I Lavori a Scomputo degli Oneri di Urbanizzazione

Ateneo Corsi
A Milano, Verona, Cagliari e 1 altra sede.

100 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Fornire ai partecipanti una serie di elementi operativi utili all’interpretazione della disciplina applicabile ai lavori a scomputo degli oneri di urbanizzazione prefigurata dal d.lgs. n. 163/2006 (artt. 32 e 122), come modificata ed integrata dl d.lgs. n. 113/2007.
Rivolto a: Responsabili Servizio Lavori Pubblici, Urbanistica e Governo del Territorio.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cagliari
Via Peretti, 8/10, 09010, Cagliari, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Milano
PIAZZA IV NOVEMBRE, 4, 20124, Milano, Italia
Consultare
Modugno
SS 96 , 70123, Bari, Italia
Consultare
Verona
Via Belviglieri, 42, 37131, Verona, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Dipendente della Pubblica Amministrazione

Programma

La disciplina dei lavori a scomputo degli oneri di urbanizzazione:
• Oneri di urbanizzazione e lavori a scomputo: elementi di strutturazione generale nel DPR n. 380/2001
• Le previsioni per i lavori a scomputo degli oneri di urbanizzazione di valore superiore alla soglia comunitaria nell’art. 32, comma 1, lett. g) del d.lgs. n. 163/2006
• Il percorso per la progettazione e per la gara “con promotore”
• Le caratteristiche del promotore • La disciplina individuabile per i lavori a scomputo degli oneri di urbanizzazione (primaria) di valore inferiore alla soglia comunitaria in base a quanto previsto dall’art. 122, comma 8 del Codice
• Le integrazioni e le modifiche relative all’intervento edilizio assentito nel d.lgs. n. 113/2007
• La connessione funzionale delle opere a computo rispetto all’intervento edilizio
• L’obbligo di comunicazione alla Procura regionale della Corte dei Conti dei lavori da realizzare a scomputo degli oneri di urbanizzazione (introdotto dal d.lgs. n. 113/2007)
• L’interpretazione del “singolo intervento edilizio assentito” nel secondo decreto correttivo del Codice
• Possibilità di affidamento dei lavori a scomputo al soggetto titolare del permesso di costruire: condizioni e percorso
• Sviluppo della gara per la selezione dell’esecutore dei lavori a scomputo: scelta ordinaria o procedura con “promotore” individuato nel soggetto titolare del permesso di costruire • La gestione dei lavori a scomputo rispetto alla programmazione dell’Amministrazione: profili di criticità

- Il quadro convenzionale regolante i lavori a scomputo degli oneri di urbanizzazione:
• La quantificazione degli oneri di urbanizzazione
• La definizione delle opere realizzabili a scomputo degli oneri (dimensionamento e comparazione valore)
• Le opportunità per lavori a scomputo delineate da norme regionali o da soluzioni adottate dal Comune
• La convenzione tra il Comune e il soggetto titolare del permesso di costruire: assetto contenutistico essenziale e modulazioni specifiche (analisi di casi)
• Interpretazione del limite di valore (singoli acquisti e valore complessivo)
• La possibilità di una disciplina regolamentare del Comune per la parametrazione e l’impostazione dei percorsi per l’effettuazione di lavori a scomputo di oneri di urbanizzazione.

Ulteriori informazioni

Stage: No
Alunni per classe: 25

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto