XVI Edizione

Master in Brand Communication

POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano
A Milano

11.000 
IVA Esente
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Master I livello
  • Milano
  • 1500 ore di lezione
  • Durata:
    1 Anno
  • Crediti:
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Poli.Design, Consorzio del Politecnico di Milano, presenta agli utenti di emagister.it un master di primo livello in Brand Management, nato con l’obiettivo di formare professionisti in comunicazione di impresa e marketing che potranno facilmente inserirsi nel mondo del lavoro ricoprendo ruoli di rilievo all’interno di un’azienda. Tutti coloro in possesso di laurea triennale in discipline affini potranno partecipare alla selezione di ammissione; il numero massimo di partecipanti previsti è di 25.

La formazione si svogerà in modalità presenziale ed ha una durata di due anni, per un totale di 1500 ore di lezione con frequenza obbligatoria. Il master prevede l’integrazione di lezioni frontali, seminari e project work; inoltre, gli alunni potranno effettuare uno stage formativo di tre mesi presso strutture associate a AssoComunicazione.

Durante la didattica, i partecipanti conosceranno la realtà della comunicazione corporativa e i principi del brand marketing. Sapranno definire un piano di comunicazione d’impresa sviluppando il pensiero strategico della marca da diffondere attravero mirate strategie comunicative, a livello nazionale ed internazionale. Gli alunni apprenderanno la pianificazione di una campagna pubblicitaria online e offline nonché strumenti di ricerca di mercato e tecniche di relazione negoziale. Il corpo docente è formato da docenti altamente qualificati, provenienti dal Politecnico, nonché da personale esperto di agenzie di comunicazione ed aziende produttrici.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario

Milano
via durando 38a, 20158, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il Master intende formare professionisti con competenze di coordinamento dei processi comunicativi che si sviluppano nelle imprese di comunicazione, relativamente alle aree strategiche e creative, in presenza di nuovi contesti tecnologici.

· A chi è diretto?

Il Master si rivolge ai possessori di Laurea del vecchio ordinamento o di Laurea di primo o secondo livello interessati a inserirsi nelle imprese di comunicazione.

· Requisiti

L'ammissione al Master è subordinata alla verifica della validità dei titoli e al superamento di una selezione (cv e colloquio individuale).

· Titolo

Diploma di Master Universitario in “Brand Communication. Il progetto, la costruzione e la gestione della marca” del Politecnico di Milano. Il Master rilascia 60 CFU, equivalenti a 60 ECTS.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il profilo d'uscita è quello di professionista della comunicazione, in grado di coordinar e sovrintendere i processi di comunicazione.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Chiedi informazioni a formazione@polidesign.net.

Opinioni

R

26/07/2011
Il meglio Lo raccomando a chi ha una base universitaria di marketing/economia (sebbene l'aula fosse molto variegata per quanto riguarda la provenienza universitaria). Ottimi i moduli di branding e di media Non eccellente la gestione degli stage: sebbene il master sia moto completo in termini di argomenti trattati, gli stage disponibili sono al 90% nella professione di account. Dovrebbero sviluppare i loro contatti in altri settori. In generale resta un ottimo master per chi punta più sul contenuto e sulle competenze da acquisire ed accetta di fare lo stage in realtà più piccole anzichè iniziare subito in una grande azienda.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Comunicazione corporativa
Principi del brand marketing
Design strategico
Comunicazione d'impresa
Strategie di marketing
Social networking
Trade research con Nielsen
Comunicazione sociale
Comunicazione multimediale
Processi pubblicitari
Pianificazione di campagna pubblicitaria
Pensiero strategico della marca
Strategie comunicative
Comunicazione internazionale
Comunicazione e media
Lavoro creativo
Concetto di leadership
Empowerment
Tecniche di comunicazione efficace
Tecniche di relazione negoziale

Professori

Marisa Galbiati
Marisa Galbiati
Direttrice del Master

Direttrice del Master Brand Communication e del Art Direction & Copywriting. Insegna Comunicazione Multimediale e audiovisiva al Politecnico di Milano, Scuola del Design, in qualità di professore ordinario. Si occupa di strategie comunicative applicate a differenti contesti, dall’ambito urbano-territoriale, all’arte, alla comunicazione d’impresa. E’ il direttore del Master in Brand Communication-il progetto, la costruzione e la gestione della marca organizzato con ASSOCOM..

Programma

Contenuti disciplinari:

Area 1: Formazione generale
Si affrontano gli scenari economici e culturali della società contemporanea approfondendo in modo particolare gli aspetti teorici e pratici della comunicazione. L’intento di questa prima parte è quello di arrivare ad un livellamento delle conoscenze dei partecipanti, da cui partire per affrontare i moduli relativi alla formazione specialistica.

  • Le forme della comunicazione;
  • Creatività e pensiero laterale;
  • Scenari dell'economia;
  • Sistema dei consumi;
  • Brand design.

Area 2: Formazione specialistica
Si sviluppa lo studio delle competenze necessarie per affrontare i diversi ruoli che intervengono nel progetto di comunicazione strategica della marca a partire dal Marketing, per poi passare all’approfondimento dei processi pubblicitari e creativi alla base del lavoro in agenzia fino allo studio delle strutture e dei ruoli che caratterizzano il mondo dei media:

Marketing, comunicazione, società (CSR):

  • Comunicazione come fattore strategico d'impresa;
  • Elementi di marketing. L'impresa marketing oriented;
  • Il marketing mix;
  • Il marketing nei mercati del largo consumo. Il marketing business-to-business;
  • Il conto economico del prodotto e il budget di comunicazione Paid, owned, gained;
  • Il processo d'acquisto del consumatore;
  • Il marketing plan: gli obiettivi del marketing per creare valore. L'analisi della situazione competitiva. Il target di comunicazione e la segmentazione. Il posizionamento di marca. La copy strategy. Il piano delle attività di marketing;
  • Le ricerche di marketing: le ricerche strategiche di base Consumer research (Eurisko). Le ricerche di marketing ad hoc;
  • Le specializzazioni di marketing: direct marketing, CRM. Guerrilla marketing. Digital marketing. La comunicazione multimediale, interattiva, partecipativa (co-creativa). Il marketing emozionale. Geomarketing, micro marketing. La comunicazione sul punto vendita. La comunicazione istituzionale e la reputation. Green marketing e green communication;
  • Societing. Contenuti e contesti della comunicazione sociale.
Processi pubblicitari e d’agenzia:
  • La struttura dell'agenzia di comunicazione (indipendente, internazionale, network, partnership)
  • Il progetto di comunicazione in agenzia e in azienda
  • Le professioni della comunicazione
  • Communication mix
  • Le promozioni
  • Le relazioni pubbliche
  • Il marketing relazionale
  • Gli eventi
  • Product placement
  • Come si scrive un brief. Gestione del briefing e tecniche di brainstorming
  • Brand e corporate identity
  • Produzione di filmati pubblicitari
  • La campagna pubblicitaria

Account e strategic planning:

  • Ruolo e funzioni dell'account;
  • Il coordinamento del pensiero strategico della marca;
  • La comunicazione al consumatore;
  • Analisi di mercato e le scelte conseguenti;
  • Ruolo e funzioni dello strategic planner;
  • Piano di lavoro e strategie comunicative;
  • Modelli strategici;
  • Il planning strategico su web;
  • Time billing. Meeting report;
  • Aspetti legali e giuridici della comunicazione commerciale;
  • La comunicazione internazionale tra aspetti locali e globali.

Media:

  • Fasi del processo media. Indagini sui mezzi. Misure di audience e indicatori media;
  • Investimenti pubblicitari e Competitive Analysis con dati Nielsen;
  • Target Analysis con Sinottica (variabili socio-demo, consumi, stili di vita, stili settoriali);
  • Scenario, planning e post buy di TV, web, radio, stampa, outdoor;
  • Nuovi veicoli di comunicazione pubblicitaria: Facebook e Google;
  • Tecniche di negoziazione;
  • Strategic media planning;
  • Pianificazione Integrata: old e new media;
  • Misurazione efficacia delle campagne pubblicitarie sui media tradizionali e digitali;
  • Case histories aziendali.
Creatività:
  • Il lavoro creativo;
  • Accenni di storia della creatività di comunicazione in italia, conventional e unconventional;
  • Dal briefing al concetto di campagna;
  • Approcci al progetto creativo: approfondimento delle tecniche e degli strumenti di accelerazione del percorso creativo;
  • Creatività strategica: l'impresa funky;
  • Creatività e mezzi. La creatività oltre i mezzi. Percorsi di co-creazione in rete;
  • Creatività da premio;

Empowerment:

  • Sviluppo della consapevolezza di sé nelle organizzazioni e nelle relazioni interpersonali;
  • Teamwork;
  • Leadership;
  • La comunicazione efficace (public speaking);
  • La relazione negoziale;
  • Il curriculum;
  • La propria presentazione nel mondo del lavoro.

Ulteriori informazioni

Stage: 3 mesi in agenzie e imprese associate AssoComunicazione.
Alunni per classe: 25