Lingue e culture europee euroamericane ed orientali

Università degli Studi di Catania
A Catania

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Catania
Descrizione


È attraverso il Centro Orientamento e Formazione (C.O.F.) che l’Università di Catania garantisce agli studenti un processo di orientamento continuativo che, a partire dalla scuola secondaria di primo e secondo grado, li accompagna per tutto il periodo di permanenza all’Università e si completa favorendo l’inserimento dei laureati nel mondo del lavoro.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Catania
Via A.di Sangiuliano 262 , 95125, Catania, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Il corso di laurea in "Lingue e Culture Euroamericane ed Orientali" si caratterizza per un percorso formativo a marcata connotazione storico-linguistico-letteraria: lo studente, che fin dal primo anno studierà gli elementi base della linguistica generale, potrà scegliere due lingue europee e una terza lingua, ovvero una lingua europea e una orientale, fra l'arabo e il giapponese; potrà altresì, scelta la lingua inglese e/o quella spagnola affiancarvi la letteratura anglo-americana o ispano-americana; lo studio delle lingue comprenderà e il livello metalinguistico e quello strumentale. Adeguato spazio è dedicato all'insegnamento delle letterature moderne, da quella italiana, moderna e contemporanea a quelle straniere, privilegiando la prospettiva comparativistica e fornendo fin dal primo anno gli opportuni elementi di teoria della letteratura. Sia l'approccio linguistico che quello letterario saranno fondati su una base critico-filologica. Il corso di laurea si caratterizza altresì per una impostazione attenta delle dinamiche temporali e spaziali, storiche e geografiche, entro le quali trovino collocazione i grandi processi linguistico-culturali della modernità e della contemporaneità. Gli obiettivi formativi si fondano su tre tipologie di insegnamenti in cui si articola l'offerta didattica: 1) di base, finalizzati a fornire una solida preparazione fondamentale nel campo della linguistica, dell'italianistica, della storia, della geografia, della filologia, nell'ottica anche di colmare eventuali lacune di partenza; 2) caratterizzanti e specifici per le lingue moderne, il cui apprendimento comporta la frequenza a tre annualità di lingua ed è verificato, per ogni lingua, tramite prove scritte propedeutiche a quelle orali, e per le relative letterature, studiate nella loro evoluzione a partire da approfondimenti tematici e testuali; 3) affini, finalizzati a interpretare in modo funzionale aspetti teorici e metodologici dello studio storicolinguistico-letterario. Nel corso degli studi la formazione degli studenti avviene attraverso varie modalità: lezioni frontali, esercitazioni con collaboratori ed esperti linguistici madrelingua, seminari, laboratori, tirocini formativi o stage presso aziende, istituzioni e università italiane o estere, programmi di mobilità studenti (Erasmus plus) servizi di tutoraggio. In relazione ai docenti e alle strutture disponibili, l'utenza sostenibile è incrementata, rispetto alla numerosità massima prevista dalla classe L11 (230), in 300, in ottemperanza al DM 1059/2013.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto