Linfodrenaggio Manuale (LDM) secondo Vodder

Associazione Marili.Form Segreteria Organizzativa
A Pedivigliano

3.300 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Pedivigliano
  • 160 ore di lezione
  • Durata:
    20 Giorni
Descrizione

Secondo il protocollo stabilito dalla Società Tedesca di Linfologia, sono previste minimo 40 ore di lezione per ciascun livello ( 8 ore al giorno per complessive 160 ore).
Durante i primi due livelli, Monica Coggiola tiene sia lezioni teoriche che pratiche;
Per i 2 livelli successivi le lezioni teoriche saranno affidate al Dr. Schuchhardt con traduzione simultanea in Italiano.
Il linfodrenaggio, tecnica manuale che rientra nell'ambito del massaggio Terapeutico richiede una specifica formazione da parte dell'operatore. Scopo del corso, che si articola in 4 Livelli di 5 giorni ciascuno, per complessivi 20 giorni, è di dotare lo studente di conoscenze teoriche, abilità tecniche e manuali per eseguire il trattamento di linfodrenaggio in modo corretto, professionale ed efficace.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Pedivigliano
Via XIII Agosto 99, 87050, Cosenza, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Fisioterapisti, TPNEE, Infermieri Professionali, Medici, Studenti al 3° Anno dei rispettivi CdL.

· Titolo

Attestato Ufficiale Dr.Vodder Shule a validità Internazionale.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Per iscriversi al corso i documenti necessari sono: 1. Copia della scheda d'iscrizione 2. Copia del Bonifico 3. Certificazione Titolo di Studio Il tutto reperibile al seguente indirizzo mariliform.tumblr.com/LDM-Vodder_2015

· Dove trovo la scheda d'Iscrizione?

Al seguente link: marili-form.webs.com/Modulo_Iscrizione.pdf

· Come sono suddivisi i pagamenti?

Il costo totale del corso è 3.300€ 300 € in fase di iscrizione; 4 rate da 750€ da saldare il primo giorno di ogni livello.

· Sono previsti degli Sconti?

Si pagano 3.100€: i gruppi di 4 corsisti che comunicano i loro nominativi in fase di iscrizione; chi ha sostenuto nel 2015 già un corso con noi; gli studenti

· Dove posso trovare altre informazioni?

Può contattarci telefonicamente: 333 3016288 oppure 320 8904296 Può visitare il nostro blog: mariliform.tumblr.com/LDM-Vodder_2015 Può richiederci info all'email marili.form@gmail.com

Cosa impari in questo corso?

Linfodrenaggio
Linfodrenaggio vodder
Linfodrenaggio e fisioterapia
Linfodrenaggio manuale

Professori

Monica Coggiola
Monica Coggiola
Massofisioterapista

Diploma 1979 Diploma di Abilitazione all'esercizio della professione sanitaria di Massofisioterapista presso l'USSL 70 di Alessandria 1986 Diploma di Linfodrenaggio Manuale secondo Vodder presso la Dr. Vodder Schule-Alpenbad di Walchsee (Austria) 1989 Diploma di"Capacitè en Thérapie Manuelle" presso il Centre de Formation en Thérapie Manuelle di Marcel Bienfait a Mouries (Francia) 1991 Diploma di Insegnante di LDM secondo Vodder presso la Dr. Vodder Schule - Alpenbad di Walchsee (Austria)

Programma

07-11 Ottobre 2015 Primo Periodo – Corso Base
TEORIA___________________________________________
Storia del LDM; anatomia e fisiologia del sistema linfatico; meccanismo di funzionamento del linfangione; circolazione extravasale delle proteine plasmatiche; carico di pertinenza linfatica; prelinfa; equilibrio di Starling; linfa: concetto, quantità, capacità di trasporto del sistema linfatico; il tessuto connettivo; filtrazione, riassorbimento, diffusione, osmosi, oncosi; vie linfatiche della pelle e degli organi del corpo umano; linee spartiacque.
PRATICA__________________________________________
Tecnica di base del LDM; trattamento di collo, viso, arto superiore, arto inferiore, nuca, dorso lombi, addome, petto. Ripasso generale.

16-20 Dicembre 2015 Secondo Periodo – Terapia I
TEORIA___________________________________________ Approfondimento dei concetti teorici esposti nel Corso Base; flusso del carico linfatico dal cervello e dal midollo spinale; concetto di pressione e sua importanza nel LDM; controindicazioni assolute; controindicazioni relative; l'edema: classificazioni, trattamento con LDM; sviluppo dell'edema.
PRATICA___________________________________________
Ripetizione del trattamento di tutto il corpo, come appreso nel Corso Base. Manualità speciali per viso ( naso, occhi, orecchio, cavo orale ), arto superiore ( gomito, polso, mano, dita), arto inferiore( ginocchio, caviglia, piede, dita ), spalla e periartrite, anca e coxartrosi, spazi intercostali di torace e dorso, drenaggio profondo dell'addome.
Al termine, esame intermedio teorico e pratico, al superamento del quale verrà consegnato un Attestato, che permetterà di proseguire la formazione in LDM e di lavorare su pazienti affetti dalle patologie indicate durante il corso.

03-07 Febbraio 2016 e 06-10 Aprile 2016 Terzo e Quarto Periodo – Terapia II -III
TEORIA____________________________________________
1. Anatomia e fisiologia della circolazione. Anatomia del sistema vascolare linfatico e del linfonodo. Anatomia speciale del sistema vascolare linfatico ( SVL ) della pelle e delle diverse regioni del corpo. Fisiologia dell'interstizio, del SVL, della linfa, linfangiomotricità, fattori intrinseci ed estrinseci. Anatomia e funzione del tessuto connettivo interstiziale, fisiologia del metabolismo interstiziale, diffusione, osmosi, colloidosmosi, riassorbimento, filtrazione, trasporto cellulare, permeabilità dei capillari. Circolazione extravasale delle proteine plasmatiche. Meccanismo di scambio di liquidi e sostanze nel microcircolo ( regione capillare sanguigna ). Equilibrio di Starling, meccanismo di Starling. Fisiologia del SVL ( funzione di drenaggio fisiologico linfatico, formazione della linfa, carico linfatico, capacità di trasporto del SVL, difesa immunologica ). La linfa, il chilo. Fisiopatologia dell'edema, essudato, trasudato, iperemia attiva, iperemia passiva, ipoproteinemia. Fisiopatologia del SVL ( differenti forme di insufficienza del SVL ). Reazioni tissulari ad una linfostasi cronica. Reazione del corpo ad una linfostasi, fistole, cisti, linfocele. Differenti gradi dell'edema. Misurazione dell'edema, documentazione. Linfodrenaggio manuale, meccanismi di funzionamento.
CLINICA___________________________________________
2. Diagnostica del linfedema ( LE ) Linfoscintigrafia, linfografia diretta, indiretta, test di patent - blu, segno di Stemmer, stadi del LE, classificazione dei LE, anamnesi, ispezione, palpazione del LE. Il LE primario e le sue cause ( primitivo, idiopatico ) ereditarie, statistiche epidemiologiche del LE primario. Il LE secondario e le sue cause, LE maligno, Le artificiale. Complicazioni del LE, erisipela, linfangite, linfangiosarcoma di Stewart - Treves, linforrea, chilorrea. Il Linfodrenaggio manuale provoca metastasi?
TERAPIA___________________________________________
3. Terapia del LE, chirurgia in linfologia, trattamento farmacologico, altre metodiche terapeutiche. Indicazioni, controindicazioni del Linfodrenaggio manuale. Pressoterapia, diuretici. Bendaggi compressivi, bende a breve e lunga elasticità, effetti del bendaggio. Le guaine compressive, le guaine contenitive, la legge di Laplace. LE e obesità. LE e radiodermite, LE e sequele di irradiazione ( plessopatia post - radiogena ), terapia con ricovero, terapia ambulatoriale. Fleboedema, insufficienza venosa cronica e linfostasi. LE post - traumatico, sindrome di Sudeck, edema ciclico idiopatico. Edema post - ricostruttivo ( ricanalizzazione arteriosa ). Lipedema. LE e malattie in reumatologia ed autoimmuni. Prescrizione medica in linfologia (Linfodrenaggio manuale, guaine contenitive, ginnastica, bendaggi). Problemi psicologici in cancerologia con complicanza di LE secondari.
PRATICA___________________________________________
Ripetizione della tecnica di base del LDM; tecniche di bendaggio; terapia motoria; LDM nell'edema da mastectomia : tecnica base; edema secondario alla gamba con bendaggio; trattamento col LDM di alcune patologie: sinusite cronica, emicrania, raffreddore cronico, malattie dell'orecchio, epicondilite, fratture di radio, gonartrosi, coxartrosi, ematoma, distorsione ed artrosi dell'articolazione del tarso, periartrite scapolo-omerale, bronchite, asma, costipazione, drenaggio profondo dell'addome, complicazioni post-mastectomia (irradiazione, fibrosi). Continuazione del trattamento della mastectomia con particolari complicazioni, LDM nell'apoplessia, nei soggetti con sindrome di Down, nell'aposexia nasale (bambini linfatici); trattamento dell'edema primario dell'arto inferiore (con drenaggio profondo dell'addome); bendaggio di sostegno dell'arto inferiore abbinato al LDM ed anche in presenza di ustioni, ulcere e cicatrici; piaghe da decubito; LDM nell'osteoporosi della colonna vertebrale; complicazioni nell'edema secondario degli arti inferiori; LDM in seguito a carcinoma dei genitali; ripasso del bendaggio degli arti.
Al termine,esame teorico e pratico con controllo della manualità da parte dell'insegnante e trattamento autonomo di una patologia, nonchè esecuzione e controllo dei bendaggi.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto