Marketing Commerciale per L’Internazionalizzazione delle Imprese Italiane Verso la Cina

Iref Labor Italia Molise Onlus
A Termoli

4.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Termoli
  • 200 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: formare esperti in marketing commerciale impegnati in ruoli decisionali, gestionali e di consulenza in attività e progetti internazionali che si svolgono in Cina o che implicano forti relazioni con operatori cinesi. Il corso vuole creare figure capaci di permettere al made in Italy di aggredire i mercati emergenti, mutando quella classifica di esportazioni che vede oggi, in ruoli secondari.
Rivolto a: Laureati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Termoli
Via del Canottaggio, 1, 86039, Campobasso, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea triennale (nuovo ordinamento).

Programma

Obiettivi
Il corso ha l’obiettivo di formare esperti in marketing commerciale impegnati in ruoli decisionali, gestionali e di consulenza in attività e progetti internazionali che si svolgono in Cina o che implicano forti relazioni con operatori cinesi. Il corso vuole creare figure capaci di permettere al made in Italy di aggredire i mercati emergenti, mutando quella classifica di esportazioni che vede oggi, in ruoli secondari, paesi ad alta densità come Cina e India.

Contenuti
  • MOD.1Marketing e Management 40ore
  • UFC1.Elementi di management, marketing internazionale e marketing interculturale alle imprese ed al consumo in Cina Contenuti:Struttura d'impresa e processo di sviluppo dell'impresa internazionale;Elementi di analisi dei mercati esteri e strategie di internazionalizzazione;Concetto di marketing manageriale e imprenditoriale;Comportamento di consumo e ricerca di marketing interculturale;Comunicazione di marketing e negoziazione interculturale;La Cina fonte di “fabbisogni” e “risorse” di marketing interculturale;Profilo del consumatore e distribuzione commerciale in Cina;Relazione acquirente-fornitore e negoziazione in Cina. MODALITA’ FORMATIVE: lezioni frontali, esercitazioni individuali e di gruppo,msimulazioni di casi concreti.
  • MOD.2 Internazionalizzazione 80ore
  • UFC2.Governo dell'impresa e internazionalizzazione Contenuti: La struttura organizzativa dell'impresa operante sul mercato internazionale; Il diritto applicabile all'impresa europea e all'impresa cinese; Il sistema giuridico del commercio estero in Europa e in Cina; Investimenti stranieri in Cina: le figure giuridiche dell'organizzazione.
  • UFC3.Diritto dei contratti internazionali della proprietà industriale e intellettuale Contenuti: International business negotiation e legal approach; Redazione del contratto e clausole standard; Mezzi e tecniche di pagamento e garanzia; Contratti di cooperazione e reti internazionali; L'integrazione fra imprese straniere: contratti associativi (società, corporate joint venture, consorzio) contratti di rete (subfornitura, franchising, contractual joint venture) la ristrutturazione dell'impresa (fusioni e acquisizioni); Contratti di vendita di beni mobili, di trasferimento di tecnologia, di distribuzione commerciale, di cooperazione e diritto della concorrenza; disciplina dei brevetti, marchi, diritto d’autore; accordo di licenza di marchio; tutela della proprietà industriale ed intellettuale.
  • UFC4.La prevenzione e la risoluzione dei conflitti nei rapporti commerciali Contenuti: Contratti incompleti, adeguamento e rinegoziazione; Tecniche di prevenzione del conflitto; La risoluzione delle controversie nella prassi e nel diritto cinese; Giurisdizione e riconoscimento delle sentenze nel diritto internazionale; Arbitrato commerciale interno e internazionale. La clausola Cietac; Altre tecniche di risoluzione alternativa delle controversie MODALITA’ FORMATIVE: lezioni frontali, esercitazioni individuali e di gruppo, simulazioni di casi concreti.
  • MOD.3ATTIVITA’ OUTDOOR 80ore:
  • UFC5.Stage, Tirocinio, conferenze e visite guidate: Contenuti: esplicitazione delle modalità d’impiego del bagaglio professionale dei corsisti all’interno di strutture che offrono prodotti/servizi nel settore dell’internazionalizzazione verso la Cina; partecipazione a conferenze a tema; visite ad aziende che operano nel mercato di riferimento. MODALITA’ FORMATIVE: attività di tipo conoscitivo/applicativo delle nozioni apprese in aula;
Risultati attesi
Formazione di 15 professionisti in grado di: contribuire allo sviluppo delle imprese italiane presenti in Cina; contribuire allo sviluppo delle imprese italiane interessate al mercato Cinese; creare e sviluppare nuove possibilità di collaborazione tra imprese Italiane e Cinesi; aprire nuove possibilità per le imprese Italiane nel mercato Cinese (e più in generale, in quello Orientale); consolidare le relazioni tra il mondo Cinese e il sistema economico/produttivo Italiano.

Modalità di valutazione competenze in uscita
Al termine di ogni modulo il docente effettua una verifica intermedia sui livelli d’apprendimento. Al termine del percorso di formazione, esame sostenuto di fronte ad una Commissione interna, con assegnazione massima di 100 punti con le seguenti modalità: test di 60 domande a risposta chiusa (al fine dell’assegnazione del punteggio della presente prova ad ogni risposta corretta viene dato 1 punto, ad ogni risposta sbagliata -0,5 e ad ogni risposta saltata 0 punti; Colloquio individuale;

Metodologie formative utilizzate
Le lezioni frontali sono supportate dall’ausilio di materiale audiovisivo e multimediale, e alternate con esercitazioni individuali e di gruppo, simulazioni di casi concreti, discussioni di gruppo guidate dal docente, testimonianze. Vengono usate metodologie formative che permetteranno ai discenti di operare con gradi di responsabilità ed autonomia crescenti. La fase di stage sarà di tipo conoscitivo, dimostrativo e applicativo delle nozioni apprese in aula.

Ulteriori informazioni

Stage: si

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto