Management of Chemicals (Reach): processi, controllo e gestione

TICASS Scrl Polo Regionale Energia e Ambiente
A Genova

3.718 
IVA Esente
Preferisci chiamare subito il centro?
01089... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Genova
  • 368 ore di lezione
  • Durata:
    12 Mesi
  • Quando:
    07/01/2017
  • Crediti: 60
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Emagister.it presenta il Master di II livello in Management of chemicals (Reach): processi, controllo e gestione, redatto dal Centro TICASS di Genova che, tramite questo percorso formativo altamente specializzato, si rivolge ad un numero Max. di 30 ragazzi in possesso di una laurea magistrale in biologia, biotecnologie industriali, ingegneria biomedica, ingegneria chimica, ingegneria gestionale e altri percorsi di laurea affini.

Il Master si svolge in modalità presenziale ed ha una durata di 12 mesi per 368 ore complessive di formazione durante la quale, i corsisti, apprenderanno i processi, il controllo e la gestione dei rischi chimici in riferimento al regolamento europeo “Reach -Registration, evaluation, authorisation and restriction of chemicals”, che risale al 2007 e che dovrà essere pienamente attuato entro il 2018, con particolare attenzione alle attività di controllo e valutazione della pericolosità, tossicità ed impatto ambientale delle sostanze, miscele ed articoli. I corsisti inoltre acquisiranno capacità manageriali in merito alla gestione del processo commerciale e di controllo (Vedi elenco Programma dettagliato qui in basso). Tale percorso formativo ingloba inoltre, secondo il regolamento Reach, anche professionisti della pubblica amministrazione e delle dogane , sempre in contatto con attività di informazione, di ispezione e controllo. 15 borse di studio disponibili del valore di 1000€ cadauna.

Conseguimento, al termine del periodo di formazione, del titolo di Master valido a livello Europeo.

Informazione importanti

Fondo interprofesionale: Corso finanziato Fondo interprofesionale

Voucher: Corso con opportunità di voucher formativo

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
07 gennaio 2017
Genova
Via Bartolomeo Bosco 57/4, 16121, Genova, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

In virtù della varietà dei soggetti coinvolti, la figura professionale di riferimento, per la quale si aprono numerose opportunità di lavoro in virtù di tale specializzazione, deve essere caratterizzata da elevate competenze sia nella gestione dei rischi chimici, nella loro accezione più ampia, con specifico riguardo alle attività di controllo e valutazione della pericolosità, tossicità ed impatto ambientale delle sostanze, miscele ed articoli, sia da capacità manageriali collegate alla gestione del processo commerciale e di controllo. Il Regolamento Reach riguarda inoltre professionisti, anche operanti nella Pubblica Amministrazione e nelle Dogane, impegnati nelle attività di informazione così come in quelle di ispezione e controllo. La rilevanza della figura professionale ha consentito il suo inserimento nel Repertorio dei Profili professionali di Regione Liguria e il suo collegamento con il Repertorio Nazionale, ai sensi del Decreto interministeriale del 30 giugno 2015.

· A chi è diretto?

Riservato a massimo 30 giovani in possesso di laurea magistrale in Biologia, Biotecnologie industriali, Ingegneria biomedica, Ingegneria chimica, Ingegneria gestionale, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Scienza e ingegneria dei materiali, Scienze chimiche, Scienze e tecnologie della chimica industriale, Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio o in possesso di altro titolo equipollente.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Contatto diretto e informazione di dettaglio

· Sono previste borse di studio?

Sono disponibili 15 borse di studio del valore di 1.000€ (mille) ciascuna erogata dal Ministero della Salute - Direzione Generale Prevenzione Sanitaria.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Chimica industriale
Regolamento Reach
Regolamento CLP
Knowledge management
Ricerca e sviluppo
Controllo statistico della qualità
Controllo statistico dei processi produttivi
Ricerca scientifica
Ricerca chimica
Processi industriali
Ingegneria chimica
Analisi chimica analitica
Analisi chimica
Analisi del rischio ambientale
Analisi del rischio chimico
Gestione dei rischi
Prevenzione rischi
Rischio chimico
Analisi chimiche
Tossicologia dell'ambiente

Professori

In corso di definizione in corso di definizione
In corso di definizione in corso di definizione
in corso di definizione

Programma

PROGRAMMA DIDATTICO DEL CORSO:


I Regolamenti REACH e CLP hanno come obiettivo principale la protezione siadella salute umana che dell’ambiente, quindi la comunicazione lungo la catena di approvvigionamento è necessaria ai fini della completezza e accessibilità dell’informazione. Le informazioni relative alle sostanze chimiche devono essere gestite e divulgate lungo la catena d’approvvigionamento, come richiesto dal Regolamento. ECHA ha reso possibile un ampio set di strumenti informatici per facilitare la comunicazione tra i vari attori coinvolti promuovendo la comunicazione “paperless”, visto che la tematica dei cambiamenti climatici rappresenta una priorità nella politica ambientale europea. Oltre agli strumenti forniti dall’ECHA, sono disponibili anche strumenti su base nazionale, istituiti sempre con lo scopo di facilitare il passaggio di informazioni lungo la catena d’approvvigionamento.Il dettaglio dei singoli moduli formativi e dei docenti è pubblicato sul sito web

Ulteriori informazioni

Sono previste 15 borse di studio del valore di 1.000 € ciascuna concesse dal Ministero della Salute.

Il Master interessa i laureati in materie tecnico-scientifiche in possesso di conoscenze riferite alla chimica, biologia, tossicologia, ecotossicologia ma anche alle problematiche ambientali e alla normativa europea. Il Master intende infatti formare specialisti, esperti di sicurezza e impatto ambientale delle sostanze classificate dal punto di vista chimico, in grado di valutare le ricadute ambientali nella produzione e nell’uso di una sostanza e di prevedere l’impatto sulla salute delle persone a seguito dello studio degli scenari espositivi ed applicativi.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto