Master Auditing e Controllo Interno nelle Banche

Università di Pisa
A Roma, Milano e Pisa

6.800 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master I livello
Inizio In 4 sedi
Ore di lezione 1500h
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master in Auditing e Controllo Interno nelle Banche è istituito dall’Università di Pisa e dall’AIIA (Associazione Italiana Internal Auditors). Il master di secondo livello si propone di sviluppare un percorso formativo di elevata qualificazione nelle aree dell’auditing interno ed esterno, della corporate governance e del risk management nel settore finanziario.
Rivolto a:. Persone già inserite in banca o liberi professionisti che operano nel settore finanziario, che intendono acquisire le conoscenze e le competenze tipiche dell'auditing e del controllo interno nelle banche senza interrompere l'attività di lavoro. A neolaureati con una forte motivazione a sviluppare un percorso di crescita professionale nell’area dell’internal auditing, del risk management e della corporate governance.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Santa Tecla, 5, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Milano
Via S. Tecla, 5, 20122, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Pisa
Via Cosimo Ridolfi, 10 , 56124, Pisa, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Roma
Via Firenze, 32, 00184, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Milano
Via Santa Tecla, 5, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Milano
Via S. Tecla, 5, 20122, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Pisa
Via Cosimo Ridolfi, 10 , 56124, Pisa, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Roma
Via Firenze, 32, 00184, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Al master sono ammessi coloro che sono in possesso della laurea quadriennale (vecchio ordinamento) e della laurea specialistica (nuovo ordinamento).

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Il master si svolge a milano presso la sede dell'aiia in via s. Tecla 5.
Scadenza bando: 30 novembre 2012

I parte

- inquadramento sui sistemi di controllo interno e sulla corporate governance

- il processo di audit e la valutazione del sistema di controllo interno - l'internal audit in banca e gli standard per la pratica professionale

- la funzione compliance e l'audit sulla compliance

- aspetto organizzativi ed operativi della funzione compliance

- il bilancio bancario e l’applicazione dei principi contabili internazionali

- l’audit dei processi amministrativo-contabili e la legge 262/2005



ii parte

- enterprise risk management

- l’audit sul rischio di credito

- i rischi di mercato: modelli di misurazione e sistemi di controllo

- i rischi operativi: modelli di misurazione e problematiche di controllo

- il processo di controllo prudenziale: icaap e srep


iii parte

- gli interventi di audit sulla rete commerciale

- l’audit sulla rete dei promotori finanziari

- l'audit sull'attività retail

- le attività di audit nell'investment banking

- le attività di audit nell'investment banking

moduli integrativi (modalità e-learning)

- i principi contabili internazionali

- le operazioni di finanziamento alle imprese

- basilea 3: i riflessi sulle imprese

- la responsabilità amministrativa delle società (d. Lgs. 231/2001)

- approfondimenti sul rischio di compliance e sull'applicazione della legge sul risparmio

Ulteriori informazioni

Stage: Previsto per i neolaureati - da 3 a 6 mesi
Alunni per classe: 30

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto