MASTER DI I LIVELLO - CURATORE D'ARTE ED EVENTI CULTURALI - ROMA

Art G.A.P.
A Roma

800 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Roma
  • 72 ore di lezione
  • Durata:
    2 Mesi
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Contrariamente alla falsa credenza per cui "di cultura non si vive", le professioni nell'ambito dei Beni Culturali offrono solide prospettive di carriera. Per intraprendere con successo questo percorso, però, sono necessarie competenze specifiche altamente qualificanti. L'offerta formativa di G.A.P. è stata sviluppata per rispondere concretamente alle esigenze del mercato del lavoro, con la creazione di percorsi formativi accessibili a tutti, premiando il merito, non il censo.

Organizziamo 3 edizioni all'anno per ogni profilo professionale (Master in Curatore d'Arte ed Eventi Culturali - Master in Art Ambassador - Master in Museotecnica ed Allestimenti d'Arte - Master in Attribuzioni, Perizie e Valutazioni d'Arte). Formiamo in media novanta candidati all'anno. Dai nostri banchi si sono formati i titolari di ben otto organizzazioni che si occupano di cultura. I nostri ex-allievi più determinati lavorano o hanno collaborato per importanti
strutture museali e gallerie. Grazie a convenzioni con istituti museali pubblici, tra cui gli Uffizi di Firenze e i Musei Vaticani, siamo in grado di offrire opportunità di stage altamente qualificati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Margutta 102, 00187, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il corso è rivolto a coloro che, in possesso di una laurea in materie letterarie o sociali, vogliano apprendere la pratica metodologica della professione del Curatore d’Arte, dall’elaborazione di un progetto culturale all’allestimento di una collezione selezionata ad hoc. Sono candidati preferenziali studenti che abbiano seguito un percorso formativo con indirizzo storico-artistico, DAMS o Scienze della Comunicazione. La G.A.P. si riserva di esaminare curricula che non rispondono ai profili descritti, ma che siano idonei in base a comprovate esperienze nei beni culturali o nel turismo.

Cosa impari in questo corso?

Redazione di Expertise
Stesura del Concept
Critica Artistica
Stesura del Business Plan
Gestione di Patrocini e Sponsor
Museografia e Museotecnica
Museologia
Gestione dell'Ufficio Stampa
Editing di Cataloghi e E-book
TECNICHE ARTISTICHE

Professori

CECILIA PAOLINI
CECILIA PAOLINI
STORICO DELL'ARTE

Programma

Il mondo dell’arte esige una preparazione professionale altamente competitiva, che parta da una solida base accademica, ma che preveda una formazione pratica da svolgere su campo. La figura del Curatore d'Arte sta assumendo sempre più specificità, dalla gestione degli allestimenti espositivi alla conservazione di collezioni private e societarie, dalla valutazione d’autenticità di oggetti d’arte alla promozione di artisti emergenti. Il Master in Curatore d’Arte è stato quindi programmato per fornire un’esperienza pratica in linea con le esigenze del mondo del lavoro. La G.A.P. ha come principale obiettivo il sostegno di artisti emergenti e l’organizzazione di eventi culturali di ampio impatto sociale. Forte dell’esperienza dei suoi membri e di importanti collaborazioni con altre organizzazioni simili che da anni lavorano nell’ambito del territorio nazionale, la G.A.P. offre a tutti coloro che hanno l’obiettivo di operare nel mondo dell’arte e degli eventi culturali la possibilità di approfondire le proprie conoscenze attraverso un percorso formativo concreto e di ampio respiro.

OBIETTIVI: Il Curatore d’Arte è una figura professionale sempre più poliedrica: deve saper elaborare un progetto culturale da proporre a Enti pubblici e privati, deve saper selezionare una collezione in base a criteri scientifici e culturali, deve conoscere il sistema dell’arte contemporanea, ma anche riconoscere l’autenticità di un qualsiasi oggetto d’arte storica; è sempre più spesso chiamato a occuparsi della conservazione e tutela di collezioni pubbliche e private e fungere da garante nelle compravendite d’arte. Il Master ha innanzitutto lo scopo di fornire ai partecipanti un’effettiva esperienza su campo nell’organizzazione curatoriale di alcune tipologie di eventi culturali (mostre personali e collettive, performance artistiche...) e sugli orientamenti contemporanei d'allestimento, pubblici e privati. I partecipanti al corso acquisiranno quindi conoscenze in ambito della museologia e della museografia, con particolare riferimento alla museotecnica, funzionali all’apprendimento delle norme base per l’allestimento espositivo. Parte fondamentale della didattica è dedicata alla critica d’arte, necessaria per la valutazione dell’arte emergente e storica attraverso l'analisi di un'opera d'arte dal punto di vista tecnico e iconografico e per la corretta interpretazione del mercato culturale. Le ore di critica, metodologia e di tecnica artistica, invece, sono rivolte all’apprendimento dei parametri valutativi necessari per il riconoscimento e la stesura dei documenti d’autentica e per comprendere e applicare i corretti criteri di conservazione. In aggiunta alla didattica, i partecipanti saranno invitati a collaborare concretamente nell’ambito di due progetti culturali legati all’attività della G.A.P..

DIDATTICA: Le lezioni saranno suddivise secondo lo schema seguente:

1. IL CURATORE D'ARTE NEL MONDO DEL LAVORO

2. PROPEDEUTICA

a. L'Alto Medioevo

b. Il Romanico e il Dolce Stil Novo

c. Il '300 e il Gotico Internazionale

d. L'Umanesimo e il Barocco

e. Tra XVIII° e XIX° Secolo

f. Il XX° Secolo

3. CRITICA ARTISTICA

a. Storia della critica artistica

b. Definizione del bene artistico

c. L'analisi di qualità

d. La valutazione tecnica

e. Il ruolo del Curatore

f. Principi di deontologia

g. La tutela artistica

h. L'arte multimediale e concettuale

i. Come si scrive l'expertise

4. IL SISTEMA DELL'ARTE

a. Introduzione metodologica

b. L'artista

c. Il curatore

d. L'analisi del mercato dei beni culturali

e. Il bene artistico come bene economico

f. Il morbo dei costi

g. I dati della cultura in Italia

5. METODOLOGIA

a. La progettazione

b. Il concept

c. La collezione

d. L'allestimento

e. La gestione documentale

f. Il Customer Satisfaction Index

6. MUSEOGRAFIA

a. Il museo oggi

b. L'architettura museale

c. La cultura sostenibile

d. Museo e territorio

e. I temi museografici del XXI secolo

f. La comunicazione museale

g. Le origini della didattica museale

7. MUSEOLOGIA DEL '900

a. Cenni storici

b. Gli albori del '900

c. I musei della Ricostruzione

d. La nuova museologia

8. MUSEOTECNICA

a. Parametri preliminari del percorso allestitivo

b. Tematiche del percorso allestitivo

c. La tecnica del percorso allestitivo

d. Luci e vetrine

9. TECNICHE ARTISTICHE

a. Cenni storici

b. Introduzione metodologica

c. Tempera ed encausto

d. La pittura a olio

e. L'affresco

f. La cera persa

g. Introduzione al legno

h. La scultura lignea

i. La tarsia lignea

10. L'ANALISI PROGETTUALE E LA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN

a. L'analisi del concept

b. L'analisi di fattibilità

c. L'analisi dei costi

d. Le strategie di comunicazione

e. Case histories

11. GESTIONE DEI PATROCINI E DELLE SPONSORIZZAZIONI

a. La pianificazione

b. Strategie di Fund Raising

c. Analisi tipologica

d. Le strategie di investimento

e. La strategia di ricerca

f. Il piano dell'offerta

g. La proposta di sponsorizzazione

h. Il contratto

12. GESTIONE DEL PIANO DI COMUNICAZIONE E DELL'UFFICIO STAMPA

a. La gestione dell'Ufficio Stampa

b. Gli strumenti della comunicazione

c. La conferenza stampa

d. L'editoria

e. Gli strumenti multimediali

f. Le strategie operative

13. EDITING

a. Introduzione

b. La locandina

c. La brochure

d. Le didascalie

e. Il catalogo

f. I pannelli didattici

La Responsabile Didattica del Master è la Dott.ssa Cecilia Paolini, Storico dell’Arte e Membro Icom. Sono previsti durante il periodo del Master anche incontri e approfondimenti presso laboratori e studi di affermati artisti del panorama dell’arte contemporanea. A conferma del metodo didattico orientato sull’esperienza pratica sono organizzate all’interno delle ore di Master conferenze e lezioni di curatori ed esperti che esporranno progetti legati alla loro attività.

METODOLOGIA: Oltre alle lezioni frontali, svolte con l’ausilio di schede e supporti multimediali, sono previste ore pomeridiane di laboratorio per stimolare l’apprendimento pratico e per verificare passo passo la comprensione degli argomenti trattati. Subito dopo la giornata di formazione, sono messe a disposizione dei partecipanti i riassunti delle lezioni e le relative bibliografie di approfondimento, attraverso l’area riservata della piattaforma di formazione accessibile dal sito internet della G.A.P..

CAMPUS: I partecipanti al Master avranno l’occasione di collaborare all’organizzazione e all’allestimento di due importanti eventi culturali legati all’attività della G.A.P.. I Campus previsti sono due:

- Organizzazione di un evento culturale in Galleria: i partecipanti al Master potranno collaborare alla selezione dei contenuti, all’organizzazione dell’allestimento, alla preparazione degli inviti, alle relazioni con gli sponsor e alle diverse attività collaterali relative alla gestione dell’evento.

MOSTRA PERSONALE DI FERRUCCIO MAIERNA

GALLERIA ART G.A.P. (RM) - 15 Ottobre 2014 - 22 Ottobre 2014.

- Organizzazione di una mostra istituzionale: i partecipanti saranno coinvolti nella scelta della collezione, nella progettazione dell’allestimento e nell’organizzazione del vernissage. I più meritevoli avranno l’opportunità di partecipare alla preparazione dei testi del catalogo comparendo tra gli autori.

MOSTRA PERSONALE DI ANDREA BARAZZUTTI

SALA NAGASAWA - PARCO DELL’APPIA ANTICA (RM) - 08 Novembre 2014 - 22 Novembre 2014.

PENSANDO AL FUTURO: A tutti i partecipanti al Master sarà offerta l’opportunità di presentare alla Direzione dell’Associazione un proprio progetto per la realizzazione di un evento artistico-culturale. Le migliori proposte, valutate in base allo studio di fattibilità e al valore contenutistico, saranno effettivamente realizzate con il supporto della G.A.P..

PERIODO E SEDI: Il corso si terrà a partire dal 23 Settembre 2014, nelle giornate del Martedì e del Giovedì. L’orario previsto è dalle ore 9.30 alle ore 15.30 presso lo spazio espositivo della G.A.P., sito in via Margutta (Metro "A" - FLAMINIO/SPAGNA) e presso la sede di formazione della G.A.P, sita in via Francesco Grimaldi 12 (Metro "B" - MARCONI) a Roma. Durante i periodi di Campus potranno essere previsti incontri aggiuntivi, compresi nella quota di partecipazione, le cui sedi saranno tempestivamente comunicate. La G.A.P. si riserva di modificare date ed orari delle lezioni qualora coincidessero con festività o impegni dell’Associazione. La frequenza è obbligatoria per ottenere l’attestato finale di partecipazione. Eventuali imprevisti a giustificazione delle assenze, che non potranno comunque superare il 15% delle lezioni, dovranno essere tempestivamente comunicati all’organizzazione.

CALENDARIO DELLE LEZIONI:

23.09.2014 (09.30 - 15.30)

25.09.2014 (09.30 - 15.30)

30.09.2014 (09.30 - 15.30)

02.10.2014 (09.30 - 15.30)

07.10.2014 (09.30 - 15.30)

09.10.2014 (09.30 - 15.30)

14.10.2014 (09.30 - 15.30)

16.10.2014 (09.30 - 15.30)

21.10.2014 (09.30 - 15.30)

23.10.2014 (09.30 - 15.30)

28.10.2014 (09.30 - 15.30)

30.10.2014 (09.30 - 15.30)

PREZZO: Il costo di iscrizione al Master è pari a € 800. Per iscriversi, dopo aver ricevuto dalla Segreteria il certificato di ammissione, è necessario versare la quota di iscrizione pari a € 100. La restante quota di partecipazione potrà essere versata in un'unica soluzione entro 10 giorni dall’inizio del corso oppure suddivisa mensilmente in due tranche da € 375 (in questo caso con un aggiuntivo una tantum per spese di segreteria di € 50) entro i primi dieci giorni del mese. La quota di iscrizione dovrà essere versata entro e non oltre il decimo giorno a seguito della conferma, da parte della G.A.P., dell’idoneità alla frequentazione.

AGEVOLAZIONI: In caso di iscrizione contestuale ad un percorso formativo di II° Livello è accordato un prezzo pari a complessivi € 1.600 anziché € 1.750. Se interessati a queste agevolazioni si può contattare la nostra Amministrazione per maggiori dettagli.

MODALITA' DI ACCESSO: Il Master prevede un massimo di 6 partecipanti che saranno scelti in base al curriculum da allegare alla domanda di selezione ed eventuale colloquio conoscitivo. Per inviare la documentazione sono a disposizione i seguenti riferimenti:

- E-mail: selezione@artgap.it

- Fax: +391782742871

INFO: Per qualsiasi informazione o chiarimento sono a disposizione i seguenti riferimenti:

- Tel: 06.9360201

- Mobile: 349.7782748 - 392.3327575

- E-mail: formazione@artgap.it

Ulteriori informazioni

Gli obiettivi raggiunti dai nostri ex allievi sono il nostro miglior risultato: nelle nostre classi si sono formati art ambassador di alcune tra le più importanti gallerie nazionali, curatori di eventi per istituzioni pubbliche, gruppi curatoriali che hanno fondato proprie attività nel settore dell’attività culturali e professionisti che operano nel campo del brokeraggio assicurativo e finanziario delle opere d'arte moderna e contemporanea.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto