Lingua e cultura aramaica

Centro Studi del Vicino Oriente
A Milano

230 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • Durata:
    6 Mesi
Descrizione

Obiettivo del corso: A conoscere lingua e cultura aramaica.
Rivolto a: Ai nostri corsi possono iscriversi tutte le persone interessate alle materie, indipendentemente dal titolo di studio posseduto. Sono previste agevolazioni tariffarie per gli studenti universitari che si iscrivono alla scuola di specializzazione e devono quindi seguire più corsi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Vitruvio, 41, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Programma

L'aramaico trova le sue prime espressioni scritte in Mesopotamia e in Siria nel X secolo a. C., e successivamente funge da varietà linguistica privilegiata per le popolazioni soggette degli imperi assiro, caldeo e persiano.

Come tale, l'aramaico si trovò a veicolare concetti e contenuti derivanti dalla civiltà assiro-babilonese e achemenide, per tutta la tarda antichità, il Medioevo e fino ai giorni nostri (la lingua infatti è tuttora usata in piccole nicchie della Siria e dell'Iraq)

Il Centro Studi del Vicino Oriente offre un insegnamento di lingua e cultura aramaica in cui, attraverso l'analisi grammaticale e accenni all'epigrafia, si esaminano le molteplici e varie fonti scritte dell'aramaico più antico (primo millennio a.C.) in lingua originale: dai testi ufficiali alle fonti giuridiche, dall'aramaico d'Assiria a quello d'Egitto, fino al Palmireno.

Il corso rappresenta dunque un utile complemento agli insegnamenti storico-culturali e filologici impartiti dal Centro, in quanto fornisce una prospettiva "trasversale" sulla vasta e complessa cultura e letteratura del Vicino Oriente nel primo millennio a.C.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto