Master - Dirigenti nelle Istituzioni Scolastiche

Coop. Eolo
Online

1.200 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • Online
  • 1500 ore di studio
Descrizione

Obiettivo del corso: Requisito preferenziale concorso per diregienti scolatici. La finalità del Master è di rafforzare le competenze dei dirigenti scolastici ovvero di formare i futuri dirigenti. A fianco alla preparazione tradizionale si intende offrire ai corsisti l’opportunità di arricchire il profilo professionale mediante l’acquisizione di competenze in campo gestionale, organizzativo, comunicativo e progettuale.
Rivolto a: Al Master possono accedere i possessori di un titolo di laurea quinquennale o del Vecchio Ordinamento. 1.Laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509 2. Lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M.270/2004. Possono presentare domanda di ammissione i candidati in possesso di un titolo accademico conseguito all’estero equiparabile per durata e contenuto al titolo accademico italiano richiesto per l’accesso al master.

Informazione importanti

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea II° livello

Programma

“Dirigenti nelle Istituzioni Scolastiche”

(riconoscimento 60 CFU) valido per concorsi

Attivazione

E’ stato attivato per l’Anno Accademico 2009/2010 , in partnership con l’Università, la II edizione del Master in modalità blended di 2° livello in “Dirigenti nelle istituzioni scolastiche”, di durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo e riconoscimento di 60 CFU.

Il corso è valido per concorsi pubblici e rappresenta titolo preferenziale.

A conclusione del Master gli studenti dovranno sostenere una prova di verifica per

ogni insegnamento nelle sedi di Roma o Napoli o Caserta.

Agli iscritti che avranno superato le prove di verifica del profitto e la prova finale verrà

rilasciato il Diploma di Master di 2° livello in “ Dirigenti nelle istituzioni scolastiche”.

Frequenza e percorso formativo

L’attività didattica è suddivisa nei seguenti tre moduli:

Modulo 1

Aspetti giuridici, amministrativi e contabili

- Lineamenti di diritto privato, pubblico e comunitario

- Legislazione scolastica ed autonomia

- Diritto del lavoro

- Attività amministrativa e responsabilità del dirigente scolastico

- Elementi di contabilità dello Stato e delle amministrazioni pubbliche

- Finanze, contabilità e bilanci negli istituti scolastici

Modulo 2

Aspetti organizzativi, tecnici e gestionali

- Gestione del personale

- Comunicazione pubblica e istituzionale

- Politiche territoriali – Rapporti con MIUR, USR, USP

- Accesso ai finanziamenti comunitari

- Informatizzazione delle procedure

- Sicurezza degli edifici

Modulo 3

Aspetti didattici e pedagogici

- Organizzazione didattica

- Pedagogia e didattica

- Integrazione scolastica alunni stranieri

- Integrazione scolastica alunni disabili

- Lingua inglese – laboratori linguistici – scambi culturali

- Valutazione delle istituzioni formative( valutazione degli apprendimenti, valutazione

interna e valutazione del sistema)

Modalità di svolgimento della didattica

Il monte ore globale del Master (compreso lo studio individuale) è di 1500 e

corrisponde a 60 crediti complessivi.

Requisiti di ammissione

Al Master possono accedere i possessori di un titolo di laurea quinquennale o del

Vecchio Ordinamento.

1.Laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto

ministeriale 3 novembre 1999 n. 509

2. Lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del

D.M.270/2004.

Possono presentare domanda di ammissione i candidati in possesso di un titolo

accademico conseguito all’estero equiparabile per durata e contenuto al titolo

accademico italiano richiesto per l’accesso al master.

L’iscrizione tuttavia resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte

degli Organi Accademici ai soli fini dell’iscrizione.

Per coloro che sono in possesso di titoli di abilitazione all’esercizio della professione

conseguiti all’estero, l’Università potrà procedere al loro riconoscimento ai soli fini

dell’iscrizione al Master.

I suddetti requisiti dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine utile

per la presentazione delle domande di iscrizione al Master.

Per difetto dei requisiti la Segreteria potrà disporre, in qualsiasi momento e con

provvedimento motivato, l’esclusione dal master.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto