MASTER ANTICORRUZIONE APPALTI PUBBLICI 2015

Direkta Mastermind
A Roma

970 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Concorsi pubblici
  • Roma
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Le conseguenze della mancata applicazione e della violazione delle disposizioni del sistema anticorruzione nell’affidamento di commesse pubbliche e di affidamento di benefici e vantaggi economici: le forme di responsabilità del RUP/responsabile del procedimento e il rilievo del danno all’immagine della stazione appaltante.

La responsabilità e la corresponsabilità dei soggetti diversi dal RUP nella fase di scelta del contraente e nella fase di esecuzione. Peculiarità della responsabilità del responsabile del procedimento nell’attribuzioni di vantaggi economici.

Informazione importanti

Administración: Amministrazioni centrali

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Roma
Via Marsala, 42, Roma, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Anticorruzione
Concorso pubblico

Programma

Programma

Individuazione delle fonti applicabili del “sistema anticorruzione” al settore dell’affidamento di appalti e concessioni: dalla legge 190/2012 alle disposizioni di ANAC del 2014 e del 2015 (nonché alle previsioni di recepimento delle direttive comunitarie del 2014) passando per i decreti attuativi del 2013 nonché per le previsioni del P.N.A.

Ambito soggettivo di applicazione delle nuove regole. Applicabilità negli enti pubblici non ricompresi nel d.lgs. 165/2001 e negli enti pubblici economici: dovere di applicazione delle norme in materia di trasparenza nelle società partecipate (totale, maggioritario e minoritario capitale pubblico), negli enti di diritto privato controllati, regolati, vigilati e finanziati: in particolare le “linee guida” del 2015 espresse da ANAC

Applicazione del sistema “trasparenza pubblica”: relazione tra norme della legge 190/2012 (art. 1, comma 32) e del Codice della Trasparenza (artt. 37 e 23).

LA FIGURA DEL RUP NELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DI COMMESSE PUBBLICHE E LE SUE COMPETENZE

Individuazione del Responsabile unico del procedimento negli enti pubblici e nelle società organismi di diritto pubblico. Il conflitto di interessi di cui all’art. 6-bis l. 241/1990 e l’adeguamento alle disposizioni di Codici di comportamento in ordine agli obblighi di dichiarazione e di astensione dei RUP

I nuovi compiti, funzioni e responsabilità dei RUP dalla spending review alle norme anticorruzione, fino al decreto del fare, ivi compresi i casi di rinegoziazione. La determina a contrarre nelle procedure ex art. 57 Codice contratti pubblici e gli obblighi di pubblicità del Codice della trasparenza. Il problema della proroga “tecnica” dei contratti.

I soggetti coinvolti nell’affidamento delle commesse pubbliche: dirigente, RUP, commissione di gara, direttore dei lavori. Le nuove dichiarazioni di responsabilità provocate dalla legge 190/2012

Le commissioni di gara dopo la legge anticorruzione. Le incompatibilità. Le commissioni giudicatrici e il seggio di gara nella recente giurisprudenza.

Puntualizzazione dei compiti del RUP in ogni segmento della procedura di scelta ed in quella di esecuzione del contratto. Compiti in caso di varianti (quinto d’obbligo) del RUP del direttore dei lavori o del direttore dell’esecuzione. Gli obblighi relativi alla tempestività dei pagamenti

LA COLLABORAZIONE DEL RUP ALLA REDAZIONE E ALLA GESTIONE DEI PIANI ANTICORRUZIONE

La partecipazione alla fase di individuazione dei processi a maggiore rischio corruttivo operata da Responsabile dell’anticorruzione. Predisposizione e condivisione delle misure di prevenzione dei fenomeni corruttivi. Profili di responsabilità

La gestione delle attività successivamente alla redazione del Piano triennale e gli adempimenti connessi al rispetto delle misure per i processi di scelta del contraente e di gestione dei contratti.

Ipotesi relative alla concessione di sovvenzioni contributi sussidi e ausili finanziari nonché di vantaggi economici di ogni tipo

ANTICORRUZIONE, TRASPARENZA E CODICE DI COMPORTAMENTO NEGLI APPALTI PUBBLICI

Esame delle singole disposizioni della l. 190/2012 incidenti sulla contrattualistica pubblica

Incidenza sulle nomine e le attività nelle commissioni, compresi i compiti segretariali

Ampliamento delle ipotesi nelle quali è necessaria una dichiarazione sostitutiva di assenza di condizioni di incompatibilità per gli organi della stazione appaltante

Implementazione della dimostrazione del possesso dei requisiti ex art. 38 Codice dei contratti pubblici. La gestione del nuovo art. 38, comma 2-bis, introdotto dal d.l. 90/2014

Nuovi profili patologici nello sviluppo delle gare per effetto delle disposizioni anticorruzione

L’incidenza dei Codici di comportamento negli appalti e l’onere di allegazione al contratto, ai fini della estensione applicativa agli appaltatori, del Codice di comportamento dell’ente

Obblighi di pubblicità e trasparenza imposti dal d.lgs. 33/2013 e dalle altre norme dell’ordinamento: il ruolo del RUP come coordinatore della fase di trasmissione degli atti e dei provvedimenti per la pubblicazione

La pubblicazione dei dati sul sito web e la comunicazione all’ANAC (ex AVCP)

La pubblicazione degli atti

La gestione da parte del RUP dell’accesso agli atti di gara e dell’accesso civico. I rapporti con il Responsabile della trasparenza.

LA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO DELLE CONCESSIONI, CONTRIBUTI, BENEFICI E VANTAGGI ECONOMICI COMUNQUE DENOMINATI

L’ambito di applicazione delle norme e individuazione delle procedure ex art. 12 l. n. 241/1990

I soggetti della procedura (dirigente, responsabile del procedimento, commissioni)

Principi ineludibili applicabili a tutti i procedimenti di attribuzione

L’obbligo della selezione pubblica e della pubblicità

La predisposizione del bando di selezione

La procedura di scelta del beneficiario e i vari “rischi”

Esame della giurisprudenza specifica

Rischi nella fase di pagamento

I compiti dei dipendenti in caso di ricorso al giudice amministrativo e a quello civile

La responsabilità del dipendente e della commissione


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto