Lingua e Cultura Italiana

Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro
A Vercelli

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Vercelli
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Vercelli
Via Duomo, 6 , 13100, Vercelli, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati nei corsi di laurea specialistica della classe devono:
  • possedere una approfondita conoscenza della tradizione della realtà culturale italiana con particolare riferimento alla lingua e alla letteratura;
  • acquisire gli strumenti critici e metodologici di ricerca nell'ambito dei settori che caratterizzano la tradizione culturale nazionale;
  • essere capaci di indagini avanzate sulla lingua e la letteratura italiana;
  • essere in grado di utilizzare i principali strumenti informatici negli ambiti specifici di competenza;
  • avere una buona padronanza di almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano.
    Sono previsti, in accordo con Enti pubblici e privati, gli stages e i tirocini più opportuni per concorrere al conseguimento dei crediti richiesti per le altre attività formative e potranno definire ulteriormente per ogni corso di studio gli obiettivi formativi della classe e prevedere anche più specifici profili professionali.
    In particolare, i laureati del Corso devono:
  • conseguire una preparazione approfondita che conferisca loro capacità autonome di analisi e di aggiornamento culturale e scientifico nei campi della Filologia e della Letteratura medievale, moderna e contemporanea e della loro tradizione classica;
  • acquisire solide basi teoriche sui meccanismi della comunicazione letteraria e sui fondamenti della teoria del linguaggio;
  • padroneggiare conoscenze specialistiche delle lingue e letterature del medioevo e dell'età moderna e contemporanea, coi necessari riferimenti alle loro origini antiche, anche ai fini dell'accesso ai dottorati di ricerca pertinenti alle discipline studiate;
  • avere le competenze necessarie a utilizzare pienamente i principali strumenti informatici più avanzati disponibili in tali ambiti di studio, anche ai fini di un inserimento in professioni editoriali;
  • consolidare le conoscenze storiche, letterarie e geografiche necessarie ad accedere e a conseguire il diploma della Scuola di specializzazione per insegnanti, ai fini di un impiego professionale come insegnante di materie letterarie nella scuola;
  • avere una conoscenza e un uso fluido, scritto e orale, di almeno una lingua europea oltre all'italiano, sia nel lessico generale, sia nei lessici delle discipline specifiche del corso di studi.

    Caratteristiche della prova finale
    Consisterà nella elaborazione di una tesi di laurea originale in uno degli insegnamenti del Corso quinquennale di cui lo studente abbia acquisito i relativi crediti. La tesi sarà redatta sotto la guida di un relatore ed esaminata da un correlatore.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    Tra i ruoli professionali, oltre all'attività di docenza e di ricerca, a cui il titolo potrà dare sbocco, si segnalano:
  • ruoli professionali e direttivi nel settore dell'editoria e della comunicazione;
  • ruoli professionali e direttivi nei settori delle relazioni pubbliche e di impresa nonché nei settori della cooperazione culturale.
    Attività di base
    Discipline del libro e degli archivi

    CFU 10
    M-STO/08: ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA M-STO/09: PALEOGRAFIA
    Lingua e cultura latina

    CFU 20
    L-FIL-LET/04: LINGUA E LETTERATURA LATINAL-FIL-LET/05: FILOLOGIA CLASSICA
    Lingue e letterature moderne

    CFU 20
    L-LIN/03: LETTERATURA FRANCESEL-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/05: LETTERATURA SPAGNOLAL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/10: LETTERATURA INGLESEL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEL-LIN/13: LETTERATURA TEDESCAL-LIN/14: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCATotale CFU 50

    Attività caratterizzanti
    Discipline critico-metodologiche

    CFU 20
    L-FIL-LET/14: CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATEM-FIL/04: ESTETICAM-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI
    Discipline linguistiche

    CFU 30
    L-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAL-LIN/01: GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA
    Letteratura in Italia

    CFU 40
    L-FIL-LET/09: FILOLOGIA E LINGUISTICA ROMANZAL-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEATotale CFU 90

    Attività affini o integrative
    Arte, musica e spettacolo

    CFU 10
    L-ANT/07: ARCHEOLOGIA CLASSICAL-ANT/08: ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALEL-ART/01: STORIA DELL'ARTE MEDIEVALE
    Discipline filosofiche

    CFU 10
    M-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA M-FIL/07: STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA M-FIL/08: STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE
    Discipline storico-geografiche

    CFU 30
    L-ANT/03: STORIA ROMANAM-GGR/01: GEOGRAFIA M-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA Totale CFU 50

    Attività specifiche della sede
    CFU 35
    INF/01: INFORMATICAL-ANT/03: STORIA ROMANAL-ANT/07: ARCHEOLOGIA CLASSICAL-ANT/08: ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALEL-ART/01: STORIA DELL'ARTE MEDIEVALEL-FIL-LET/02: LINGUA E LETTERATURA GRECAL-FIL-LET/04: LINGUA E LETTERATURA LATINAL-FIL-LET/05: FILOLOGIA CLASSICAL-FIL-LET/09: FILOLOGIA E LINGUISTICA ROMANZAL-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAL-LIN/01: GLOTTOLOGIA E LINGUISTICAL-LIN/03: LETTERATURA FRANCESEL-LIN/05: LETTERATURA SPAGNOLAL-LIN/10: LETTERATURA INGLESEL-LIN/13: LETTERATURA TEDESCAM-GGR/01: GEOGRAFIA M-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA Totale CFU 35
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 25Per la prova finaleCFU 30Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 20Totale CFU 75

    Totale Crediti CFU Lingua e Cultura Italiana 300
    Docenti di riferimento

    MARAZZINI Claudio
    TABACCO Raffaella
    ZACCARIA Giuseppe

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto