Master di II Livello in Criminologia

Sapienza Università degli Studi di Roma
A Roma

3.000 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Roma
  • Durata:
    1 Anno
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master si propone di realizzare un percorso formativo che risponda alle insoddisfatte richieste territoriali di formazione professionale e di aggiornamento ai fini della specifica attività professionale della materia criminologica e psicopatologico – forense.
Rivolto a: Titolo di laurea di Vecchio Ordinamento o Nuovo Ordinamento con Specialistica in: Medicina e Chirurgia. Psicologia. Scienze dell’Educazione degli Adulti e della Formazione continua. Sociologia e Sociologia e Ricerca Sociale. Scienze della Comunicazione sociale e istituzionale. Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità. Scienze Giuridiche e Giurisprudenza Scienze della Politica. Filosofia e Storia della Scienza; Scienze Filosofiche.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il corso è a numero chiuso. Il numero massimo di partecipanti è pari a 75 mentre il numero minimo necessario per l’attivazione del Master è di 10 studenti (per A.A. 2011/2012).

Professori

Vincenzo Mastronardi
Vincenzo Mastronardi
Prof.

Programma

Il Master si propone di realizzare un percorso formativo che risponda alle insoddisfatte richieste territoriali di formazione
professionale e di aggiornamento ai fini della specifica attività professionale della materia criminologica e psicopatologico –
forense.
Nello specifico, è finalizzato a trasmettere tutte quelle cognizioni relative a:
a) l’interdisciplinarietà esistente tra la disciplina medica, giuridica, psicologica e sociologica, convergenti nella materia
criminologica e nei fenomeni di suo interesse;
b) la metodologia sperimentale delle Scienze criminologiche in merito alle dinamiche devianti, attraverso l’uso di un
orientamento socio-psico-biologico di studio;
c) allo studio ed all’approfondimento della deontologia peritale;
d) l’approccio alle tecniche di prevenzione e trattamento, sia a livello individuale che di comunità;
e) la strutturazione di protocolli operativi da applicare sul territorio da parte di Operatori criminologici, Operatori per la Tutela
e la Difesa sociale e territoriale.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 75

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto