MASTER BREVE IN DIRITTO ALIMENTARE E LEGISLAZIONE VITIVINICOLA

Altalex Formazione
A Verona e Bologna

576 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • In 2 sedi
  • 25 ore di lezione
  • Durata:
    5 Settimane
Descrizione

Il master ha l'obiettivo di fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie che consentiranno di muoversi agevolmente nel settore del diritto alimentare e vitivinicolo.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bologna
Via Boldrini, 4, 40128, Bologna, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Verona
Via Piave 5, 37135, Verona, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il Master ha l’obiettivo principale di fornire gli strumenti di base imprescindibili per operare con specifiche competenze giuridiche nei vari settori multidisciplinari; ha, dunque, l’obiettivo di fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie che gli consentiranno di muoversi agevolmente in un settore particolarmente complesso e delicato come quello alimentare nel quale convergono profili di matrice eterogenea provenienti da fonti diverse; in particolare i profili di diritto civile, penale, amministrativo che si intrecciano con aspetti di organizzazione e gestione aziendale, da un lato, e le politiche di gestione nazionali, dell’UE e internazionali, dall’altro. Esso è rivolto a professionisti, dirigenti, laureati in discipline giuridico-economiche che intendono acquisire o migliorare le proprie competenze specifiche nell’ambito del diritto agroalimentare. In considerazione del particolare segmento assunto dal nostro Paese nel settore vitivinicolo, che esprime valori di eccellenza e di pregio in tutto il mondo, il corso è orientato, altresì, a fornire le indicazioni che riguardano questo particolare settore alimentare connotato da caratteri ulteriormente specificanti rispetto a quelli, già di per sé specifici, del diritto alimentare.

· A chi è diretto?

Il Master consente di acquisire la specializzazione necessaria per: l'esercizio della professione forense, giudiziale e stragiudiziale, nell'ambito del diritto alimentare; l'inserimento all'interno di enti pubblici e società operanti nel settore alimentare interessate a professionalità in grado di gestire gli aspetti giuridici-operativi aziendali; il consolidamento delle conoscenze in materia da parte di legali, manager, impiegati e funzionari di aziende private ed Enti pubblici.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Poiché l’operatore si troverà ad affrontare «sul campo» le problematiche alimentari, cimentandosi con casi concreti, il Master offre ai partecipanti una visione completa, a tutto tondo, che sappia coniugare l’aspetto teorico con quello pratico, sicché il corso sarà integrato con l’esposizione e l’esame congiunto di alcuni casi pratici con le più significative pronunce giurisprudenziali in materia.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Lo staff di Altalex la contatterà telefonicamente quanto prima, in alternativa riceverà una mail informativa.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Competenze nell'ambito del diritto agroalimentare
Professionisti
Dirigenti

Professori

Cesare Bugiani
Cesare Bugiani
Avv.

Collabora con il Centro di responsabilità di attività scientifica di primo livello I.D.A.I.C. (Istituto di Diritto Agrario Internazionale e Comparato) di Firenze, ora organo di ricerca del C.N.R. con il quale, tra l’altro, ha partecipato alla realizzazione di un progetto speciale denominato «Codice alimentare» su incarico del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Ha partecipato, inoltre, alla redazione del «Codice agricolo» commissionato all’IDAIC dal medesimo Ministero....

Ersi Bozheku
Ersi Bozheku
Avv.

Avvocato del Foro di Tirana (Albania) specializzato nel campo del diritto penale è avvocato in Roma presso lo studio legale del Prof. Alfonso Stile. Collabora come docente presso le Università di Pristina (Kosovo) e di “New York”, sede di Tirana. Collaboratore, nell’Università di Roma «La Sapienza», della cattedra di Diritto Penale tenuta dal Prof. F. Ramacci. Docente al Master universitario di II livello in Diritto dell’Ambiente...

Gianfranco Passalacqua
Gianfranco Passalacqua
Avv.

Avvocato specializzato in diritto amministrativo generale, diritto urbanistico ed ambientale e tecnica legislativa, fondatore e senior partner dello Studio Legale “ Passalacqua & Luzon Avvocati” con sede centrale in Roma. Componente del consiglio scientifico , coordinatore e docente del Master di II livello in Diritto dell’Ambiente – Università di Roma,Dipartimento di Scienze Giuridiche, responsabile dei Moduli di Diritto Urbanistico e di Diritto Agro-alimentare ed agro-ambientale. Allievo e collaboratore di Aldo Corasaniti, Presidente emerito della Corte Costituzionale...

Nicola Lucifero
Nicola Lucifero
Avv.

Avvocato del Foro di Roma, si occupa prevalentemente di contrattualistica nazionale ed internazionale, consulenza e contrattualistica nel settore del diritto dell’unione europea, del diritto ambientale, agro-alimentare e agro-industriale, nonché del diritto industriale e con riguardo alla disciplina della comunicazione, pubblicità e privative intellettuali e industriali, con particolare riguardo al settore agroalimentare. Professore a contratto presso l’Università degli Studi di Siena.

Paolo Borghi
Paolo Borghi
Avv.

Partner, Studio Legale Sica

Programma

I Incontro: La comunicazione nel mercato alimentare: i segni distintivi e i marchi

Firenze 14 novembre 2014 (14.00-19.00)
Verona 15 maggio 2015 (14.00-19.00)

Relatore: Avv. Cesare Bugiani

Le regole e gli strumenti della comunicazione simbolica del mercato dei prodotti agroalimentari. Le denominazioni merceologiche legali e il principio del mutuo riconoscimento (sent. Cassis de Dijon)
I segni del territorio, l’indicazione dell’origine del prodotto: le denominazioni di origine protetta (DOP) e le indicazioni geografiche protette (IGP)
Le indicazioni geografiche semplici. Il procedimento di registrazione delle DOP e IGP
Il marchio individuale, i marchi collettivi e i marchi collettivi geografici
La tutela delle produzioni di qualità nella giurisprudenza interna ed internazionale
Le specialità tradizionali garantite (STG)
L’attestazione del prodotto biologico

II Incontro: Le norme internazionali in materia di commercio dei prodotti alimentari

Firenze 21 novembre 2014 (14.00-19.00)
Verona 29 maggio 2015 (14.00-19.00)

Relatore: Prof. Avv. Paolo Borghi

La formazione di un diritto alimentare europeo e nazionale: mutuo riconoscimento, normative europee di armonizzazione e di unificazione normative, disposizioni nazionali di attuazione e altri spazi per la legislazione nazionale
Le norme internazionali in materia di commercio dei prodotti alimentari. Food security, food safety e food quality nei trattati internazionali. In particolare: le norme del WTO (Accordo sulle misure sanitarie e fitosanitarie, Accordo sugli ostacoli tecnici al commercio, Accordo TRIPs, in rapporto ai principali trattati sulla proprietà intellettuale); il Codex alimentarius

III Incontro: Il diritto alimentare. I principi e le regole del mercato dei prodotti agroalimentari

Firenze 28 novembre 2014 (14.00-19.00)
Verona 5 giugno 2015 (14.00-19.00)
Relatori: Avv. Gianfranco Passalacqua - Avv. Rafi Korn

Le fonti del diritto alimentare
I soggetti del diritto agroalimentare, con particolare riferimento alle autorità ispettive, di vigilanza e controllo (e ai relativi procedimenti)
Dal Libro verde della Commissione sui “Principi generali della legislazione alimentare nell’Unione europea” al reg. CE 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio (in particolare i principi generali della legislazione alimentare e i compiti e poteri dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare)
La certificazione ambientale di processo in materia agroalimentare
La responsabilità del produttore agricolo del prodotto difettoso
La giurisprudenza comunitaria e nazionale ed il diritto agroalimentare (rassegna)

IV Incontro: La tutela penale dei prodotti agro-alimentari

Firenze 5 dicembre 2014 (14.00-19.00)
Verona 12 giugno 2015 (14.00-19.00)

Relatore: Avv. Ersi Bozheku

Profili di rilevanza penale in materia agro-alimentare
I delitti contro l'incolumità pubblica
I delitti contro l'industria e il commercio nel settore alimentare
La legislazione nazionale e comunitaria a tutela del prodotto alimentare. Le frodi alimentari
La disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande: gli illeciti penali e amministrativi previsti dalla legge 283/1962
La casistica giurisprudenziale

V Incontro: La legislazione vitivinicola: dalla produzione al mercato

Firenze 12 dicembre 2014 (14.00-19.00)
Verona 19 giugno 2015 (14.00-19.00)

Relatore: Avv. Nicola Lucifero

L'evoluzione del sistema normativo vitivinicolo
La politica agricola comune
Il settore del vino. L’OCM del vino
Il vigente ordinamento e le sue caratteristiche
La disciplina legislativa nazionale. La Disciplina della produzione e della commercializzazione
Designazione, denominazione, presentazione dei vini
La tutela delle denominazioni d'origine e delle indicazioni geografiche
La disciplina dell’etichettatura del vino
La regolamentazione internazionale del vino: profili rilevanti degli accordi dell’Organizzazione Mondiale del Commercio
La casistica giurisprudenziale

I Incontro: Il diritto alimentare. I principi e le regole del mercato dei prodotti agroalimentari

Milano 21 novembre 2014 (14.00-19.00)
Bologna 12 giugno 2015 (14.00-19.00)

Relatori: Avv. Cesare Bugiani - Avv. Rafi Korn

Le fonti del diritto alimentare
I soggetti del diritto agroalimentare, con particolare riferimento alle autorità ispettive, di vigilanza e controllo (e ai relativi procedimenti)
Dal Libro verde della Commissione sui “Principi generali della legislazione alimentare nell’Unione europea” al reg. CE 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio (in particolare i principi generali della legislazione alimentare e i compiti e poteri dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare)
La certificazione ambientale di processo in materia agroalimentare
La responsabilità del produttore agricolo del prodotto difettoso
La giurisprudenza comunitaria e nazionale ed il diritto agroalimentare (rassegna)

II Incontro: Le norme internazionali in materia di commercio dei prodotti alimentari

Milano 29 novembre 2014 (9.00-14.00)
Bologna 19 giugno 2015 (14.00-19.00)

Relatore: Prof. Avv. Paolo Borghi

La formazione di un diritto alimentare europeo e nazionale: mutuo riconoscimento, normative europee di armonizzazione e di unificazione normative, disposizioni nazionali di attuazione e altri spazi per la legislazione nazionale
Le norme internazionali in materia di commercio dei prodotti alimentari. Food security, food safety e food quality nei trattati internazionali. In particolare: le norme del WTO (Accordo sulle misure sanitarie e fitosanitarie, Accordo sugli ostacoli tecnici al commercio, Accordo TRIPs, in rapporto ai principali trattati sulla proprietà intellettuale); il Codex alimentarius

III Incontro: La comunicazione nel mercato alimentare: i segni distintivi e i marchi

Milano 5 dicembre 2014 (14.00-19.00)
Bologna 26 giugno 2015 (14.00-19.00)

Relatori: Avv. Cesare Bugiani

Le regole e gli strumenti della comunicazione simbolica del mercato dei prodotti agroalimentari. Le denominazioni merceologiche legali e il principio del mutuo riconoscimento (sent. Cassis de Dijon)
I segni del territorio, l’indicazione dell’origine del prodotto: le denominazioni di origine protetta (DOP) e le indicazioni geografiche protette (IGP)
Le indicazioni geografiche semplici. Il procedimento di registrazione delle DOP e IGP
Il marchio individuale, i marchi collettivi e i marchi collettivi geografici
La tutela delle produzioni di qualità nella giurisprudenza interna ed internazionale
Le specialità tradizionali garantite (STG)
L’attestazione del prodotto biologico

IV Incontro: La tutela penale dei prodotti agro-alimentari

Milano 12 dicembre 2014 (14.00-19.00)
Bologna 3 luglio 2015 (14.00-19.00)

Relatore: Avv. Ersi Bozheku

Profili di rilevanza penale in materia agro-alimentare
I delitti contro l'incolumità pubblica
I delitti contro l'industria e il commercio nel settore alimentare
La legislazione nazionale e comunitaria a tutela del prodotto alimentare. Le frodi alimentari
La disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande: gli illeciti penali e amministrativi previsti dalla legge 283/1962
La casistica giurisprudenziale

V Incontro: La legislazione vitivinicola: dalla produzione al mercato

Milano 19 dicembre 2014 (14.00-19.00)
Bologna 10 luglio 2015 (14.00-19.00)

Relatore: Avv. Nicola Lucifero

L'evoluzione del sistema normativo vitivinicolo
La politica agricola comune
Il settore del vino. L’OCM del vino
Il vigente ordinamento e le sue caratteristiche
La disciplina legislativa nazionale. La Disciplina della produzione e della commercializzazione
Designazione, denominazione, presentazione dei vini
La tutela delle denominazioni d'origine e delle indicazioni geografiche
La disciplina dell’etichettatura del vino
La regolamentazione internazionale del vino: profili rilevanti degli accordi dell’Organizzazione Mondiale del Commercio
La casistica giurisprudenziale


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto