuale, l'uso degli estintori portatili e le modalità di utilizzo di naspi e idranti.

Successi del Centro


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto