Master in Cucina Ed Enologia Italiana

ICIF - Istituto di Cucina ed Enologia delle Regioni Italia
A Costigliole d'Asti

8.800 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Costigliole d'asti
  • Durata:
    6 Mesi
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master insegna la cucina tradizionale regionale e la sua evoluzione moderna-creativa, le basi tecniche, le decorazioni appropriate, l'arte della presentazione ed inoltre le nozioni fondamentali sui prodotti agroalimentari, le spezie, le erbe aromatiche, le materie prime, fino all'approfondimento su vino e olio.
Rivolto a: tutti coloro che abbiamo compiuto la maggiore età. Professionisti di cucina, chefs, operatori del settore enogastronomico, diplomati di scuole alberghiere.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Costigliole d'Asti
Piazza Vittorio Emanuele 10, 14055, Asti, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

a) Diplomati presso Istituti o centri di formaz. alberghiera superiore, b) Professionisti di cucina, c) Operatori del settore con esperienza

Programma

Master. Il Master in Cucina ed Enologia Italiana, della durata di 180 giorni, si articola in due fasi: la prima, della durata di 55 giorni, di lezioni teorico-pratiche presso la sede dell’ICIF, la Scuola di Cucina ed Enologia delle Regioni d'Italia, affiancate da visite aziendali; la seconda applicativa di 120 giorni di stage professionale presso ristoranti selezionati dalla Scuola. Il Master insegna la cucina tradizionale regionale italiana e la sua evoluzione moderna-creativa, le basi tecniche, le decorazioni appropriate, l’arte della presentazione ed inoltre le nozioni fondamentali sui prodotti agroalimentari, le spezie, le erbe aromatiche, le materie prime, fino all’approfondimento su vino e olio. Frequentare il Master dell’ICIF significa per gli studenti vivere 180 giorni immersi nella realtà italiana, per poterne conoscere i costumi e le tradizioni, oltre ad impadronirsi dei segreti della sua cucina. Durante la permanenza alla Scuola tutti gli allievi, divisi in gruppi e con un sistema a rotazione, si occupano della preparazione degli ingredienti per l’esecuzione delle ricette e sono coinvolti nell’attività pratica, sia per quanto riguarda il servizio di cucina che per quello di sala. Numero minimo di partecipanti al Master 12 – massimo: 24. Possono iscriversi ai Master:
* Diplomati presso Istituti o centri di formazione alberghiera superiore
* Professionisti di cucina
* Operatori del settore con almeno tre anni documentati di servizio effettivo presso attività turistico-alberghiere nel mondo

PROGRAMMA

CUCINA
• Conoscenze generali e terminologia tecnica. La cucina tradizionale, regionale e modernocreativa
• La cucina delle Regioni d'Italia: condimenti, erbe e spezie, salse, antipasti caldi e freddi,
salumi einsaccati, paste fresche, secche e ripiene, riso, gnocchi, polente, carni bianche e
rosse, selvaggina,prodotti ittici, verdure, funghi, tartufi (in stagione), formaggi
• Preparazione dei principali piatti regionali
PASTICCERIA
• Paste secche e lievitate, creme di base, meringhe, lavorazione del cioccolato
• Preparazione di torte, dolci e pasticcini tradizionali
• Dolci al cucchiaio per la ristorazione
PANIFICAZIONE
• Tecniche di lievitazione e di lavorazione del pane
• Grissini, focacce e pizze
GELATERIA
• Preparazione base per gelati e sorbetti
• Le torte gelato e i semifreddi
• I sorbetti nella cucina moderna
CANTINA
• Il territorio italiano e la viticoltura
• I principali vitigni, la vinificazione, i metodi di conservazione
• I vini da tavola, D.O.C., D.O.C.G. nelle realtà territoriali
• La degustazione: metodologia, terminologia, analisi delle sensazioni
• L’abbinamento piatto-vino
• Tecniche di servizio e di conservazione
RISTORANTE
• Il concetto di ristorazione in Italia. La trattoria, la pizzeria, il ristorante tipico e tradizionale.
Tecniche di servizio
• Degustazione del cibo: metodologia, terminologia, analisi delle sensazioni
• Ricerca del gusto tipico e tradizionale
• L’arte del ricevere e del servizio
• Impostazione e metodologia nella conduzione del ristorante italiano
MERCEOLOGIA
• I prodotti tipici: caratteristiche, valori nutrizionali, inserimento nelle diete.
Tecniche di lavorazione
• Visita alle zone di coltivazione e di produzione, a laboratori artigianali e a grandi industrie conserviere
LINGUA ITALIANA
• Nozioni essenziali di lingua e grammatica italiana
• Conversazioni di gruppo
Il tipo di ricette eseguite varia in base alla stagionalità e reperibilità del prodotto. Il numero delle ricette eseguite dipende dal loro grado di difficoltà e, nel caso di lezione di tipo pratico, anchedalla preparazione
degli studenti partecipanti al corso e dalla loro velocità di esecuzione.

I costi dei Corsi comprendono
:
• Sistemazione presso la Foresteria dell'Istituto in miniappartamenti (composti da due camere, con uno, due o tre letti e un bagno) e servizio di prima colazione.
• Pasti presso la Scuola dal lunedì al sabato (la Scuola è chiusa la domenica e nelle feste nazionali).
• Lezioni teorico-pratiche, come da programma indicato.
• Materiale didattico (dispense, audiovisivi, etc.).
• Prodotti alimentari per le lezioni e le degustazioni.
• Utilizzo delle attrezzature e degli utensili durante le lezioni nelle diverse aule.
• Un giacca da cuoco con il logo dell'Istituto (solo per Corsi Master, Brevi e di aggiornamento).
• Assistenza, durante il Corso, per le pratiche relative al rilascio del permesso di soggiorno e per il libretto sanitario (necessari solo per i Master ed i Corsi Brevi).
• Visite didattiche esterne (zone tipiche di produzione, aziende agro-alimentari), compresi, dove previsto, i pernottamenti.
• Transfer di gruppo durante le visite e dagli aeroporti di Torino-Caselle o Milano Malpensa all'arrivo in Italia (se in gruppo).
• Saggio finale al termine delle lezioni presso il Castello.
• Diploma dell'Istituto al completamento del Corso.
Non è compreso tutto quanto non sopra specificato.
I costi dei Corsi indicati possono subire leggere variazioni da Paese a Paese, in relazione a servizi addizionali resi dai locali uffici ICIF e accordi o leggi che regolano la materia nei vari Paesi.

Ulteriori informazioni

Stage:


Alunni per classe: 24

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto