Lingue e Culture Dell'Asia e Dell'Africa

Università degli Studi di Enna Kore
A Enna

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Enna
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Enna
Cittadella univeristaria, 94100, Enna, Italia

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati nel Corso di Laurea in Lingue e culture contemporanee devono:
  • essere in grado di esprimersi e comprendere con efficacia, oltre che la lingua italiana, una lingua dell'Unione Europea tra quelle francese, spagnola e tedesca, nonché una delle lingue dell'Asia e dell'Africa, tutte nella forma sia scritta che parlata.
  • possedere adeguata conoscenza di base nell'area delle discipline demoetnoantropologiche, dello sviluppo e del mutamento storico e sociale, con riferimento particolare anche alle aree geografiche dell'Asia e dell' Africa di cui viene studiata la lingua nel corso del triennio, nonché una adeguata preparazione di base nelle discipline umanistiche, giuridiche, storico-politiche e sociologiche, con qualche attenzione ai processi economici che determinano le dinamiche storiche e sociali.
  • avere familiarità con i fenomeni della mondializzazione e della globalizzazione della cultura in tutti i suoi aspetti, ivi compresi, a grandi linee, quelli economici, con le dinamiche interculturali e con specifiche componenti antropologiche, sociali, culturali e istituzionali delle aree studiate, con una capacità di coniugare le risorse e le esigenze locali con le risorse e le esigenze espresse da tali aree, in particolare laddove si affaccino alle nostre realtà per tramite degli scabi culturali, economici, o dei grandi fenomeni migratori;
  • possedere adeguate competenze e strumenti per la comunicazione, la traduzione orale e scritta e la gestione dell'informazione;
    Si prevede l'attivazione di tre curricula:
    a) Traduzione e interpretariato
    b) lingue e Culture dell'Asia e dell'Africa
    c) Lingue euromediterranee

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    Il titolo di ammissione è il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo riconosciuto come equipollente dalle norme vigenti. Lo studente deve dimostrare inoltre di possedere un livello di conoscenza adeguato a conseguire gli obiettivi formativi del Corso. In particolare, deve aver acquisito una piena padronanza della lingua italiana parlata e scritta; possedere la conoscenza di base di almeno una lingua straniera, preferibilmente l'inglese; è altresì richiesta una adeguata preparazione storica, con particolare riferimento all'Italia e all'Europa.

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale consisterà nella discussione di un elaborato individuale su un argomento proposto dal candidato. L'elaborato può consistere o in una ricerca - teorica o empirica - sostenuta da documentazione bibliografica e, se è il caso, corredata di dati; oppure in un progetto di attività professionale. Nel redigere la prova finale, lo studente dovrà dimostrare una adeguata capacità di utilizzare fonti nelle lingue studiate nel corso del triennio.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    Il laureato potrà inserirsi nelle istituzioni educative, nella pubblica amministrazione, nei ministeri, negli enti pubblici e privati, presso gli "sportelli" pubblici dedicati ai servizi per gli immigrati, nonché presso aziende e presso studi professionali che intrattengano rapporti di scambio economico, commerciale, di know-how tecnico, giuridico, culturale, ecc. con i paesi dell'Asia e dell'Africa dei quali ha studiato le lingua e ha appreso i fondamenti dello sviluppo storico e culturale. La formazione di tale profilo professionale risponde a urgenti richieste espresse dal territorio, in particolare nel meridione d'Italia ed in Sicilia, zone dove quotidianamente si riscontrano problemi non trascurabili di integrazione culturale e che posseggono una storica vocazione all'interscambio con le regioni del vicino oriente, oggi naturale trampolino di lancio anche verso le aree del sud-est asiatico e dell'Estremo Oriente, sempre più significative tanto dal punto di vista dello sviluppo economico che dell'interscambio culturale, dei flussi turistici, ecc. La laurea consente, quindi, l'accesso nel mondo del lavoro per lo svolgimento di attività che richiedono specifiche conoscenze linguistiche e culturali ai fini della mediazione interlinguistica e interculturale che apra al confronto con i paesi del bacino del Mediterraneo, dell'Europa e dell'Asia.

    Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
    41/S Lauree spec. in lingue e letterature afroasiatiche
    43/S Lauree spec. in lingue straniere per la comunicazione internazionale
    88/S Lauree spec. in scienze per la cooperazione allo sviluppo

    Attività di base
    Discipline attinenti alla letteratura italiana

    CFU 6
    L-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANA
    Discipline attinenti alla linguistica, alla semiotica e alla didattica delle lingue

    CFU 26
    L-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAL-LIN/01: GLOTTOLOGIA E LINGUISTICAL-LIN/02: DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNEL-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/09: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUE PORTOGHESE E BRASILIANAL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEL-LIN/14: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCAL-LIN/21: SLAVISTICATotale CFU 32

    Attività caratterizzanti
    Discipline attinenti alle lingue e letterature moderne dell'Africa e dell'Asia

    CFU 40
    L-OR/07: SEMITISTICA-LINGUE E LETTERATURE DELL'ETIOPIAL-OR/09: LINGUE E LETTERATURE DELL'AFRICAL-OR/12: LINGUA E LETTERATURA ARABAL-OR/13: ARMENISTICA, CAUCASOLOGIA, MONGOLISTICA E TURCOLOGIAL-OR/14: FILOLOGIA, RELIGIONI E STORIA DELL'IRANL-OR/18: INDOLOGIA E TIBETOLOGIAL-OR/21: LINGUE E LETTERATURE DELLA CINA E DELL'ASIA SUD-ORIENTALEL-OR/22: LINGUE E LETTERATURE DEL GIAPPONE E DELLA COREA
    Discipline delle letterature straniere

    CFU 10
    L-LIN/03: LETTERATURA FRANCESEL-LIN/05: LETTERATURA SPAGNOLAL-LIN/06: LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANEL-LIN/08: LETTERATURE PORTOGHESE E BRASILIANAL-LIN/10: LETTERATURA INGLESEL-LIN/11: LINGUA E LETTERATURE ANGLO-AMERICANEL-LIN/13: LETTERATURA TEDESCAL-LIN/15: LINGUE E LETTERATURE NORDICHEL-LIN/16: LINGUA E LETTERATURA NEDERLANDESEL-LIN/17: LINGUA E LETTERATURA ROMENAL-LIN/18: LINGUA E LETTERATURA ALBANESE
    Discipline delle lingue e traduzioni

    CFU 16
    L-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEL-LIN/14: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA
    Discipline di filologia e storia dell'Africa e dell'Asia

    CFU 12
    L-OR/01: STORIA DEL VICINO ORIENTE ANTICOL-OR/03: ASSIRIOLOGIAL-OR/10: STORIA DEI PAESI ISLAMICIL-OR/23: STORIA DELL'ASIA ORIENTALE E SUD-ORIENTALE
    Discipline filologiche attinenti alle lingue e letterature straniere

    CFU 4
    L-FIL-LET/09: FILOLOGIA E LINGUISTICA ROMANZAL-FIL-LET/15: FILOLOGIA GERMANICAL-LIN/19: FILOLOGIA UGRO-FINNICATotale CFU 82

    Attività affini o integrative
    Discipline filosofiche

    CFU 5
    M-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI M-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA
    Discipline storiche, storico-artistiche, geografiche, sociologiche e filologiche

    CFU 19
    L-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONEL-OR/05: ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DEL VICINO ORIENTE ANTICOL-OR/11: ARCHEOLOGIA E STORIA DELLL'ARTE MUSULMANAL-OR/20: ARCHEOLOGIA, STORIA DELL'ARTE E FILOSOFIE DELL'ASIA ORIENTALEM-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-GGR/01: GEOGRAFIA M-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA SPS/06: STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALISPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVITotale CFU 24

    Attività specifiche della sede
    CFU 14
    IUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/02: DIRITTO PRIVATO COMPARATOIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALEIUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALETotale CFU 14
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 5
    Prova finale
    CFU 5
    Lingua straniera
    CFU 4Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 10Totale CFU 28

    Totale Crediti CFU Lingue e Culture dell'Asia e dell'Africa 180
    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
    no
    Programmazione locale (ar

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto