Corso attualmente non disponibile

Master in Accounting

inFinance
A Bologna ()

2.500 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master
Durata 12 Giorni
  • Master
  • Durata:
    12 Giorni
Descrizione

Emagister.it presenta il Master in Accounting offerto dal centro InFinance di Milano, con l'obiettivo di fornire una visione chiara e concreta della contabilità generale e del bilancio d'esercizio.

Il percorso, della durata di 12 giorni, si rivolge a chi opera nell'area amministrativa e contabile, a chi è interessato ad indirizzare la propria carriera in tale ambito, per acquisire una visione chiara sulla contabilità generale e il bilancio di esercizio.

Frequentando il Master, i partecipanti acquisiscono inoltre lo status di Alumni. Tra le opportunità riservate agli Alumni vi è la partecipazione gratuita ai Workshop di aggiornamento e approfondimento presentati periodicamente da InFinance sul territorio nazionale.

Tutti i temi affrontati vengono immediatamente resi operativi attraverso diffuse esercitazioni e casi aziendali.

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Si acquisiscono consapevolezza e capacità operative in merito alla rappresentazione dei fatti di gestione nella contabilità aziendale e alla valutazione dei relativi impatti economici e patrimoniali, oltre ad apprendere come redigere le scritture di assestamento e di chiusura. Il percorso inoltre approfondisce: le modalità di valutazione delle poste attive e passive dello stato patrimoniale, secondo il codice civile e i principi contabili nazionali, i principali elementi di novità derivanti dall’emanazione del D.Lgs. 139/2015 e dei nuovi principi OIC e le modalità di valutazione delle più rilevanti poste attive e passive dello stato patrimoniale, secondo i principi contabili internazionali.

· A chi è diretto?

Chi opera nell'area amministrativa e contabile, per approfondire e aggiornare le proprie competenze, e a chi è interessato ad indirizzare la propria carriera in tale ambito, per acquisire una visione chiara sulla contabilità generale e il bilancio di esercizio e e capacità operative immediatamente spendibili.

Opinioni

E
Equipe Docenti
24/07/2016
Il meglio Attraverso la partecipazione attiva al percorso e il ricorso a esercitazioni e casi aziendali, i partecipanti acquisiscono una visione chiara e concreta della contabilità generale e del bilancio d’esercizio.

Da migliorare Nulla

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Contabilità finanziaria
Bilancio
Bilancio aziendale
Bilancio finanziario
Contabilità aziendale
IVA
Credito
Ammortamento
Addetto alla contabilità
Contabilità e bilancio
Controllo gestione
Chiusura esercizio
Analisi di bilancio
Chiusura di bilancio
Contabilità industriale
Indicatori di bilancio
Indici di bilancio
Contabilità economica
D.Leg. 139/2015

Professori

Faculty inFinance
Faculty inFinance
analisti, manager, consulenti

Programma

PROGRAMMA DIDATTICO DEL CORSO:


Modulo 1 - Introduzione alla contabilità e rilevazioni

Il sistema informativo aziendale

  • La redazione del bilancio d’esercizio nelle imprese industriali, commerciali e di servizi
  • La contabilità generale per la redazione del bilancio d'esercizio
  • Il contenuto del bilancio e le attese degli interlocutori
  • Il bilancio d'esercizio e i principi contabili nazionali
  • I nuovi schemi di bilancio (stato patrimoniale, conto economico, nota integrativa e rendiconto finanziario)
  • I documenti accompagnatori (relazione sulla gestione, relazione del collegio sindacale, relazione dei revisori)
  • L’organizzazione del sistema di rilevazione: metodo della partita doppia, piano dei conti
  • Il bilancio abbreviato e delle micro-imprese

Le rilevazioni contabili dei fatti di gestione

  • La costituzione
  • L’acquisizione degli investimenti
  • Il ciclo degli acquisti e del debito
  • Il ciclo delle vendite e del credito
  • Il leasing
  • La liquidazione e il versamento dell’IVA
  • Il ciclo dei finanziamenti
  • L’acquisizione dei servizi
  • Il ciclo del personale
  • Le componenti straordinarie del conto economico
  • Le variazioni del capitale sociale
  • I conti d’ordine

La chiusura e la riapertura dei conti

  • La situazione contabile;
  • Le scritture di fine esercizio:
    • le rimanenze di magazzino
    • gli ammortamenti
    • la capitalizzazione dei costi
    • i ratei e i risconti
    • gli accantonamenti ai fondi rischi e spese future
    • la determinazione delle imposte sul reddito
    • la sistemazione dei ratei, dei risconti e delle rimanenze
    • l’allocazione del risultato d’esercizio
Modulo 2 - Valutazioni secondo i principi contabili nazionali

Rimanenze di magazzino

  • La valutazione al costo
  • I criteri di determinazione del costo
  • Il valore di mercato
  • Il cambiamento dei criteri di valutazione

Crediti e debiti

  • La valutazione dei crediti al presumibile valore di realizzo
  • La valutazione dei debiti
  • I crediti e i debiti in valuta

Fondi per rischi ed oneri

  • Le condizioni di rilevazione degli accantonamenti
  • La valutazione dei fondi rischi
  • La valutazione dei fondi oneri

Immobilizzazioni materiali

  • La valutazione secondo le diverse modalità di acquisizione
  • Le operazioni relative alle immobilizzazioni e il loro effetto sui valori di bilancio
  • L’ammortamento
  • Svalutazioni e Rivalutazioni (il nuovo OIC 9)

Immobilizzazioni immateriali

  • La valutazione secondo le diverse modalità di acquisizione
  • Le operazioni relative alle immobilizzazioni e il loro effetto sui valori di bilancio
  • L’ammortamento
  • Svalutazioni e Rivalutazioni
  • Le modifiche introdotte dal D. Lgs. 139/2015 ai costi di ricerca, pubblicità ed all’ammortamento

Titoli e partecipazioni

  • I titoli: immobilizzazioni vs attività del circolante
  • La valutazione al costo
  • La valutazione al costo ammortizzato
  • La valutazione secondo il metodo del patrimonio netto
Modulo 3 - Valutazioni secondo i principi contabili internazionali

Cenni sulle valutazioni secondo i principi IAS/IFRS

  • Rimanenze di magazzino – IAS 2
  • Crediti e debiti - IAS 32 e IAS 39
  • Fondi per rischi ed oneri – IAS 37
  • Immobilizzazioni materiali – IAS 16
  • Immobilizzazioni immateriali – IAS 38
  • Impairment test – IAS 36

Analisi delle specificità settoriali

  • GDO
  • Parchi tematici
  • Mass media
  • Moda
  • Lavori su commessa

Modulo 1 - Introduzione alla contabilità e rilevazioni

Il sistema informativo aziendale

  • La redazione del bilancio d’esercizio nelle imprese industriali, commerciali e di servizi
  • La contabilità generale per la redazione del bilancio d'esercizio
  • Il contenuto del bilancio e le attese degli interlocutori
  • Il bilancio d'esercizio e i principi contabili nazionali
  • I nuovi schemi di bilancio (stato patrimoniale, conto economico, nota integrativa e rendiconto finanziario)
  • I documenti accompagnatori (relazione sulla gestione, relazione del collegio sindacale, relazione dei revisori)
  • L’organizzazione del sistema di rilevazione: metodo della partita doppia, piano dei conti
  • Il bilancio abbreviato e delle micro-imprese

Le rilevazioni contabili dei fatti di gestione

  • La costituzione
  • L’acquisizione degli investimenti
  • Il ciclo degli acquisti e del debito
  • Il ciclo delle vendite e del credito
  • Il leasing
  • La liquidazione e il versamento dell’IVA
  • Il ciclo dei finanziamenti
  • L’acquisizione dei servizi
  • Il ciclo del personale
  • Le componenti straordinarie del conto economico
  • Le variazioni del capitale sociale
  • I conti d’ordine

La chiusura e la riapertura dei conti

  • La situazione contabile;
  • Le scritture di fine esercizio:
    • le rimanenze di magazzino
    • gli ammortamenti
    • la capitalizzazione dei costi
    • i ratei e i risconti
    • gli accantonamenti ai fondi rischi e spese future
    • la determinazione delle imposte sul reddito
    • la sistemazione dei ratei, dei risconti e delle rimanenze
    • l’allocazione del risultato d’esercizio
Modulo 2 - Valutazioni secondo i principi contabili nazionali

Rimanenze di magazzino

  • La valutazione al costo
  • I criteri di determinazione del costo
  • Il valore di mercato
  • Il cambiamento dei criteri di valutazione

Crediti e debiti

  • La valutazione dei crediti al presumibile valore di realizzo
  • La valutazione dei debiti
  • I crediti e i debiti in valuta

Fondi per rischi ed oneri

  • Le condizioni di rilevazione degli accantonamenti
  • La valutazione dei fondi rischi
  • La valutazione dei fondi oneri

Immobilizzazioni materiali

  • La valutazione secondo le diverse modalità di acquisizione
  • Le operazioni relative alle immobilizzazioni e il loro effetto sui valori di bilancio
  • L’ammortamento
  • Svalutazioni e Rivalutazioni (il nuovo OIC 9)

Immobilizzazioni immateriali

  • La valutazione secondo le diverse modalità di acquisizione
  • Le operazioni relative alle immobilizzazioni e il loro effetto sui valori di bilancio
  • L’ammortamento
  • Svalutazioni e Rivalutazioni
  • Le modifiche introdotte dal D. Lgs. 139/2015 ai costi di ricerca, pubblicità ed all’ammortamento

Titoli e partecipazioni

  • I titoli: immobilizzazioni vs attività del circolante
  • La valutazione al costo
  • La valutazione al costo ammortizzato
  • La valutazione secondo il metodo del patrimonio netto
Modulo 3 - Valutazioni secondo i principi contabili internazionali

Cenni sulle valutazioni secondo i principi IAS/IFRS

  • Rimanenze di magazzino – IAS 2
  • Crediti e debiti - IAS 32 e IAS 39
  • Fondi per rischi ed oneri – IAS 37
  • Immobilizzazioni materiali – IAS 16
  • Immobilizzazioni immateriali – IAS 38
  • Impairment test – IAS 36

Analisi delle specificità settoriali

  • GDO
  • Parchi tematici
  • Mass media
  • Moda
  • Lavori su commessa


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto