Corso Lead Auditor Qualità 40 ore ISO 9001:2015

Istum - Istituto di Studi di Management
A Padova, Roma e Milano
  • Istum - Istituto di Studi di Management

1.000 
+IVA

Il corso ha la finalità di fornire le conoscenze e l’addestramento di base per la preparazione e la conduzione degli audit, interni ed esterni, dei Sistemi di Gestione per la qualità in conformità alla UNI EN ISO 19011:2012 e alla ISO 9001:2008 ...

L'OPINIONE DI Anonimo
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • In 3 sedi
  • 40 ore di lezione
  • Durata:
    5 Giorni
  • Quando:
    20/03/2017
    altre date
Descrizione

Istum, Istituto di Studi di Management, presenta su emagister.it il corso di Lead Auditor Qualità ISO 19011:2012 - ISO 9001:2015 Riconosciuto AICQ-SICEV. Si tratta di una formazione rivolta a coloro che ricoprono il ruolo di responsabili aziendali in ambito qualità e gli auditor dei sistemi di gestione.

Il corso si articola in 5 giornate di 40 ore di lezione ciascuna durante le quali il partecipante apprenderà le regole e gli strumenti con cui svolgere le procedure di analisi e riconoscimento dei requisiti di un cliente e di quelli cogenti applicabili.

Durante la prima giornata si descriveranno i sistemi di gestione, gli organismi di certificazione e gli enti di riconoscimento, per poi dare uno sguardo alla normativa e definire gli audit, analizzandone le tipologie e le caratteristiche.

La seconda giornata si occuperà invece dell’esecuzione dell’audit definendone finalità e metodologia, coprendo tutte le fasi, dalla riunione di apertura, alle tecniche di intervista, alla compilazione di liste di riscontro, per poi passare al rapporto finale e alle azioni successive. Si tratteranno quindi le competenze e le caratteristiche proprie degli auditor.

La terza giornata infine tratterà nel dettaglio il sistema di certificazione sia nazionale che europeo esponendo l’interpretazione della norma ISO 9001 in tutte le sue parti. Infine si svolgeranno esercitazioni pratiche e si discuteranno casi reali.

Al termine del corso si terrà un esame finale, superato il quale verrà rilasciato un attestato di frequenza riconosciuto AICQ-SICEV, che permetterà esercitare la professione di Lead Auditor Qualità sia in Italia che all’estero.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
20 marzo 2017
Milano
Via Domenico Scarlatti, 44, 20144, Milano, Italia
Visualizza mappa
dalle ore 09.30 alle 18.30
20 marzo 2017
Padova
Corso del Popolo, 81, 35131, Padova, Italia
Visualizza mappa
dalle ore 09.30 alle 18.30
20 marzo 2017
Roma
Via dei Frentani, 4, 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa
dalle ore 09.30 alle 18.30

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso per Lead Auditor Qualità 40 Ore Riconosciuto AICQ-SICEV Registro n.91 rappresenta un momento di qualifica e accreditamento professionale indipensabile per poter operare nel settore Qualità come Lead Auditor / Valutatore sia all’interno di un’organizzazione, sia presso i fornitori della stessa, che per gli Organismi di Certificazione. La qualifica che si ottiene con la frequenza e il superamento dell’esame finale del corso permette l’iscrizione ai registri certificati degli auditor sia in ambito nazionale che internazionale. Il corso ha la finalità di fornire le conoscenze e l’addestramento di base per la preparazione e la conduzione degli audit, interni ed esterni, dei Sistemi di Gestione per la qualità in conformità alla UNI EN ISO 19011:2012 e alla ISO 9001:2015. Con un taglio pratico vengono approfonditi i requisiti della 9001:2015 e illustrati i criteri, l’approccio e la metodologia per valutare le procedure di identificazione e riesame dei requisiti del cliente (espliciti ed impliciti) nonché di quelli cogenti applicabili. Il valore aggiunto delle verifiche viene collegato all‘esame dei piani di miglioramento e degli indicatori per il monitoraggio dei processi e dei prodotti. Una parte qualificante del corso è costituita da lavori di gruppo per affrontare casi di studio nonché dalla viva simulazione di audit mediante giochi di ruolo. E’ previsto un esame finale all’esito del quale verrà rilasciato, a quanti lo supereranno, un attestato di frequenza con profitto qualificato AICQ-SICEV.

· A chi è diretto?

Destinatari del corso sono i professionisti, i consulenti, i responsabili aziendali in ambito qualità e gli auditor dei sistemi di gestione secondo altri schemi (ambiente, energia, sicurezza, etc.). Il programma e i contenuti, le competenze dei docenti, le prove d’esame ed i casi di studio sono stati definiti in modo da soddisfare le prescrizioni del Regolamento RG-02 AICQ-SICEV (AICQ-SICEV è accreditata da ACCREDIA per la certificazione, iscrizione in Registri, di Figure Professionali che operano nel mondo dei Sistemi di Gestione e di Professioni di vario tipo). Il titolo rilasciato alla fine del corso è dunque “Riconosciuto” e spendibile nel mondo del lavoro. Si ricorda, a tal proposito, che i titoli rilasciati da corsi “Non Qualificati” da uno degli Organismi Accreditati come AICQ-SICEV, non hanno valore né riconoscimento nel mondo del lavoro.

· Requisiti

Destinatari del corso sono i professionisti, i consulenti, i responsabili aziendali in ambito qualità e gli auditor dei sistemi di gestione secondo altri schemi (ambiente, energia, sicurezza, etc.).

· Titolo

Lead Auditor Qualità 40 ore Accreditato AICQ-SICEV

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il corso per Lead Auditor Qualità 40 ore qualificato AICQ-SICEV rappresenta il corso più competitivo per prezzo e sedi di svolgimento.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Dopo aver ricevuto la sua richiesta di informazione, la ricontatteremo per fornirle tutte le informazioni necessarie.

Opinioni

A

11/09/2014
Il meglio Il corso ha la finalità di fornire le conoscenze e l’addestramento di base per la preparazione e la conduzione degli audit, interni ed esterni, dei Sistemi di Gestione per la qualità in conformità alla UNI EN ISO 19011:2012 e alla ISO 9001:2008. Con un taglio pratico vengono approfonditi i requisiti della 9001:2008 e illustrati i criteri, l’approccio e la metodologia per valutare le procedure di identificazione e riesame dei requisiti del cliente (espliciti ed impliciti) nonché di quelli cogenti applicabili.

Da migliorare .

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

ISO
Audit
Norme ISO
FMEA
ISO 9000
ISO 9001
Auditor interni
Certificatore iso
ISO 19011
Lead auditor
Certificazione qualità
Qualità
Auditor qualità
Aicq-sicev

Professori

Dott. Alberto Montanaro
Dott. Alberto Montanaro
Lead auditor sistemi di Gestione Qualità, Ambiente e Sicurezza

Dott. Flavio Stella
Dott. Flavio Stella
Lead auditor sistemi di Gestione Qualità, Ambiente e Sicurezza

Dott. Giuseppe Diplomatico
Dott. Giuseppe Diplomatico
Lead auditor sistemi di Gestione Qualità e Ambiente

Dott. Massimiliano D'Ambrosio
Dott. Massimiliano D'Ambrosio
Lead Auditor (cert. KHC) Qualità, Ambiente, Sicurezza, Food, Energia

Dott. Roberto Tulifero
Dott. Roberto Tulifero
Esperto nel settore della consulenza qualità, ambiente e sicurezza

Programma

1°, 2° e 3° Giorno ore 9.30-18.30 - MODULO AUDITOR/LEAD AUDITOR DI SISTEMI DI GESTIONE QUALITA’


Introduzione alla norma UNI EN ISO 9001:2015

  • La famiglia delle norme ISO 9000
  • Norma ISO 9000:2015 (termini e definizioni)
  • Norma ISO 9004:2009
  • Gli Schemi di Certificazione e Gli Enti di Certificazione
  • Accredia: ruolo e autorità;
  • Cenni alla norma ISO 9001:2008: transizione e aspetti salienti che impattano sulla release 2015.

La struttura di Alto Livello (HLS)

Contesto dell’Organizzazione (4., 4,1, 4.2, 4.3, 4.4 ISO 9001:2015)

  • Impostazione di un Sistema di Gestione per la Qualità: elementi di valutazione iniziali

Comprensione dell’organizzazione e del suo contesto.

  • Comprensione delle aspettative delle parti interessate; determinazione del campo di applicazione del sistema di gestione per la qualità e dei relativi processi.

Leadership

  • Leadership e impegno (par.5.1 ISO 9001:2015)
  • Focalizzazione sul cliente (par.5.1.1 ISO 9001:2015)
  • Definizione e comunicazione della Politica della Qualità (par. 5.2 ISO 9001:2015)
  • Inquadramento delle responsabilità all’interno dell’organizzazione (par. 5.3 ISO 9001:2015)

Pianificazione e Risk Based Thinking

Il concetto di Risk Based Thinking;

  • Riferimenti alla ISO 31000:2009, ISO 31010, ISO 14971.
  • Strumenti per l’analisi del rischio: FMEA, FMECA.
  • Cenni al Business Continuity Management System (ISO 22301:2012) e alla sostenibilità economica (ISO 10014 e 55001).

Azioni per affrontare il Rischio e Opportunità (par. 6.1 ISO 9001:2015);

Obiettivi per la Qualità e Pianificazione per il loro raggiungimento (par. 6.2 ISO 9001:2015);

  • Pianificazione delle Modifiche (par. 6.3 ISO 9001:2015)

Processi di Supporto (Cap. 7 ISO 9001:2015)

  • Processo di individuazione delle risorse quali “persone”, “infrastrutture” e “ambiente per il funzionamento dei processi” (par. 7.1 ISO 9001:2015)
  • Risorse per il monitoraggio e la misurazione (par. 7.1.5 ISO 9001:2015)
  • Focus sulla Competenza e Consapevolezza del personale (par. 7.2/7.3 ISO 9001:2015 e Rif. ISO 10018);
  • Processo di Comunicazione (par. 7.4 ISO 9001:2015);
  • Gestione, creazione e aggiornamento e controllo delle “informazioni documentate” (par. 7.5 ISO 9001:2015)

Attività Operative (Cap. 8 ISO 9001:2015)

  • Pianificazione e controllo operativo (par. 8.1 ISO 9001:2015);
  • Requisiti per i prodotti e servizi (par. 8.2 ISO 9001:2015);
  • Progettazione e Sviluppo di prodotti e servizi (par. 8.3 ISO 9001:2015);
  • Gestione delle forniture/Acquisti e Outsourcing, Qualifica dei fornitori (par. 8.4);
  • Focus sull’Outsourcing e sulla catena di fornitura e rischi connessi (rif. Annex A);
  • Tenuta sotto controllo produzione ed erogazione dei servizi, identificazione e rintracciabilità, proprietà del cliente, preservazione, post-consegna (par. 8.5 e 8.6 ISO 9001:2015);
  • Controllo degli output non conformi (par. 8.7 ISO 9001:2015)

Valutazione delle prestazioni (Cap.9 ISO 9001:2015)

  • Monitoraggio, Misurazione , Analisi e Valutazione dei Processi, Soddisfazione del cliente (par. 9.1 ISO 9001:2015);
  • Focus sulla soddisfazione del cliente con riferimenti alle norme ISO 10001, 10002, 10003, 10004;
  • Attività connesse all’Audit Interno (par. 9.2 ISO 9001:2015);
  • Riesame della Direzione (par. 9.3 ISO 9001:2015)

Miglioramento (Cap.10 ISO 9001:2015)

  • Attività connesse alla gestione del non conformità, azioni correttive e miglioramento continuo (par. 10.1, 10.2, 10.3 ISO 9001:2015)

4° Giorno ore 9.30-18.30 - MODULO 19011:2012

Auditor di Sistemi di Gestione Qualità
  • La Norma ISO 19011:2012
  • Analisi della struttura e delle finalità
  • Inquadramento della struttura normativa della serie ISO/IEC 17000
  • I Principi di un Programma di Audit;
  • Definizione obiettivi;
  • Attuazione dell’audit;
  • Monitoraggio e riesame del programma;
  • Realizzazione di un Audit;
  • Tecniche di Intervista;
  • Le Evidenze oggettive;
  • Le relazioni interpersonali e la comunicazione;
  • Le liste di riscontro;
  • Le non conformità e le osservazioni;
  • Le azioni correttive e preventive;
  • Preparazione dei rapporti;
  • La riunione di chiusura;
  • Attività conseguenti all’Audit;
  • Competenze degli Auditor;
  • Requisiti e Qualificazione;
  • Modalità di Mantenimento delle competenze;

5° Giorno ore 9.30-18.30 - MODULO 19011:2012

Simulazione di un audit Qualità, Ambiente e Sicurezza ai sensi della norma UNI EN ISO 19011:2012

  • Laboratorio pratico con i partecipanti suddivisi in gruppo per realizzare un gruppo di audit e un team aziendale sottoposto a verifica

Ulteriori informazioni

Il corso per Lead Auditor Qualità gode del prestigioso riconoscimento AICQ-SICEV, qualifica indispensabile per una spendibilità completa, a livello legale, della figura dell'auditor qualità nel mondo del lavoro.