Corso Manutenzione Avanzata

Centro Studi Galileo
A Roma e Milano
  • Centro Studi Galileo

390 
+IVA

Svolgimento dei corsi in modo e forma ottimale. Complimenti.

L'OPINIONE DI Roberto
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

  • Corso
  • Livello avanzato
  • In 2 sedi
  • 16 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    Flessible
Descrizione

Centro Studi Galileo amplia la propia offerta formativa e presenta il Corso di Manutenzione Avanzata, rivolto a tutti coloro i quali desiderano intraprendere un percorso professionale in tale settore.

Il corso si svolge secondo la modalità presenziale durante 2 giornate e 16 ore complessive. I corsisti apprenderanno le competenze per ricoprire il ruolo del tecnico del freddo, il quale svolge numerose attività, nonché essere aggiornati su quanto la nuova Reg. Europea 517/14 richiederà dal 1 gennaio 2015. I corsisti apprenderanno le tecniche di manutenzione (ricerca di guasti, riparazione ventole, ecc.). la corretta gestione della strumentazione, la gestione delle bombole, le norme di sicurezza e molto altro (Per maggiori dettagli consulta l’Elenco Programma qui in basso).

Conseguimento Attestati al termine delle due giornate formative.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Milano
Via Pusiano, 20100, Milano, Italia
Visualizza mappa
Flessible
Roma
Via Pianell, 00100, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Chiunque.

· Requisiti

Nessuno.

· Titolo

Consegna attestati.

Opinioni

R
Roberto
23/05/2017
Il meglio Svolgimento dei corsi in modo e forma ottimale. Complimenti.

Da migliorare Nulla.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Manutenzione
Frigorista
Impianti frigoriferi
Refrigerazione
Tecnico
Idraulica
Materiali da costruzione
Nuovi materiali
Materiali speciali
Ambiente e Sicurezza
Sicurezza e ambiente

Professori

Donato Caricasole
Donato Caricasole
Docente CSG

PierFrancesco Fantoni
PierFrancesco Fantoni
ing.

Stefano Sarti
Stefano Sarti
ing.

Programma

CORSO MANUTENZIONE AVANZATA

PROGRAMMA DEL CORSO:

Premessa: Il Patentino Frigoristi è la prima delle tappe che ciascun tecnico del freddo deve raggiungere per ottemperare agli obblighi di legge, operare nel rispetto della normativa (che richiede anche la certificazione dell’azienda) e garantire il proprio livello di professionalità.

Il Patentino Frigoristi ha avuto il merito di elevare e mirare ad eguagliare le competenze dei tecnici italiani, tenendo presente che è finalizzato a garantire la padronanza delle operazioni di maneggio dei gas refrigeranti fluorurati. Ma l’attività del tecnico del freddo è molto più ampia, per questo i tecnici che vogliono ampliare le proprie competenze e specializzarsi ulteriormente, nonché essere aggiornati su quanto la nuova Reg. Europea 517/14 richiederà dal 1 gennaio 2015, possono superspecializzarsi nel corso MANUTENZIONE AVANZATA

- MANUTENZIONE, strumenti per i tecnici del freddo, notizie aggiornate sui fluidi refrigeranti

- Ricerca guasti ed inconvenienti di funzionamento di un impianto frigorifero: mancanza o eccesso di carica - valvola termostatica parzialmente chiusa o totalmente ostruita o regolata troppo aperta - circuito frigorifero parzialmente ostruito - difetti provocato dall’evaporatore - difetti provocato dal condensatore - funzionamento delle ventole - difetto incondensabili - difetto insufficiente compressione - ESERCITAZIONI PRATICHE

- Errate convinzioni della pratica del frigorista: falsi allarmi, presenza della brina, i colpi di liquido, la carica

- Pressioni di lavoro dell’impianto: valori corretti, in base a cosa cambiano - ESERCITAZIONI PRATICHE

- Gestione delle bombole di recupero: come determinare la massima capacità della bombola di recupero in base al tipo di refrigerante, smaltimento del refrigerante, trasporto, stoccaggio

- messa in vuoto: strumenti digitali per determinare se un circuito è a tenuta - ESERCITAZIONI PRATICHE

- problemi pratici nella gestione delle miscele (misure, carica, reintegro carica, ecc.): come orientarsi nella scelta delle nuove miscele per il retrofit degli impianti; taratura dei dispositivi di controllo e regolazione.

- Controlli periodici: procedura ottimale per determinare la presenza di fughe nel circuito eseguendo misure indirette; misure da eseguire per sapere se il circuito frigorifero lavora bene - ESERCITAZIONI PRATICHE

- Certificazione delle aziende: procedura e documentazione

- Discussione di problematiche portate dai partecipanti

Successi del Centro

Ulteriori informazioni

Coordinatore e docente: Ing. PierFrancesco Fantoni, Donato Caricasole.