Lingue Straniere per L'Impresa e la Cooperazione Internazionale

Università degli Studi di Chieti e Pescara Gabriele d'Annunzio
A Chieti

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Chieti
Descrizione

Obiettivo del corso: L'obiettivo di questo Corso è il raggiungimento di un'elevata competenza in due delle principali lingue moderne di comunicazione internazionale, nonché delle problematiche storiche, economiche e sociali delle aree geografiche connesse alle lingue prescelte.
Rivolto a: I laureati del corso di laurea potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità nell'ambito delle relazioni internazionali presso aziende italiane, nella pubblica amministrazione, nelle strutture del volontariato e negli enti locali.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Chieti
via dei Vestini, 31 , 66100, Chieti, Italia
Visualizza mappa

Programma

Iscrizione

A seguito della delibera del Senato Accademico del 19/09/03 tutti gli studenti iscritti ai corsi di laurea di I livello, che prevedano di conseguire il titolo nella sessione straordinaria e, successivamente, di immatricolarsi ai corsi di laurea specialistica conseguenti alle lauree triennali, possono presentare le suddette domande di immatricolazione “con riserva”, entro i termini temporali indicati nel manifesto degli studi.

Obiettivi formativi specifici

L'obiettivo di questo Corso è il raggiungimento di un'elevata competenza in due delle principali lingue moderne di comunicazione internazionale, nonché delle problematiche storiche, economiche e sociali delle aree geografiche connesse alle lingue prescelte. I laureati del Corso di Laurea dovranno inoltre possedere conoscenze di base delle scienze sociali, economiche e giuridiche ed essere in grado di utilizzare gli ausili informatici e telematici. L'Ateneo organizza, in accordo con enti pubblici e privati, stages e tirocini. Per l'a.a. 2004-2005 sono attivate le lingue e le letterature straniere delle seguenti aree: francese, inglese, russo, serbo-croato, spagnolo e tedesco. Le lingue scelte devono essere le lingue A e B studiate nel corso di Laurea triennale.

Accesso e durata
La durata è biennale e vi si accede dopo aver conseguito la relativa laurea di primo livello (classe 3). Non c'è debito formativo per chi proviene dal Corso di Laurea Triennale in Lingue e Letterature straniere. Per i laureatii di altri Corsi di Laurea l'accesso è subordinato alla verifica del curriculum. Sono previsti 120 crediti formativi per raggiungere il totale di 300 nei cinque anni (180+120).

Caratteristiche della prova finale
La prova finale consiste nella discussione di un elaborato di almeno 30.000 parole, redatto sotto la guida di un docente del corso, ed eventualmente scritto in lingua straniera, secondo le modalità specificate nel regolamento del corso stesso. L'argomento scelto per l'elaborato dovrà essere coerente con gli obiettivi formativi specifici del corso. Il correlatore della tesi deve essere un professore docente del Corso di Laurea e incardinato alla Facoltà. Il voto finale è espresso in centodecimi, con l'eventuale conferimento della lode, e tiene conto delle valutazioni di tutte le attività formative.

Ambiti occupazionali
I laureati del Corso di Laurea potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità nell'ambito delle relazioni internazionali presso aziende italiane, nella pubblica amministrazione, nelle strutture del volontariato e negli enti locali. Potranno inoltre trovare sbocchi professionali nelle organizzazioni internazionali, in vari settori della cooperazione e degli aiuti allo sviluppo, come esperti per le attività di supporto negli enti e nelle istituzioni implicate con i fenomeni dell'integrazione economica, sociale e culturale.

CURRICULUM I anno

Politica economica/Economia politica 8
Sociologia dei processi culturali e comunicativi 8
Geografia economico-politica 8
Semantica e lessicologia 5
Lingua A 8
Lingua B 8
Diritto dell’UE/Diritto privato comparato 5
Letteratura italiana moderna e contemporanea 5
Letteratura A/B (*) 5
Tot. CFU

CURRICULUM II anno

Economia aziendale/Economia dei beni culturali 8
Storia economica/Storia moderna 8
Lingua A 8
Lingua B 8
Una disciplina a scelta fra quelle impartite nella Facoltà (*) 6
Stages, corsi e tirocini 14
Prova finale 8
Tot. CFU 60

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto