Un corso unico a Roma con eccezionale insegnante!

Lezioni Pratiche di Tornitura del Legno

Associazione Culturale Arcobaleno 96
A Roma
Prezzo Emagister

210 € 170 
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Livello base
  • Roma
  • 12 ore di lezione
  • Durata:
    4 Giorni
  • Quando:
    04/02/2017
Descrizione

L’Associazione Culturale Arcobaleno 96 pubblica su emagister.it il corso di Lezioni Pratiche di Tornitura del Legno, rivolto a tutti gli amanti del legno intenzionati ad apprendere le prime nozioni dell'arte del tornitore. Infatti, l’obiettivo del corso consiste nel trasmettere ai partecipanti le tecniche base della tornitura del legno, rendendoli in grado di costruire da sé gli oggetti più svariati. Inoltre, gli allievi svilupperanno creatività e passione per la lavorazione del legno in un ambiente simpatico e non competitivo.

Il corso, dalla durata di 4 giorni, si svolge attraverso 12 ore di laboratorio pratico tenute a Roma presso la bottega di Pietro Filoso, un esperto artigiano. Al fine di poter seguire da vicino ogni partecipante, la frequenza del corso è riservata a un massimo di 5 allievi per sessione.

Il programma, come riportato su emagister.it, inizia con la presentazione degli utensili utilizzati nella lavorazione del legno ovvero sgorbie, bedani e scalpelli, spiegandone le modalità d’uso. Inoltre, gli studenti vedranno i vari tipi di tornio a mano con il relativo uso e analizzeranno le diverse tecniche di utilizzo degli strumenti presentati. Infine, gli allievi potranno mettere in pratica quanto appreso sotto l’attenta supervisione di Pietro.

Informazione importanti

Prezzo per gli utenti Emagister:

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
04 febbraio 2017
Roma
Via dei Salumi, 10, 00100, Roma, Italia
Visualizza mappa
sabato dalle 9,30 alle 12,30

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

. Apprendere l’antica tecnica del tornitore del legno sotto la guida di un esperto artigiano, nella sua bottega tramandata da padre in figlio. utilizzo di tutti gli strumenti (tornio, sgorbie, etc) sotto l’attenta sorveglianza del docente, condividendo l’esperienza in piccoli gruppi di partecipanti.

· A chi è diretto?

A tutte le persone che vogliono accrescere le propie conoscenze, per esprimere la nostra creatività realizzando oggetti particolari quali piatti, basi per lumi, candelieri, etc. attraverso la duttilità e il profumo del legno

· Titolo

Lezioni pratiche di tornitura del legno: nella bottega di un mastro artigiano

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Le lezioni pratiche, si lavorerà subito sul tornio con gruppi di massimo 4 persone.

· Al termine del corso, potrò poi manovrare autonomamente il tornio ?i

Certamente, l'insegnante ti aiuterà ad usare il tornio e tutti gli utensili per lavorare il legno.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Tornitura legno
Lavorazione del legno
Creare oggetti in legno
Tecniche di modellazione del legno
Creatività
Lavorare il legno in modo artigianale
Come usare le sgorbie
Come usare i bedani
Come usare gli scalpelli
Utensili per la lavorazione del legno
Tipi di tornio a mano
Uso del tornio a mano

Professori

Pietro Filoso
Pietro Filoso
Tornitore

Pietro Filoso ha imparato l'arte e il mestiere del tornitore del legno prima dal nonno e poi dal padre, nella stessa bottega dal 1958; ha collaborato per anni con architetti, falegnami, restauratori privati apportando sempre l'entusiasmo, la professionalità di un vero artigiano.

Programma

Il corso si concentra sui seguenti argomenti:


  • descrizione degli utensili: sgorbie, bedani e scalpelli; come usarli;
  • i vari tipi di tornio a mano e il loro uso;
  • le tecniche con l'uso dei diversi utensili;
Pratica sotto l'attenta supervisione di Pietro per la creazione di gambe di tavoli e divani, balaustre, colonne ornamentali, lumi da terra, scatole, piatti , vassoi, trottole e molto altro ancora.

Ulteriori informazioni

Nel corso dei 4 incontri, impareranno le tecniche di base (tornitura alla sgorbia, in legno di filo, in legno di punta o di traverso) per realizzare i loro primi oggetti: gambe di tavoli, divani, balaustre, colonne ornamentali, lumi da terra, scatole, piatti , vassoi, trottole e molto altro ancora. Si potranno lavorare vari tipi di legno: castagno, mogano, ciliegio, acero, rovere, ulivo. Veder trasformato un bel ciocco di legno in un oggetto desiderato sarà una grande “scoperta” delle nostre possibilità creative.
A chi si rivolge Il corso non richiede alcuna conoscenza o esperienza nella lavorazione del legno, ed è pensato per quanti vogliano apprendere le prime nozioni dell’arte della tornitura per poter costruire da sé, per hobby o per lavoro, gli oggetti più svariati. Cosa impari Le tecniche base dell’antica arte della tornitura del legno, sotto la guida di un esperto artigiano. Ad utilizzare gli strumenti del tornitore (tornio, sgorbie, bedani, scalpelli) sotto l’attenta sorveglianza del docente. Argomenti trattati descrizione degli utensili (sgorbie, bedani e scalpelli): come usarli; i vari tipi di tornio a mano e il loro uso; le tecniche con l’uso dei diversi utensili; pratica sotto l’attenta supervisione di Pietro. Perché partecipare Per coltivare, sotto la guida di un esperto artigiano, l’amore per il legno e la passione per la sua lavorazione. Per sviluppare la tua creatività e contribuire a preservare l’arte della tornitura. Per avere l’occasione di esercitarti al tornio in una delle ultime botteghe artigiane nel cuore di Roma, e creare oggetti che potrai portare via con te.