Logistic Manager della Grande Distribuzione

4mazione sas di Francesco Nanni & C.
A Forlì

2.500 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Forlì
  • 400 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: 1 pianificare i processi per ottimizzare il flusso di materiale e relative informazioni all'interno e all'esterno dell'azienda 2 strutturare e gestire una supply chain; 3 conoscere le diverse tipologie di magazzino e le logiche di gestione; 4 garantire gli indici di copertura e rotazione nel rispetto dei costi operativi. 5 conoscere normative e procedure dei trasporti commerciali; 6 individuare, valutare e correggere le aree critiche di una relazione cliente/fornitore; 7 gestire la contrattualistica cliente/fornitore; 8 conoscere i sistemi informatici nella gestione delle scorte.
Rivolto a: tutti coloro che sono in possesso di almeno un diploma di scuola media superiore, con conoscenza del pacchetto Office e inglese base. STAGE DI 160 ORE direttamente nelle aziende Leader del Settore GDO.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Forlì
Via del Cavone, 7, 47121, Forlì-Cesena, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di scuola media superiore, conoscenza di base del pacchetto office, inglese base

Programma

1. La GD e la DO

Storia della moderna distribuzione; la situazione in Italia; la classificazione dei punti vendita; caratteristiche e comportamenti organizzativi; scenari evolutivi.

2. Supply Chain Management

I criteri generali che regolano la scelta strategica tra integrazione verticale e outsourcing; l’approccio della comakership: punti di forza e di debolezza; i criteri generali della Supply Chain Management: la pianificazione delle risorse, la gestione di capacità e scorte, la sincronizzazione snella; l’integrazione tra strategie: strategia aziendale e strategia di supply chain; mappare vantaggi e svantaggi derivanti da strategie di integrazione verticale, outsourcing e comakership; i criteri che guidano le scelte di localizzazione geografica della rete di fornitura.

3. Magazzino e scorte

Le diverse tipologie di magazzino; i criteri per la progettazione fisica del magazzino; i criteri di gestione del magazzino; i criteri di scelta relativi al livello di scorte; il just in time; l’integrazione operativa; i sistemi di stoccaggio; i sistemi di picking e di movimentazione; i sistemi informativi di gestione del magazzino.

4. Monitoraggio dei flussi e controllo qualità

La valutazione e il monitoraggio delle performance relative alle prestazioni del supply network; i sistemi di Vendor Rating; integrazione tra sistemi di gestione della Qualità e procedure interne; i sistemi informativi utilizzati per il monitoraggio e il controllo della qualità.

5. Trasporti e distribuzione

Le attività di trasporto; le modalità di trasporto, gli itinerari e le procedure; le normative dei trasporti commerciali; le procedure di documentazione dei trasporti; l’integrazione delle procedure e delle documentazioni con i sistemi di gestione della Qualità; integrazione tra la strategia di distribuzione e le strategie di marketing dell’azienda.

6. Sistemi informatici per la logistica

Esempi di risorse informatiche per la logistica: ERP (Enterprise Resource Planning); WMS (Warehouse Management Systems); TMS (transportation management systems); APS (Advanced Planning and Scheduling); MES (Manufacturing Execution Systems); Tracking & tracing; SCM (Supply Chain Management).

7. Team working

Le strategie per lavorare in gruppo; la valorizzazione del contributo del singolo in funzione degli obiettivi del team; lo sviluppo delle competenze funzionali alla crescita di produttività e motivazione; le dinamiche personali e interpersonali del processo di costruzione e funzionamento del gruppo.

8. Bilancio di Competenze

Che cos’è il bilancio di competenze: obiettivi e metodologia; Autovalutazione ed eterovalutazione; analisi del proprio potenziale; mappatura delle proprie capacità; il ruolo della motivazione; autoconsapevolezza delle proprie competenze e abilità.

Per raggiungere gli obiettivi del BdC saranno utilizzati: Test individuali e di gruppo, role-play, public speech, in basket, colloquio di feedback individuale.Fad: Stesura relazione da esporre durante il publich speech sul tema degli “Obiettivi professionali”; compilazione questionario approfondito di BdC.

9. Stage

Il corso prevede uno stage in aziende del settore della GDO per un totale di 160 h. Qualora i partecipanti fossero occupati e quindi, non fosse possibile svolgere lo stage, è possibile per essi svolgere un lavoro di Project Work da effettuarsi sotto la supervisione di un esperto consulente, su una tematica proposta dalle aziende che hanno offerto la disponibilità ad accogliere in stage i partecipanti. I responsabili di vari settori hanno già proposto, nella fase di rilevazione dei fabbisogni, delle tematiche di interesse.

Lo stage è un momento importantissimo del percorso formativo e consentirà ai partecipanti di:

  1. interagire con un contesto aziendale;
  2. mettere in pratica le conoscenze acquisite;
  3. sperimentare nuove modalità di comportamenti organizzativi;
  4. lavorare per obiettivi.

Durante lo stage sarà affidato ai formandi un project work da svolgersi in azienda, formalizzato attraverso un report sia cartaceo che digitale. Inoltre, sarà cura del tutor aziendale, compilare una griglia di valutazione del lavoro svolto, predisposta dall’OdF. In questa fase, saranno anche i partecipanti ad autovalutarsi, al fine di mettere in luce gli eventuali punti deboli che potrebbero in futuro ridurre la performance.

10. Feedback formativo

A seguito dello stage, i partecipanti torneranno in aula con un esperto di orientamento al lavoro per mettere in comune le proprie esperienze e ciascuno potrà arricchire la propria attraverso quelle altrui. In questa fase l’esperto di orientamento al lavoro, supporterà i partecipanti nella formulazione del curriculum vitae da proporre alle aziende nella fase di ricerca attiva del lavoro.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto