Massaggio Sensibile Neonatale

Associazione il Soffio
A Torino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Per bambini
  • Torino
  • 10 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: E' una tecnica di contatto che aiuta a favorire e rendere più intensa la comunicazione affettiva tra il bambino e i suoi genitori, attraverso il tocco. I genitori durante il corso impareranno tecniche di massaggio rivolte ai loro bambini, a rilassarsi profondamente e a porre attenzione alle richieste non verbali dei propri figli. Apprenderanno degli strumenti per risolvere i più comuni disturbi.
Rivolto a: gruppi di genitori, con bambini da 1-12 mesi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
Via Saorgio, 78/a, 10147, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Non sono richiesti prerequisiti.

Programma

Il Massaggio Infantile è un' arte molto antica, molto semplice e profonda. E' un' esperienza che aiuta a favorire e rendere più intensa la comunicazione affettiva tra il bambino e i suoi genitori attraverso il tocco .I nostri bambini ci chiedono di essere ascoltati e percepiscono l' amore che il nostro cuore desidera trasmettere loro: il massaggio è uno degli strumenti che ci consente di farlo in modo armonioso.

Cos'é il Massaggio Sensibile Neonatale
Il Massaggio Sensibile Neonatale nasce da un'antica tradizione presente nella cultura di molti Paesi Orientali, è frutto della fusione di diverse tecniche sia orientali che occidentali: Massaggio Indiano rilassante,in grado di avere sia un effetto calmante che un ruolo di affettuosa comunicazione non verbale; Shiatsu e Massaggio Metodo Sensibile. Lo Shiatsu pensato per i bambini si differenzia solo per tecnica e forza applicata da quello per adulti, ma ne conserva tutte le basi teoriche. In tal senso, quindi, con le dolci pressioni si andrà ad agire sui meridiani energetici attivando, non solo la tonificazione muscolare e della pelle, ma anche la stimolazione degli organi interni favorendone sviluppo e conservazione di un funzionamento equilibrato. Con il Massaggio Metodo Sensibile si applicano i concetti del ritmo, della fluidità, della sensibilità al tocco. Il Massaggio Sensibile Neonatale non é solo una tecnica, ma anche un modo per comunicare basato sul tatto, che si può eseguire fin dai primi giorni di vita del neonato, e può continuare durante gli anni; inoltre è indicato anche per bambini con problemi di salute o handicap. E' un'esperienza che aiuta a favorire e rendere più intensa la comunicazione affettiva tra il bambino e i suoi genitori attraverso il tocco, a creare benessere, a proteggere la salute, ma anche a rafforzare il legame tra genitori e figli;si tratta di gesti semplici ed effettuabili da tutti che evocano le sensazioni cui è stato già sottoposto il neonato durante la gravidanza, quando era ancora sospeso nel liquido amniotico del ventre materno. I vantaggi del Massaggio Sensibile Neonatale Innanzitutto, ci sono effetti psicologici, dovuti al maggiore attaccamento che si crea tra i genitori e i figli, il maggiore scambio di messaggi affettivi e l'aiuto che dà al bambino a formare un'immagine di sé. Poi quelli stimolanti, perché questa pratica aiuta il bambino per quanto riguarda le funzioni respiratorie, circolatorie e gastrointestinali. Infine, gli effetti rilassanti: il massaggio è di aiuto nei disturbi del ritmo sonno-veglia e aiuta il bambino a rilassarsi e affrontare con più sicurezza situazione che provocano stress e inquietudine. Inoltre, attraverso il massaggio, si facilita un corretto sviluppo cognitivo: una piacevole stimolazione tattile giova allo sviluppo mentale del piccolo. In sede sperimentale in diversi Ospedali si è potuto constatare che i neonati prematuri massaggiati regolarmente hanno avuto uno sviluppo neurologico e delle funzioni intellettive di gran lunga superiori rispetto ad altri non trattati. Se, all'importanza della stimolazione tattile, aggiungiamo la componente affettiva che si trasmette attraverso il contatto fisico intenzionale, gli effetti si amplificano esponenzialmente. In sintesi: " Favorisce uno stato di benessere nel bambino " Aiuta il bambino a scaricare e dare sollievo alle tensioni provocate da situazioni nuove, stress o piccoli malesseri " Favorisce il rilassamento del bambino " Stimola, fortifica e regolarizza il sistema circolatorio, respiratorio, muscolare, immunitario e gastro-intestinale " Può prevenire e dare sollievo al disagio provocato dalle coliche gassose " Può rivelarsi un buon sostegno nei disturbi del ritmo sonno-veglia " Favorisce nel bambino la conoscenza delle varie parti del corpo sostenendo lo sviluppo dell'immagine di sé, così da far sentire il bambino aperto, sostenuto ed amato " Favorisce il legame di attaccamento e rafforza la relazione genitore-bambino " E' un'esperienza di profondo contatto affettivo tra genitori e bambino, che favorisce il rilassamento di entrambi " Nutre e sostiene nell'arte di essere genitori Vengono inoltre stimolati: " L'apparato respiratorio, favorendo l'assunzione e l'utilizzo di O2 ed eliminazione di CO2. " L'apparato cardiocircolatorio favorendo la perfusione periferica (attraverso l'utilizzo della PO2 trans-cutanea si è visto come la presenza di stress possa essere causa di differenze individuali dei livelli di ossigeno. Il massaggio aiuta a mitigare queste fluttuazioni e può essere usato per mantenere il bambino in uno stato di quiete in presenza di avvenimenti stressanti (prelievi etc.). " L'apparato gastro-intestinale: il massaggio in senso orario aiuta la peristalsi e l'evacuazione di aria e feci, ma un buon contatto favorisce anche una migliore digestione e assimilazione del cibo che incrementa la crescita. " Il sistema immunitario: la stimolazione cutanea nella prima infanzia esercita un'influenza benefica sul sistema immunitario con importanti conseguenze sulla resistenza alle infezioni e alle malattie. " Il sistema linfatico favorendo il ritorno linfatico e quindi una migliore nutrizione delle cellule e una più veloce eliminazione delle tossine. " Il sistema neuro-ormonale: il contatto abbassa i livelli di ACTH nel sangue e riduce lo stress, favorisce la produzione di ossitocina e prolattina, essenziali per la sopravvivenza del cucciolo e per rinforzare l'attitudine del prendersi cura nell'adulto. ** non è un metodo di cura, non prende in considerazione le patologie, è uno strumento di prevenzione e di riequilibrio energetico ** Cosa succede durante il corso ? 5 sedute di circa 60/90 minuti, una volta la settimana. In un ambiente confortevole, calmo e rilassato gruppi di 5/6 genitori con bambini di età compresa tra 1 e 10-12 mesi hanno la possibilità di instaurare una relazione profonda con il proprio bambino attraverso il contatto corporeo e di confronto con altri genitori. Al termine del ciclo di sedute ogni genitore avrà riportato alla luce quella saggezza innata che gli consentirà di prendersi cura del proprio bambino anche attraverso il contatto della pelle.