Massaggio Infantile

Centro Triskel
A Gravina di Catania

60 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Seminario
  • Per bambini
  • Gravina di catania
  • 5 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il massaggio del bambino è un'antica tradizione presente nella cultura di molti paesi. Recentemente è stata riscoperta e si sta espandendo anche nel mondo occidentale. L'evidenza clinica e recenti ricerche hanno, inoltre, confermato l'effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino.
Rivolto a: Bambino dai 0 a un anno di età Al corso possono partecipare sia madre che padre.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Gravina di Catania
via gramsci , 95030, Catania, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

nessuno

Programma

Il massaggio infantile è un linguaggio non verbale, contatto corporeo, esperienza ed è una delle espressioni umane da noi poco conosciute.
Promuove uno stato di benessere psico-fisico-emotivo, stimolando le funzioni vitali:respirazione, circolazione, difese immunitarie, sistema nervoso…
Insegna a rispondere alle situazioni di stress con il rilassamento.
Aiuta nella comprensione dei messaggi, non sempre chiari, che arrivano dai bambini.
Sostiene nel creare, riequilibrare, approfondire la relazione genitori-figli.
Il massaggio infantile è una tecnica "di cuore" nella quale vengono privilegiati l'ascolto e l'attenzione. E' un mezzo per dare e ricevere. E' anche una tecnica scientifica, equilibrata e completa che unisce massaggio indiano rilassante, massaggio svedese stimolante, riflessologia (mani, piedi), yoga (addome in particolare).
Il massaggio può incominciare a un mese di vita ed accompagnare la crescita del bambino naturalmente, con varie modifiche e adattamenti. Può cominciare anche a un anno o più tardi e può durare per tutta la vita. L'esperienza del massaggio rimane impressa nella "memoria corporea", come contatto profondo con se stessi e con gli altri; aiuta nelle situazioni di stress in particolare, ma anche nelle situazioni quotidiane.
In situazioni particolari (es.: presenza di un solo genitore, adozione, affidamento, bambini maltrattati…)può offrire l'esperienza di un contatto positivo e rassicurante.
In situazioni di handicap il bambino con disabilità mentali, visive o uditive o dello sviluppo non può rispondere a messaggi normali ed è più difficile anche la comprensione dei messaggi da lui inviati. In tali casi il massaggio è un reale aiuto: offre benefici fisiologici e facilita lo sviluppo dell'interazione genitore-bambino.

Ulteriori informazioni

Stage: no
Alunni per classe: 10