Linguistica italiana

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Metodologia Online
Inizio lezioni Scegli data
  • Corso
  • Online
  • Inizio lezioni:
    Scegli data
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Online
Inizio Scegli data
Luogo
Online

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Pubblicità
Linguistica

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Linguistica italiana

DOCENTE

Francesca Vannucchi

SSD: L-FIL-LET/12

CREDITI: 06

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO

Il Corso di Linguistica italiana intende fornire una prima introduzione alla disciplina rappresentando il tipo linguistico italiano e la sua formazione; le diverse possibilità comunicative disegnate dagli usi della lingua italiana nella società contemporanea lungo le dimensioni rappresentate dalle coordinate geografiche, dalle differenze socioculturali degli utenti, dalla gamma di situazioni in cui la lingua è impiegata e dai mezzi attraverso i quali sono inviati i messaggi.

Nella seconda parte si analizzeranno più da vicino alcune varietà dell’italiano (l’italiano della pubblicità, dei giornali, della politica).

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Introduzione alla disciplina. Caratteristiche del corso. Gli italiani contemporanei. Il tipo linguistico italiano. Caratteri e formazione dell’italiano. Varietà dell’italiano. Italiano standard e neostandard
  • Geografia e storia dell’italiano: i dialetti e le minoranze linguistiche. Cenni di grammatica storica dell’italiano; storia della lingua italiana; i luoghi della codificazione
  • Il lessico, la sintassi
  • Italiano parlato; italiano regionale; italiano popolare; il parlato giovanile; altre varietà
  • L’italiano scritto: caratteristiche e requisiti testuali; le varie tipologie di scritto. I linguaggi settoriali. La lingua della burocrazia
  • Il parlato trasmesso (telefono, televisione, chat, posta elettronica e sms)
  • Le scritture argomentative: pubblicità, giornali, politica. Tra scritto, parlato e trasmesso: l’italiano della pubblicità
  • La lingua dei giornali
  • La lingua della politica

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • D’Achille Paolo, L’italiano contemporaneo, Il Mulino, Bologna, 2003
  • Serianni Luca, Italiani scritti, Il Mulino, Bologna, 2003
  • Marazzini Claudio, Breve storia della lingua italiana, Il Mulino, Bologna, 2004 (solo l’Introduzione, pp. 13-37; e il cap. X, pp. 221-231)

MODALITÀ DELL’ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale


RICEVIMENTO STUDENTI

Previo appuntamento ()



Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto