Le ombre della negoziazione – Il genere nella negoziazione

Share Training srl
A Torino

301-500
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello intermedio
Inizio Torino
Ore di lezione 16 ore di lezione
Durata 2 Giorni
Inizio lezioni Flessible
  • Corso intensivo
  • Livello intermedio
  • Torino
  • 16 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Inizio lezioni:
    Flessible
Descrizione

Fiducia, emozioni, identità, cultura, genera giocano un ruolo importante in cui si negozia e si assumono decisioni: entrano in gioco nella negoziazione come sue "ombre". Al fine di ottimizzare il proprio impatto come negoziatore, manager o leader e raggiungere i propri obiettivi è indispensabile avere la consapevolezza e gli strumenti necessari a illuminare le zone d'ombra di una trattativa, per lavorare efficacemente anche contro pregiudizi e barriere.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Torino
Via Sacchi, 14/b , 10128, Torino, Italia
Visualizza mappa
Inizio Flessible
Luogo
Torino
Via Sacchi, 14/b , 10128, Torino, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

ADR
Risoluzione dei conflitti
Negoziazione commerciale

Professori

Cristina Casiraghi
Cristina Casiraghi
Dott.

Laureata in Giurisprudenza, ha ricoperto per oltre 15 anni ruoli di crescente responsabilità in qualità di Legale Interno presso alcune delle più importanti realtà IT del panorama internazionale, con particolare focus su contrattualistica, governance ed etica nella condotta degli affari. Seguendo una naturale inclinazione per la negoziazione è entrate nel team del Prof. Avv. Michael Tsur - mediatore, negoziatore e formatore di fama internazionale - come formatrice e consulente sui temi della mediazione e della Negoziazione professionale. Esperta in parità di genere e welfare aziendale.

Programma

Che se ne sia o meno consapevoli, il genere, il significato sociale e culturale attribuito all’essere uomo o donna rappresenta spesso un fattore importante nel contesto di una trattativa. Il modo in cui ci si percepisce come negoziatori, le “voci” che si sceglie di mettere sul tavolo, i pregiudizi e gli stereotipi che devono essere superati nell’interazione con gli altri, l’uso che si fa di strategie “appropriate” dal punto di vista del genere e il modo in cui si interpretano o rigettano ruoli allo stesso connessi, spesso pagando il prezzo di giudizi severi, sono tutti fattori altamente rilevanti rispetto al modo in cui si negozia e ai risultati che se ne possono ottenere.

Successi del Centro


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto