Lean Manufacturing

Plexus Management Systems s.r.l.
A Torino

560 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Torino
  • Durata:
    2 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: I modelli avanzati di Qualità Totale sono spesso integrati da requisiti specifici del cliente, mirati a guidare ogni organizzazione all’eccellenza ed al conseguimento del miglioramento continuo richiesto.
Rivolto a: Responsabili di Produzione, Assicurazione Qualità.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
Corso Matteotti, 0, 10121, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

L’efficienza e l’ottimizzazione delle risorse sono l’indispensabile chiave di successo per ogni azienda fornitrice che si affaccia da protagonista al mercato globale dell’automobile.

Esistono una serie di strumenti finalizzati al raggiungimento della “produzione snella” (lean manufacturing), mirati ad analizzare i diversi aspetti produttivi, logistici e qualitativi dei processi aziendali, tra cui ricordiamo:

- Overall Equipment Effectiveness (OEE);
- First Time Through (FTT);
- Dock to dock (DTD);
- Process flow analysis;
- Cantieri 5S;
- Standardizzazione delle postazioni di lavoro.


Ogni indicatore prevede una successione di attività finalizzate al conseguimento dei benefici previsti nel rispetto degli obiettivi fissati, secondo un tradizionale approccio Plan – Do – Check – Act.
Il medesimo approccio sarà pertanto seguito nel corso dell’intervento della nostra struttura, secondo uno schema così sintetizzabile:

- Plan: capire gli indicatori di Lean Manufacturing attraverso mirati momenti di formazione del personale aziendale dedicato all’attività, pianificare modi e tempi di applicazione su precisi casi studio definiti congiuntamente.
- Do: eseguire gli studi pianificati, con la collaborazione del nostro personale di struttura.
- Check: misurare i risultati fotografati attraverso le attività svolte. Tradurre le evidenze raccolte negli indicatori definiti dal Manuale di Lean Manufacturing, raffrontarli ai target prefissati, individuare i punti forti e gli aspetti di debolezza, assegnare le priorità di intervento per la rimozione delle inefficienze e dei “colli di bottiglia”.
- Act: implementare le azioni di miglioramento precedentemente pianificate, finalizzate all’eliminazione delle inefficienze e degli sprechi, coinvolgendo tutto il personale interessato al conseguimento del risultato finale.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto