Master in Comunicazione e Giornalismo Internazionale

Istituto Superiore Calabrese di Politiche Internazionali
A Cosenza

2.900 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • Cosenza
  • 1100 ore di lezione
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cosenza
Via Campagna n°48, 87100, Cosenza, Italia
Visualizza mappa

Programma

Il Master in Comunicazione e Giornalismo Internazionale - alla sua prima edizione - si propone di offrire, ai corsisti che vi prenderanno parte, una solida e pratica formazione mirata alla Comunicazione e al Giornalismo Internazionale.

Il Master è in collaborazione con il Corso di Laurea in Filosofia e Scienze della Comunicazione e della Conoscenza dell’Università della Calabria, uno degli Atenei più importanti del mezzogiorno d’Italia, e con il patrocinio del Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite – UNRIC.

Coordinatore Scientifico del Master è il prof. Daniele Gambarara, docente di Filosofia del Linguaggio nel Corso di Laurea in Filosofie e Scienze della Comunicazione e della Conoscenza dell’Università della Calabria.

1. Obiettivi
E’ indetto pubblico concorso per la partecipazione al Master in Comunicazione e Giornalismo Internazionale finalizzato alla formazione di esperti nel settore (inviati speciali, corrispondenti esteri, responsabili uffici stampa, redattori) capaci di raccontare il mondo moderno e i suoi sviluppi. Il Master si propone di formare specialisti in grado di far parte di redazioni giornalistiche in qualità di esperti del settore internazionale.
2. Destinatari
Il corso è rivolto a Cittadini Italiani e stranieri, siano essi comunitari o extracomunitari, che intendono acquisire e/o approfondire le conoscenze di tecniche dell’informazione e della comunicazione in tutti i settori (carta stampata, radio, Tv, internet, uffici stampa). Al corso saranno ammessi da un numero minimo di 15 partecipanti ad un massimo di 20.
3. Lingue di svolgimento delle lezioni
3.a Le lezioni frontali del master saranno tenute al 50% in lingua italiana, al 30% in lingua inglese e al 20% in lingua spagnola. 3.b Le lezioni in e-learning prevedono lo studio delle materie previste attraverso documenti in lingua.

4. Requisiti di ammissione
4a. Titoli di studio: - Lauree triennali, specialistiche o quadriennali – vecchio o nuovo ordinamento - di area filosofica, letteraria, linguistica, politica, sociale, rilasciate da Istituzioni Universitarie italiane, legalmente riconosciute ed autorizzate; - Titoli di studio di livello equipollente, rilasciati da Istituzioni Universitarie di Paesi membri dell’Unione Europea ivi riconosciute ed autorizzate, la cui idoneità sarà valutata dalla Commissione di selezione; - Titoli di studio di livello equipollente rilasciati da Istituzioni Universitarie extracomunitarie, purché corredati dalla dichiarazione di valore, rilasciata dall’Ambasciata Italiana sita nel Paese in cui sono stati rilasciati i titoli; - Qualsiasi altra corso di Laurea non espressamente menzionato a sarà opportunamente valutato dalla commissione esaminatrice 4.b Operatori dell’informazione e della comunicazione pubblica e privata. 4.c Necessaria conoscenza della lingua italiana, inglese e spagnola. Costituiscono titoli preferenziali per l’ammissione le seguenti certificazioni, oltre all’essere nati in un Paese di tale lingua: - CELI – Certificato della Lingua Italiana ; - FCE- First Certificate o TOEFL - Test of English as Foreign language; - D.E.L.E. Istituto Cervantes per la lingua spagnola; 4.d L’età dei candidati non dovrà essere superiore ai 35 anni al termine della scadenza delle domande d’iscrizione. 4.e Disponibilità di trasferimento all’estero per lo stage. 4.f I requisiti di ammissione verranno verificati da parte della Commissione di selezione (la selezione verterà su un concorso per titoli e un pre test in lingua). La decisione della commissione verrà presa ad insindacabile giudizio.

5. Durata del Corso
5a. Il corso ha una durata legale di 1100 ore di cui.
 300 ore di lezioni frontali
 120 ore di E-learning
 400 ore di Stage
 280 ore di lavoro individuale
5b. L’ attività didattica d’aula inizierà il 24 settembre 2009 e terminerà entro il mese di dicembre 2009. Il primo giorno di corso agli studenti verrà somministrato un test di ingresso in lingua inglese, spagnola e/o italiana. 5c. L’attività didattica in modalità elearning dovrà terminare entro il 1° gennaio 2010. 5d. Il periodo di stage si svolgerà tra il mese di marzo 2010 e il mese di dicembre 2010, secondo le disposizioni del partner ospitante. 5e. La tesi finale dovrà essere consegnata – secondo le modalità previste dal regolamento interno del Master – entro il mese di novembre 2010. 5f. Le lezioni frontali si svolgeranno prevalentemente nel fine settimana dalle ore 9.30. In via del tutto eccezionale, alcuni moduli di laboratorio avranno inizio il lunedì e termineranno il sabato. Dal lunedì al giovedì gli studenti saranno impegnati con lo studio individuale, le esercitazioni e i corsi elearning. 5g. E’ possibile che giorni e orari di lezione possano subire modifiche, onde far fronte ad eventuali esigenze organizzative sopravvenute in corso d’opera. 5h. La frequenza è obbligatoria per almeno l’80% di tutte le attività formative; i candidati che supereranno la percentuale del 20% di assenze non saranno ammessi agli esami finali.
6. Sede del corso
Le lezioni frontali si svolgeranno presso le sedi ISCaPI di Cosenza e Pedace (Calabria, Italia).

7. Struttura didattica e programma
7.a La didattica è organizzata in 3 fasi: Fase A – Seminari e Workshop tenuti da corrispondenti esteri e esperti del settore Fase B-Lezioni Frontali e Laboratori :
- La Comunicazione
- Il Giornalismo
- Laboratori di redazione
- Giornalismo di guerra
- Lingua spagnola: il linguaggio giornalistico
Fase C – Apprendimento a distanza
- Giornalismo Internazionale
- Relazioni internazionali
- Storia sociale contemporanea
- Comunicazione Internazionale
- Lingua spagnola: il linguaggio giornalistico
8. Direzione del Master e docenza
Coordinatore scientifico del Master: Ch.mo Prof. Daniele Gambarara, Professore Ordinario di Filosofia del Linguaggio per il Corso di laurea in Filosofia e Scienze della Comunicazione e della Conoscenza dell’Università della Calabria. I docenti del Master sono giornalisti ed esperti a livello internazionale.
9. Stages
10.a Gli stages saranno organizzati presso strutture di comunicazione (radio, televisioni, giornali, uffici stampa) con sede sul territorio nazionale e all’estero. 10.b Sarà possibile effettuare lo stage presso le sedi delle Ambasciate estere in Roma che collaborano con la rete ISCaPI e presso enti, istituti non governativi e altro, individuati attraverso le stesse Ambasciate nei loro Territori. 10.c Gli stages non prevedono retribuzione e avranno una durata di circa due mesi, per un totale complessivo di 400 ore.

10. Prove di profitto ed Esame Finale
Il conseguimento del titolo di studio e dei relativi crediti formativi (n° 9 CFU) è subordinato al superamento della prova finale. 10a. Ogni corsista dovrà consegnare - nei termini e nei modi stabiliti dal regolamento del Master - una tesi finale relativa ad un argomento specifico inerente agli obiettivi del Corso. La supervisione della Tesi sarà affidata ad uno dei docenti del Comitato scientifico del Master. 10b. La tesi finale dovrà ricevere una valutazione da parte del docente non inferiore ai 18/30, pena la mancata finalizzazione del master. 10c. Qualora il docente valuti la mancanza dei requisiti minimi per il raggiungimento della sufficienza, sarà compito del corsista concordare un termine ulteriore per la presentazione della tesi. 10d La consegna del titolo di frequenza al master dipenderà dalla valutazione positiva dell’elaborato finale.
11. Attestato di partecipazione
11a A tutti i corsisti, che avranno partecipato alle lezioni, superato con profitto gli esami e terminato lo stage, saranno rilasciati i seguenti certificati:
 Attestato di partecipazione nominativo con profitto al Corso, rilasciato dall’ente organizzatore e dal Corso di Laurea Patrocinante
 Attestato di partecipazione allo stage formativo rilasciato dall’azienda e/o dall’ente pubblico ospitante il discente.
11b Con il superamento della prova finale il Corso di Laurea in Filosofie e scienze della conoscenza dell’Università della Calabria riconoscerà 9 Crediti Formativi.

12. Domanda di iscrizione
12a. La domanda d’iscrizione (scaricabile dal sito ) debitamente compilata, assieme a una fotocopia di un documento d’identità, un Certificato di laurea ed esami sostenuti, un Curriculum vitae formato europeo (scaricabile dal sito .it ) e fotocopia del versamento di pre-iscrizione dovranno essere spediti in busta chiusa al seguente indirizzo: Segreteria ISCaPI via G. Campagna n° 48 int.10 87100 Cosenza - Italia” . Sulla busta dovrà essere riportata la dicitura: “Domanda d’iscrizione al master in comunicazione e giornalismo internazionale” 12b. La scadenza della presentazione delle domande è fissata per le ore 12.00 del 5 settembre 2009.
13. Quote di iscrizione
13a. La quota di iscrizione ammonta a € 2.900,00 di cui:
 Pre-iscrizione di € 30,00 da versare entro il 5 settembre 2009;
 I rata: € 1.870,00 da versare entro 10 giorni dall’affissione delle graduatorie
 II rata: € 1.000,00 entro il 15 novembre 2009.
13.b La quota di partecipazione comprende:
 Iscrizione al Master
 Assicurazione per attività in sede e in stage
 Materiale didattico
 Rilascio certificazioni di partecipazione e profitto relativi al Master e allo Stage
 Servizio Placement
 Utilizzo delle attrezzature e accesso ai laboratori di informatica
13.c La quota non comprende
 Costi di vitto e alloggio in Calabria
 Costi Stage (viaggio, vitto, alloggio)
 Quanto non espressamente previsto nel bando.

13d Il Mancato versamento dell’intera quota di iscrizione o di parte di essa nei termini previsti causerà la mancata consegna del titolo.
14. Residenzialità
L’ISCaPI garantisce supporti ai partecipanti nell’individuazione di eventuali agevolazioni relative ai servizi di vitto e alloggio, con un costo massimo di € 600,00 mensili.
15. Trattamento dei dati personali
L’ISCaPI si impegna a rispettare il carattere riservato delle informazioni fornite dai candidati.; pertanto tutti i dati saranno trattati esclusivamente per le finalità connesse e strumentali al corso, nel rispetto delle disposizioni vigenti.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto