Master di 1° Livello in “Eco-Design & Eco-Innovazione.

Università degli Studi di Camerino
A Ascoli Piceno

4.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master I livello
  • Ascoli piceno
  • 1500 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master intende offrire conoscenze approfondite sulle più recenti politiche e normative ambientali, nazionali ed internazionali, relative all’eco-innovazione di prodotto e fornire competenze specialistiche, scientifico-culturali e tecnico-operative, per la progettazione e lo sviluppo di prodotti eco-sostenibili.
Rivolto a: Il Master è aperto a tutti coloro che sono in possesso di un Diploma di Laurea Triennale o di Laurea Magistrale, preferibilmente in Disegno Industriale, Architettura, Ingegneria. Possono presentare domanda di ammissione anche coloro che conseguiranno il Diploma di Laurea entro dicembre 2007. Il numero massimo di ammessi al Master è di 30 studenti. Il corso sarà attivato solo se sarà raggiunta la soglia minima di 20 iscritti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Ascoli Piceno
Largo Cattaneo 4, 63100, Ascoli Piceno, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di Laurea Triennale

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma


L’Università di Camerino attiva nell’A.A. 2007/2008 il Master universitario di primo livello in ECODESIGN & ECO-INNOVAZIONE
con il patrocinio di:
- Cial - Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo Imballaggi in Alluminio
- Fondazione Elios

e in collaborazione con:

- CUP-Consorzio Universitario Piceno
- PST TecnoMarche–Parco Scientifico e Tecnologico delle Marche
- ENEA di Bologna
- Fondazione Elios
- Comieco-Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo Imballaggi a base Cellulosica
- CSID-Consorzio per lo Sviluppo dell’Industrial Design
- Capellini Design & Consulting
- Matrec-Material Recycling
- Ultradesign
- Alfiere SpA
- Valtenna Srl
- iGuzzini Illuminazione S.p.A.
- Eusebi Arredamenti Srl
- FAAM Group

OBIETTIVI

- Regione Marche
- CUP - Consorzio Universitario Piceno
- ADI - Associazione per il Disegno Industriale
- ADI - Delegazione Marche, Abruzzo e Molise
- Fondazione ADI per il Design Italiano
- Comieco - Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo Imballaggi a base Cellulosica
“ECODESIGN & ECO-INNOVAZIONE. Strategie, metodi e strumenti per la progettazione e lo sviluppo di prodotti eco-sostenibili”, promosso e organizzato dalla Facoltà di Architettura con sede ad Ascoli Piceno.

L’obiettivo principale del Master è quello di far conseguire agli iscritti una preparazione tecnicoscientifica competitiva e strategica nell’ambito del design per la sostenibilità ambientale, che consenta loro di inserirsi, come progettisti, consulenti o liberi professionisti, nelle diverse realtà aziendali e professionali, pubbliche e private, fornendo loro gli strumenti necessari per incrementare le performance ambientali dei prodotti, integrando i criteri progettuali dell’Ecodesign nel tradizionale processo di progettazione e sviluppo di nuovi concept di prodotto.
Il Master - organizzato in lezioni teoriche, esercitazioni e workshop progettuali, seminari con esperti, tecnici, progettisti e rappresentanti del mondo industriale, visite di studio in azienda e centri R&S - offre ai partecipanti la possibilità di acquisire, in modo sperimentale, conoscenze specifiche su strumenti e metodi innovativi per valutare, progettare e certificare la qualità.
A completamento del percorso formativo, vengono fornite agli iscritti anche conoscenze e competenze tecniche sui prodotti industriali: dalle più aggiornate politiche ambientali di prodotto (Integrated Product Policy), ai riferimenti di base sulla metodologia del Life Cycle Assessment (LCA), che consente di identificare gli impatti ambientali associati ad ogni fase del ciclo di vita del prodotto e di individuare le strategie più adeguate per ottimizzarne il profilo ambientale, ai principi e linee guida di Ecodesign (Design for Disassembling, for Recycling, for Reuse, for Upgrading, for Durability, for Emission Reduction, ecc.), che permettono di sviluppare prodotti e sistemi di prodotti integrando gli aspetti ambientali con i più tradizionali criteri di progetto, quali la funzionalità, l’estetica, la sicurezza, l’ergonomia e la qualità complessiva, fino ai recenti standard internazionali che definiscono e normano i sistemi di certificazione ambientale dei prodotti industriali e dei processi produttivi (ISO 14001, ISO 14020, Ecolabel, EMAS).strategie e strumenti di comunicazione ambientale delle imprese e dei prodotti e sulla tutela della proprietà industriale.
Le attività di sperimentazione e workshop progettuali, inoltre, sono affrontate con l'ausilio di innovativi
strumenti software dedicati alla valutazione e progettazione ambientale dei prodotti e con la collaborazione didattica di eco-designer, esperti di materiali eco-innovativi e tecnici di aziende che hanno adottato criteri di Ecodesign nello sviluppo dei prodotti.

COLLEGAMENTI CON LE IMPRESE E IL MONDO DEL LAVORO

L’attività di workshop progettuale intensivo viene condotta con il coinvolgimento diretto di ecodesigner e imprese ed è focalizzata su specifici settori produttivi (packaging, calzature, mobili/complementi d’arredo, apparecchi di illuminazione e prodotti elettrici ed elettronici).
Tale attività, correlata allo stage e allo svolgimento del progetto finale di tesi, rappresenta la parte sperimentale e applicata, oltre che fortemente professionalizzante, del percorso formativo.
Il periodo di tirocinio obbligatorio (350 ore), presso imprese e strutture di R&S che operano nel settore dell’Eco-design, qualificate e già convenzionate con l’Università, si svolge dopo la fase di workshop intensivo e ha l’obiettivo di approfondire e sperimentare l’applicazione degli strumenti specifici e delle competenze progettuali acquisite dai partecipanti al Master, oltre a rappresentare una fondamentale attività di supporto e indirizzo del progetto finale di tesi.


DURATA E ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO

- attività didattiche e di studio individuale e di gruppo, workshop progettuali, visite guidate in azienda, centri R&S, materioteche – per un totale di 1100 ore, 40 cfu;
- attività di stage, progetto di tesi e prova finale - per un totale di 400 ore, 20 cfu.
L’attività di stage di 350 ore è obbligatoria e parte integrante del percorso formativo.
Il percorso formativo del Master si articola in
durata di un anno, con un percorso formativo di 60 cfu, pari a 1500 ore di impegno complessivo suddivise in 5 moduli didattici:
1. Orientamento e Introduzione al Master
2. Strategie e strumenti per l’Eco-design e l’Eco-innovazione
3. Design e sviluppo di prodotti eco-sostenibili + workshop progettuale intensivo di Ecodesign
4. Design per la comunicazione ambientale
5. Diritti e Tutela della proprietà intellettuale e industriale nel settore del design


SELEZIONE

La procedura di selezione dei candidati consiste nella
a) Valutazione di curriculum e titoli dei candidati ammissibili da parte di una Commissione nominata da direttore del Master
b) Prova scritta: Test logico/attitudinale e domande tecniche afferenti il design.
c) Prova orale: Colloquio individuale e/o di gruppo durante il quale verranno esplorati argomenti riguardanti le motivazioni della scelta, il progetto personale in termini di aspettative professionali future, le esperienze formative/professionali pregresse.
Al termine della selezione viene pubblicata una
valutazione del curriculum vitae e dei titoli e in prove scritte e/o orali volte ad indagare le loro conoscenze/competenze teorico pratiche, le attitudini, le motivazioni a frequentare il Master . Le varie fasi della selezione:graduatoria di merito.

QUOTA DI ISCRIZIONE

La quota di iscrizione è di 4.500 euro e comprende l’assicurazione, tutto il materiale didattico necessario per l'attività in aula e per lo svolgimento dei laboratori progettuali, l’utilizzo dei laboratori informatici.La quota di iscrizione va versata prima dell’inizio del Master, entro il 20 dicembre 2007, alle seguenti coordinate bancarie:
Dipartimento ProCAm
BANCA DELLE MARCHE
Agenzia di Ascoli Piceno
C.so V.Emanuele II, 44
c/c 0720332
ABI: 06055
CAB: 13500

BORSE DI STUDIO

Le borse di studio sono rese disponibili da:
Comieco-Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo Imballaggi a base Cellulosica
CUP-Consorzio Universitario Piceno
CSID-Consorzio per lo Sviluppo dell’Industrial Design
iGuzzini Illuminazione SpA
Alfiere SpA
Valtenna Srl
Eusebi Arredamenti Srl
3 borse di studio a copertura totale della quota di iscrizione e 5 borse di studio a copertura parziale pari alla metà della tassa di iscrizione per i candidati ritenuti più meritevoli, che sono assegnate dalla Commissione di selezione, nominata dal direttore del Master, che effettua, a proprio insindacabile giudizio, le assegnazioni delle borse in base alla graduatoria di selezione.

FREQUENZA

La frequenza al Master è obbligatoria. Il corso prevede prove intermedie di profitto e una prova finale.

TITOLO CONSEGUITO

Al termine del percorso formativo l'Università di Camerino rilascia agli studenti il seguente titolo:
L’attestato del Master viene rilasciato solo agli studenti che hanno partecipato con regolarità (Master Universitario di 1° livello in “ECO-DESIGN & ECO-INNOVAZIONE. Strategie, metodi e strumenti per la progettazione e lo sviluppo di prodotti eco-sostenibili”, con relativo riconoscimento di 60 crediti formativi universitari (cfu).frequenza non inferiore al 75% del totale delle ore) e profitto a tutte le attività didattiche previste e hanno superato l'esame finale.

TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE

I moduli per la domanda di ammissione sono disponibili presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Camerino - sede di Ascoli Piceno - Viale della Rimembranza, oppure on-line nel sito dell’Università di Camerino e della Facoltà di Architettura.
IL modulo va inviato entro il 12 novembre 2007, al seguente indirizzo: Facoltà di Architettura – Università di Camerino – viale della Rimembranza - 63100 Ascoli Piceno (non farà fede il timbro postale). Si prega di indicare come oggetto: “Master in Eco-design & Eco-innovazione”. Si precisa che le domande pervenute dopo la data di scadenza non sono considerate valide.

INIZIO DEL MASTER

L’inizio del corso è previsto per il 7 gennaio 2008.

SEDE DEL MASTER

Le lezioni, i laboratori progettuali e tutte le attività di formazione residenziale si svolgeranno presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Camerino – Largo Cattaneo 4 – 63100 Ascoli Piceno.

DIREZIONE E COORDINAMENTO DEL MASTER

Direttore: Prof. Giovanni Guazzo
Coordinatore: Prof.ssa Lucia Pietroni

CONSIGLIO DEL MASTER

Prof. Giovanni Guazzo
Prof.ssa Lucia Pietroni
Prof. Umberto Cao
Prof. Andrea Dall’Asta
Prof. Federico Orfeo Oppedisano
Dott. Maurizio Morgantini
Dott. Pierluigi Raimondi
Dott. Roberto Bedini

COMITATO SCIENTIFICO

Prof. Giovanni Guazzo (direttore)
Prof.ssa Lucia Pietroni (coordinatore)
Dott. Roberto Bedini – PST Tecnomarche
Dott. Pierluigi Raimondi – Consorzio Universitario Piceno
Dott. Maurizio Morgantini – Fondazione ADI per il design italiano
Dott.ssa Eliana Farotto - Comieco
Dott. Claudio Sagripanti – Fondazione Elios
Dott. Paolo Masoni – ENEA
Dott. Paolo Frankl – IEA International Energy Agency
Dott. Marco Capellini – Capellini Design & Consulting
Dott. Giorgio Di Tullio – Tuner Consulting
Dott.ssa Sveva Barbera – Università di Roma “La Sapienza”
Dott. Piergiovanni Ceregioli – iGuzzini Illuminazione
Dott. Italo Schiavi – CSID Consorzio per lo Sviluppo dell’Industrial Design
Dott. Loris Moretti – Valtenna
Dott. Achille Eusebi – Eusebi Arredamenti

STAFF TECNICO-ORGANIZZATIVO

Segreteria amministrativa e contabile: Dott.ssa Sabrina Bozzi – Dott.ssa Luana Caprioni
Segreteria organizzativa: Dott.ssa Catia Re – Dott.ssa Maria Rita Traini
Supporto tecnico-informatico: Dott. Luca Montecchiari – Dott. Andrea Orlando

SEGRETERIA E PUBBLICHE RELAZIONI

Per informazioni sul Master
Dott.ssa Donella Cameranesi

Sviluppare prodotti ambientalmente e socialmente sostenibili è uno dei principali obiettivi della cultura del design del XXI secolo. Il Master, pertanto, intende formare “eco-designer”, ovvero nuove figure professionali in grado di gestire progettualmente il ciclo di vita di un prodotto in modo da prevenire e ridurre i suoi impatti sull’ambiente, garantendone un’elevata qualità prestazionale, attraverso l’applicazione di specifici metodi progettuali, l’impiego di materiali eco-innovativi e l’utilizzo di criteri di sviluppo dei prodotti guidati dai principi della sostenibilità ambientale.

CONTENUTI FORMATIVI
Master di primo livello in “Eco-design & Eco-innovazione. Strategie, metodi e strumenti per la progettazione e lo sviluppo di prodotti eco-sostenibili” intende offrire conoscenze approfondite sulle più recenti politiche e normative ambientali, nazionali ed internazionali, relativa all’eco-innovazione di prodotto e fornire competenze specialistiche, scientifico-culturali e tecnico-operative per la progettazione e lo sviluppo di prodotti eco-sostenibili.

Ulteriori informazioni

Stage: 350 ore di stage in aziende e centri R&S qualificati e convenzionati con l'Università
Alunni per classe: 20

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto