MASTER DI ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE “RESPONSABILE SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE E DEI RIFIUTI AZIENDALI” - PARTECIPAZIONE GRATUITA

Salerno Formazione
A Salerno
  • Salerno Formazione

Gratis

Seguire lezioni a distanza.

L'OPINIONE DI maria tropea
Preferisci chiamare subito il centro?
08929... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • Salerno
  • 50 ore di lezione
  • Durata:
    3 Mesi
  • Quando:
    Da definire
  • Crediti:
Descrizione

IL MASTER SVILUPPERA' ARGOMENTI CHE OGGI SONO DETERMINANTI PER LO SVILUPPO DI QUALSIASI AZIENDA CHE VUOLE CRESCERE NEL PROPRIO TERRITORIO ... L' AMBIENTE. OGGI LA FIGURA DEL RESPONSABILE DI SISTEMA RELATIVO ALLA GESTIONE DELL'AMBIENTE E DEL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI AZIENDALE E' UNO DEI NUOVI PROFILI PROFESSIONALI PIU' RICHIESTI DALLE AZIENDE

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Salerno
Via gen. V. Robertiello, 84128, Salerno, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il Master è rivolto a laureati (anche laurea triennale) che vogliano approfondire la propria formazione universitaria. È aperto anche a laureandi cui manca la sola discussione della tesi. Inoltre è destinato anche ad impiegati d’azienda e professionisti del settore che vogliano approfondire o specializzare le proprie conoscenze. SELEZIONI APERTE.

Opinioni

M

01/10/2015
Il meglio Seguire lezioni a distanza.

Da migliorare Poca pratica rispetto alla teoria.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

IL DIRITTO AMBIENTALE
LA TUTELA DELLE ACQUE
La gestione dei rifiuti
L'AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale)
La Valutazione Ambientale Strategica (VAS) e la Valutazione d'Impatto Ambientale (VIA)

Professori

Salerno Formazione Salerno Formazione
Salerno Formazione Salerno Formazione
certificata secondo la normativa UNI EN ISO 9001:2008 settore EA 37 pe

Programma

Il master si terrà presso la nostra sede, sita in Torrione (Salerno - Città), con frequenza bisettimanale per un totale di 3 ore settimanali . Il master avrà una durata di 3 mesi (TOTALE 50 ORE), durante i quali verranno trattati tutti gli argomenti del seguente programma di studio:

MODULO 1 - IL DIRITTO AMBIENTALE

  • Definizione di "ambiente"
  • Le fonti del diritto ambientale; il Codice dell'Ambiente
  • Le principali matrici ambientali: acqua, aria, suolo

MODULO 2 – LA TUTELA DELLE ACQUE

  • La tutela delle acque e la disciplina della risorsa idrica
  • Il Servizio Idrico Integrato
  • Le acque reflue: rapporto con la disciplina dei rifiuti liquidi
  • Come ottenere l'autorizzazione agli scarichi
  • Quali responsabilità e sanzioni in materia di acque

MODULO 3 – LA GESTIONE DEI RIFIUTI

  • Nozione di "rifiuto"; categorie rilevanti - sottoprodotti, terre e rocce da scavo
  • Il trattamento dei rifiuti: deposito temporaneo, deposito preliminare, stoccaggio,
  • Smaltimento e recupero
  • Come organizzare ed effettuare il trasporto di rifiuti (registro di carico e scarico, formulari, spedizioni transfrontaliere)
  • Il SISTRI: punto della situazione
  • Quali sono e come ottenere autorizzazioni e procedure semplificate
  • Quali responsabilità e sanzioni in materia di rifiuti
  • L'inquinamento atmosferico
  • Come ottenere autorizzazione alle emissioni in atmosfera
  • La gestione dei grandi impianti di combustione e di impianti termici civili
  • Emissioni industriali: recepimento Direttiva 2010/75/UE
  • Quali responsabilità e sanzioni in materia di inquinamento atmosferico

MODULO 4 - LA CONTAMINAZIONE DEL SUOLO E LA BONIFICA DEI SITI CONTAMINATI

  • La contaminazione del suolo; l'obbligo di bonifica
  • I suoli contaminati: concentrazione soglia di contaminazione (CSC) e concentrazione soglia di rischi (CSR)
  • Quali sono le misure di prevenzione e di messa in sicurezza del sito
  • Come organizzare il piano di azione: analisi di rischio, caratterizzazione e bonifica
  • Quali responsabilità e sanzioni in materia di bonifica

MODULO 5 – IL DANNO AMBIENTALE

  • Il principio "chi inquina paga"
  • Ripristino e azione risarcitoria
  • Novità introdotte dalla Legge 6 agosto 2013 n. 97 (cd. Legge Europea 2013)

MODULO 6 - L'AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale)

  • Il controllo integrato dell'inquinamento
  • Procedimento di rilascio e di rinnovo dell'AIA
  • Responsabilità e sanzioni

MODULO 7 - La Valutazione Ambientale Strategica (VAS) e la Valutazione d'Impatto Ambientale (VIA)

  • La VAS: assoggettabilità, monitoraggio, implicazioni con la gestione del territorio, procedimento
  • La VIA: procedimento, SIA
  • Le novità introdotte dalla Legge 6 agosto 2013 n. 97 (cd. Legge europea 2013)

MODULO 8 - Gli ASPETTI TECNICO - PRATICI nella gestione di ARIA, ACQUA, SUOLO e RIFIUTI

  • Come gestire e controllare le emissioni in atmosfera
  • Quali gli step e le procedure da seguire per l'individuazione dei punti di emissione e del relativoprofilo autorizzativo
  • Quali sono i sistemidi abbattimento degli inquinanti e di controllo delle emissioni
  • Come pianificare ed effettuare la manutenzione dei sistemi di abbattimento e la tenuta di relativi registri
  • Gestione e controllo dei gas lesivi per l'ozono e fluorurati ad effetto serra
  • Gestione e controllo dei recapiti nelle reti fognarie
  • Trattamenti depurativi dei reflui per garantire le concentrazioni limite degli scarichi
  • Come gestire le acque meteoriche in funzione dei requisiti regionali
  • Manutenzione di reti e di impianti per evitare perdite idriche e inquinamento del sottosuolo
  • Caratterizzazione e classificazione dei rifiuti
  • Deposito temporaneo vs stoccaggio provvisorio
  • Quali sono le modalità di recupero/riciclo/smaltimento
  • Quali sono i metodi, le tecniche e le analisi chimiche per giungere a una corretta classificazione del rifiuto
  • La responsabilità amministrativa in materia di reati ambientali (D.Lgs. 231/2001)

Ulteriori informazioni

L'obiettivo del master è di fornire al Responsabile Ambientale le nozioni legali e tecnico-pratiche necessarie alla propria attività quotidiana attraverso un'attenta e puntuale analisi degli aspetti da affrontare e delle problematiche da risolvere nella gestione della tutela ambientale. La partecipazione al Master permetterà di comprendere come realizzare un' impostazione gestionale complessiva e sistematica delle tematiche ambientali per un perfetto monitoraggio della normativa in materia ambientale, per avere una maggiore sicurezza giuridica e dare prova dell'attenzione e della conformità ai regolamenti.