Letteratura Musica Spettacolo

Università degli Studi di Roma La Sapienza
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Roma
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il corso di laurea in Letteratura Musica Spettacolo propone lo studio dei testi letterari insieme a quelli musicali, teatrali, cinematografici, televisivi e radiofonici, quali forme di comunicazione dell'immaginario in cui siamo immersi quotidianamente e che agiscono in profondo su comportamenti individuali e orientamenti sociali. Studiando tali forme si acquisiscono affascinanti modelli di riferimento, ma anche la capacità critica di contestarli e le chiavi peculiari di conoscenza del mondo, della sua storia e delle diversità culturali. Questi studi mirano a far conseguire una padronanza conoscitiva e critica nei confronti delle più diverse forse di produzione estetica, sia nel loro sviluppo storico che nella fruibilità e nella sperimentazione contemporanea, con particolare attenzione alle interferenze tra codici e linguaggi, tra culture e lingue nazionali diverse, particolarmente determinanti nell'attuale orizzonte della comunicazione culturale, in chiave europea e planetaria.E intendono dare luogo ad una formazione metodologica generale, spendibile nei più diversi campi professionali, dall'imprenditoria privata alle istituzioni e ai servizi pubblici.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Roma
Piazzale Aldo Moro, 5, 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

autonomia di giudizio: 1. nel riconoscimento dei diversi codici, delle diverse forme testuali, dei diversi orizzonti storici; 2. nella correlazione tra le forme della letteratura italiana e delle letterature straniere studiate e tra i linguaggi della letteratura, della musica, del teatro, del cinema; 3. nella capacità di giudizio e distinzione critica tra i diversi livelli e valori dei testi, con il sussidio di un'argomentazione chiara ed adeguata.
Questo obiettivo si raggiungerà integrando i fondamenti teorici, metodologici e analitici propri degli ambiti coinvolti con la...

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Spettacolo
Critica
Servizi
Produzione

Programma

Il corso di laurea in Letteratura Musica Spettacolo propone lo studio dei testi letterari insieme a quelli musicali, teatrali, cinematografici, televisivi e radiofonici, quali forme di comunicazione dell'immaginario in cui siamo immersi quotidianamente e che agiscono in profondo su comportamenti individuali e orientamenti sociali. Studiando tali forme si acquisiscono affascinanti modelli di riferimento, ma anche la capacità critica di contestarli e le chiavi peculiari di conoscenza del mondo, della sua storia e delle diversità culturali. Questi studi mirano a far conseguire una padronanza conoscitiva e critica nei confronti delle più diverse forse di produzione estetica, sia nel loro sviluppo storico che nella fruibilità e nella sperimentazione contemporanea, con particolare attenzione alle interferenze tra codici e linguaggi, tra culture e lingue nazionali diverse, particolarmente determinanti nell'attuale orizzonte della comunicazione culturale, in chiave europea e planetaria. E intendono dare luogo ad una formazione metodologica generale, spendibile nei più diversi campi professionali, dall'imprenditoria privata alle istituzioni e ai servizi pubblici. L'offerta didattica si compone di un insieme coerente di discipline, sulla base di una formazione generale di carattere linguistico, filologico, storico, geografico, nonché dell'acquisizione di competenza orale in una o più lingue straniere e di esperienze informatiche. Questa formazione generale, a partire dalla conoscenza specifica della tradizione italiana, tende a sviluppare la capacità di distinzione e di interpretazione dei testi, dei loro codici e linguaggi, del loro sviluppo storico, degli intrecci interculturali e delle dinamiche sociali e delle tradizioni che in essi convergono e da essi scaturiscono. Questa impostazione generale può approdare a una formazione comparatistica letteraria e intersemiotica; a una conoscenza del quadro moderno e contemporaneo della letteratura delle lingue europee; a una più diretta attenzione ai fenomeni di interferenza fra la letteratura e la musica, il cinema, il teatro.
Nel primo anno si toccheranno le discipline storico-letterarie di base; nel secondo si approfondiranno i rapporti tra letteratura, musice e spettacolo; nel terzo si proporranno scelte più specifiche tra le diverse discipline caratterizzanti.
La quota di tempo riservata allo studio individuale è definita nel Regolamento Didattico del corso di studio.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto